Tag: progetti

Viva il Lupo, primo tra 45 progetti finanziati dal ministero Ambiente

Il progetto Viva il Lupo, valorizzazione della biodiversità per una pedagogia della natura tra conflitto e resilienza del centro di educazione Ambientale Wwf monti della Laga di Cortino (Te) nel Parco nazionale del Gran Sasso e monti della Laga è primo dei 45 progetti finanziati dal ministero dell’Ambiente, sull’educazione ambientale nei parchi nazionali. Continue reading “Viva il Lupo, primo tra 45 progetti finanziati dal ministero Ambiente”

Navelli2.0@emozioni.it, domani i riconoscimenti agli studenti partecipanti al progetto

Navelli (Aq). Domani alle ore 10 in municipio si terrà la manifestazione conclusiva del progetto Navelli2.0@emozioni.it. Nel corso della cerimonia saranno consegnati agli alunni gli attestati di partecipazione al progetto Cresciamo insieme giocando, GiochInsieme, Storie a fumetti Navelli’s gold e taste the culture. Continue reading “Navelli2.0@emozioni.it, domani i riconoscimenti agli studenti partecipanti al progetto”

Progetti di salvaguardia delle falde attesi oggi per l’Acqua del Gran Sasso

Teramo. Luci puntate sui progetti di salvaguardia delle falde acquifere che l’Istituto di fisica nucleare, operativo nel Gran Sasso e Strada dei parchi, società che gestisce il troncone autostradale abruzzese, dovrebbero presentare oggi alla Regione che ne ha fatto richiesta già da febbraio.   Continue reading “Progetti di salvaguardia delle falde attesi oggi per l’Acqua del Gran Sasso”

Il sindaco Salutari sugli attacchi della minoranza: ‘Non hanno argomenti’

Castelvecchio Subequo (Aq). “Non hanno argomenti – così risponde il sindaco Pietro Salutari agli attacchi dell’opposizione – Stanno facendo una polemica sterile sulla indennità che percepisco, preciso che è stata adeguata in base alle leggi vigenti, di questo era stata data ampia conoscenza al consiglio ultimo”.

Continue reading “Il sindaco Salutari sugli attacchi della minoranza: ‘Non hanno argomenti’”

Indennità non dovute. Salutari ‘Sto restituendo’. Dubbi all’opposizione

Castelvecchio Subequo (Aq). Non demorde l’opposizione consiliare che anche nella più recente assise civica ha sottolineato la posizione del primo cittadino Pietro Salutari che percepirebbe parte d’indennità non dovuta e questo già nel 2017 e per i primi mesi del 2018.

Aggiornamento Continue reading “Indennità non dovute. Salutari ‘Sto restituendo’. Dubbi all’opposizione”

Una riserva naturale del Lago di Bomba per scongiurare altri progetti impattanti

Il lago di Bomba potrebbe diventare area protetta, è la proposta per i 10 consigli comunali dei territori prossimi al lago. Tutto per arrivare alla istituzione di una riserva regionale per la tutela ambientale di una delle località più interessanti dal punto di vista della biodiversità in Abruzzo. Continue reading “Una riserva naturale del Lago di Bomba per scongiurare altri progetti impattanti”

Scuola innovativa a Pescina che servirà la Marsica, progetto scelto dal ministero

Pescara. Su 1300 proposte sono i progetti del Biocampus di Cepagatti (Pe) e l’istituto comprensivo di Pescina (Aq) i selezionati, in Abruzzo, dal ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca, nell’ambito del concorso di idee Scuole innovative.

Continue reading “Scuola innovativa a Pescina che servirà la Marsica, progetto scelto dal ministero”

Scuole Sicure a Sulmona per questo Sabato Penne in dono a Palazzo San Francesco. La manifestazione Non ha Colore Politico

Sulmona (Aq). Occorre smentire le voci insistenti che l’iniziativa organizzata sabato prossimo su via Ma(z)zara abbia colore politico. Assolutamente, il Comitato scuole sicure ha un solo scopo che è parte del nome del gruppo di cittadini che si sono organizzati, pacificamente, per i diritti di chi non può difendersi ed è rimasto solo.

Continue reading “Scuole Sicure a Sulmona per questo Sabato Penne in dono a Palazzo San Francesco. La manifestazione Non ha Colore Politico”

Megalò2. M5S: ‘Tuteliamo i piccoli esercenti e ripopoliamo il centro storico’

Chieti. Ancora un tocco di bacchetta magica che farà apparire un altro centro commerciale, ma Theate sa che questa non è proprio la giusta direzione per il rilancio della città, per nuovi posti di lavoro e per lo sviluppo economico. La decisa presa di posizione del Movimento 5 Stelle sul progetto Megalò2 è frutto solo di buon senso e l’accanimento decisamente sta altrove.

Aggiornamento

Continue reading “Megalò2. M5S: ‘Tuteliamo i piccoli esercenti e ripopoliamo il centro storico’”

Valle Peligna. Masterplan: questo semi sconosciuto

Sinistra italiana condivide l’iniziativa del commissario della comunità montana Peligna, Eustachio Gentile, che con una lettera inviata al presidente della Regione Luciano D’Alfonso ha sottolineato come la valle Peligna e Sulmona siano state bistrattate e non considerate dalle previsioni del Masterplan.

Continue reading “Valle Peligna. Masterplan: questo semi sconosciuto”

Annunciata pioggia di finanziamenti per i progetti che cambieranno volto all’area Adriatico-Ionica

Pescara. È stato presentato il nuovo bando perdel Programma di cooperazione transfrontaliera Adriatic Ipa Cbc che coinvolge le 7 regioni adriatiche italiane (Abruzzo, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Marche, Molise, Puglia, Veneto) e alcuni territori di altri sette Stati (Albania, Bosnia Erzegovina, Croazia, Grecia, Montenegro, Serbia e Slovenia). 

Continue reading “Annunciata pioggia di finanziamenti per i progetti che cambieranno volto all’area Adriatico-Ionica”

Abruzzo: figuraccia per le procedure di valutazione su specie ed Habitat

Lo chiama problema di natura sistematicala Commissione europea, ed è quello che ha l‘Abruzzo sull’applicazione della direttiva Habitat. La regione esce letteralmente a pezzi dall’inchiesta, appena avviata, esattamente nel paragrafo che l’organo esecutivo dell’Unione dedica alla regione per le norme relative alle procedure di Valutazione di incidenza ambientale (Vinca), valutazione fantasma per il Forum abruzzese, da attivare per i progetti che incidono sui 53 Siti di importanza comunitari (Sic) e le 5 Zone di protezione speciale (Zps) nel territorio abruzzese. In tutto nella Penisola si contano 2 mila 314 Sic, 367 dei quali sono stati designati quali Zone speciali di conservazione (Zsc), e 610 Zps di cui 335 sono siti di tipo C, ovvero Sic/Zsc coincidenti con Zps (fonte). L’Europa chiede l’introduzione di oltre una ventina di azioni in assenza delle quali sarà costretta ad aprire l’ennesima procedura d’infrazione nei confronti dell’Italia Continue reading “Abruzzo: figuraccia per le procedure di valutazione su specie ed Habitat”