Tag: progetto toto

Bretelle Toto. Alla Camera il M5S metterà alle strette i ministri per saperne di più sul progetto

Roma. Almeno il Movimento 5 stelle alza il tiro della vertenza e con i suoi parlamentari mette alle strette i ministri attraverso una interpellanza urgente, calendarizzata, per chiarire gli aspetti del progetto Toto. Parliamo delle bretelle che minacciano siti e parchi con gallerie e viadotti nuovi per risparmiare pochi minuti di viaggio in autostrada da Roma a Pescara eliminando, se non fosse sufficiente persino i viadotti Peligni che rientrano nel tratto della infrastruttura decretata dal presidente del consiglio dei ministri opera strategica a fini di protezione civile, nel 2003.

Continua a leggere “Bretelle Toto. Alla Camera il M5S metterà alle strette i ministri per saperne di più sul progetto”

Bretelle Toto. Esposto per la messa in sicurezza dei viadotti Peligni. Video shock esclusiva Report-age

Pratola Peligna (Aq). Giancarlo Santilli e Aldo Di Bacco, avvocati di Pratola Peligna, una delle località dell’aquilano penalizzate dal progetto Toto, hanno presentato stamane un esposto alla procura della Repubblica di Sulmona per l’adeguamento sismico e la messa in sicurezza dei viadotti dell’autostrada, in virtù di quanto disposto dalla legge 228/2012 e, in particolar modo, per il tratto della valle Peligna. Per i due legali occorre subito procedere agli interventi per garantire sicurezza sul tratto e sui viadotti Peligni. L’adeguamento sismico e la messa in sicurezza sono attesi da anni ed è qualcosa di diverso la proposta varianti messa in campo dal gruppo Toto. Gli avvocati annunciano che, nei prossimi giorni, l’esposto sarà depositato anche all’Aquila presso la procura Antimafia.

Aggiornamento 1 e 2 , archivio 1, 2 e 3

Continua a leggere “Bretelle Toto. Esposto per la messa in sicurezza dei viadotti Peligni. Video shock esclusiva Report-age”

Ambientalisti sul piede di guerra. Progetto Toto: Martina “sfonderà le pareti delle Gole di San Venanzio” denunciano le associazioni

I costi del progetto ricadrebbero, in primo luogo, sui cittadini abruzzesi, sottolinea la segreteria del partito della Rifondazione comunista. La Stazione ornitologica abruzzese (Soa) e le associazioni Lipu, Altura e Salviamo l’orso lanciano poi l’allarme per le gole di San Venanzio minacciate proprio dallo stesso progetto, quello che Carlo Toto intende portare avanti per l’autostrada abruzzese (tronconi A24 e A25). L’imprenditore intende tagliare l’autostrada esistente per ridurre di circa mezz’ora, in realtà solo 10 mikm di percorso, i tempi di percorrenza sull’infrastruttura (che è opera strategica per finalità di protezione civile per Decreto del Presidente del consiglio dei ministri del 21.10.2003). Strada dei parchi progetta per l’entroterra l’attraversamento di faglie attive: una sul nuovo tratto Cerchio-Vittorito, in valle Peligna, l’altra è la faglia della media valle Aterno sulle gole di San Venanzio. Paradosso dei paradossi, il progetto di varianti parte proprio dalla necessità di un serio adeguamento sismico e di una corretta  messa in sicurezza di viadotti e gallerie sulle A 24 e A 25 tra l’Abruzzo e il Lazio, adempimento che si attende ormai da 4 anni da Toto & company perché dopo il terremoto del 2009 diventa indispensabile (legge 228 del 24 novembre 2012).

Aggiornamento 12 e Archivio

Continua a leggere “Ambientalisti sul piede di guerra. Progetto Toto: Martina “sfonderà le pareti delle Gole di San Venanzio” denunciano le associazioni”

The Day After. Bretella autostradale: entroterra abruzzese tagliato fuori in tutti i sensi

Sulmona (Aq). Cittadini dell’entroterra abruzzese tagliati fuori in tutti i sensi dal progetto bretella che ieri è stato presentato al ministero dalla Regione Abruzzo che lo avrebbe approvato in sordina. Sul progetto di accorciamento dei tratti autostradali della A 24 e della A 25, l’assessore regionale alle aree interne, Andrea Gerosolimo, si affretta a smentire sottolineando che la giunta regionale non ha deciso alcunché, ma questo non garantisce per il presidente della Regione, Luciano D’Alfonso. “Non è stata assolutamente adottata alcuna deliberazione della giunta Regionale – scandidce bene le parole Gerosolimo – Sulla scorta di specifiche rassicurazioni del presidente della giunta regionale, nessuna decisione che possa incidere sul tessuto socio economico e sulla realtà civile della valle Peligna sarà adottata senza la preventiva consultazione e l’assenso delle comunità interessate”. 

Aggiornamenti

Continua a leggere “The Day After. Bretella autostradale: entroterra abruzzese tagliato fuori in tutti i sensi”

Autostrada Parchi. Pacentro si unisce per fermare il ‘Progetto bretella’ che isolerà l’entroterra

Pacentro (Aq). L’Amministrazione comune di Pacentro, nel consiglio comunale del 12 Febbraio, ha approvato all’unanimità la delibera per fermare il progetto di ‘accorciare’ il tratto autostradale della A25 che, di fatto, taglierebbe fuori la valle Peligna.

Continua a leggere “Autostrada Parchi. Pacentro si unisce per fermare il ‘Progetto bretella’ che isolerà l’entroterra”