Febbo: Non vi è traccia del Punto nascita di Sulmona nel documento ministeriale

Ha parlato di miglioramento dei livelli di assistenza e del giudizio positivo espresso da Moody’s sul bilancio regionale l’assessore regionale alla programmazione sanitaria, Silvio Paolucci, e a smentire le sue dichiarazioni è Mauro Febbo, consigliere regionale (FI). Read more

Controlli nella scuole aquilane: trovati hashish e marijuana

L’Aquila. Controlli antidroga nelle scuole ieri per i poliziotti della Squadra mobile, sezione Antidroga, della Squadra Volante, reparto prevenzione crimine e per le unità cinofile della questura di Pescara. Read more

Nuovo ospedale di Sulmona: Finestre Illuminate nella Notte Buia della Sanità Aquilana

Sulmona (Aq). Finestre  illuminate nella notte buia della sanità sulmonese, Peligna e aquilana. Tra mobilitazioni, stati di agitazione per organici ridotti al lumicino del personale medico e paramedico è forse l’unica buona notizia.

Read more

Di nuovo Canadair sul Morrone: l’incubo post incendio

Sulmona (Aq). É sembrato piombare di nuovo nell’incubo, ieri attorno alle ore 19, nell’angoscia appena spenta, nell’incendio soffocato domenica dal maltempo. Fa di nuovo caldo in valle Peligna e le fiamme sulla montagna sono state spente solo grazie alla pioggia abbondante. Quello che Canadair, elicotteri e mezzi a terra, considerando soprattutto gli uomini non hanno potuto fare, lo ha fatto un acquazzone impressionante che domenica pomeriggio ha ingrigito il cielo segnando l’arrivo dell’Autunno e spegnendo un focolaio rognoso, rianimato dal vento su colle delle vacche per una lettiera di carboni ardenti del sottobosco d’alta quota.

Aggiornamento

Read more

Attività di vigilanza e presidio sull’area della Riserva del Genzana se ne discute oggi

Foto Maria Trozzi

Pettorano sul Gizio (Aq). La Riserva del monte Genzana Alto Gizio, in collaborazione con la Protezione civile di Pettorano sul Gizio, preso atto dei numerosi incendi che stanno interessando l’intera Valle Peligna, ha intenzione di convocare con carattere di urgenza, oggi alle ore 19 presso la sala conferenze di palazzo Zannelli, un incontro per promuovere un’attività di vigilanza e presidio sul territorio, con particolare attenzione alle vie di accesso all’area protetta.

Polfer Sulmona chiuderà perchè non c’è esigenza di sicurezza in stazione. Coisp: “Adesso serve la mobilitazione”

Sulmona (Aq). Si chiude non per mancanza di personale, dice il prefetto Roberto Sgalla, direttore centrale delle specialità, ma per il venir meno delle esigenze di sicurezza. In breve, il presidio della polizia ferroviaria di Sulmona (Polfer) chiuderà perché la stazione Peligna, secondo scalo abruzzese, è un posticino tranquillo e lo sarebbe per i ‘pochi treni’ che fanno tappa e che transitano nella stazione della città dei confetti e per il ‘poco personale’ delle ferrovie impiegato sullo snodo principale dell’entroterra abruzzese. Solo i vertici regionali, la politica, Ferrovie dello Stato Italiane spa, Trenitalia e Ferrovie italiane possono scongiurare l’eliminazione di un presidio che garantisce sicurezza alla comunità peligna. Occorre investire sullo scalo, è il secondo d’Abruzzo per i collegamenti con Roma e Napoli, non è possibile dissanguarlo in questo modo. 

Aggiornamento 1 e 2

Read more

Chiusura presidi. Petizione per mantenere la Polfer Sulmona. Firma anche tu!

Sulmona (Aq). Si raccolgono le firme per salvare il presidio di Polizia della stazione ferroviaria di Sulmona. Per sostenere la Polfer Peligna la piattaforma da raggiungere è quella di Avaaz.org, clicca sulla scritta o qui.

Read more

Nuova geografia sanitaria per Sulmona, Castel di Sangro e Popoli proposta dai Comitati pro sanità

L’ospedale di Sulmona, in provincia dell’Aquila, come struttura sanitaria complessa, oltre il confine, in provincia di Pescara, il presidio di Popoli come ospedale di Pronto soccorso e Dipartimento regionale di riabilitazione, con reparti di degenza e per il nosocomio di Castel di Sangro (Aq) la nuova geografia sanitaria, disegnata ieri dai comitati dell’entroterra abruzzese, prevede un ospedale di area montana disagiata. 

Read more

Ospedale di Sulmona: storia di un declassamento 

Sulmona (Aq).Racconta la storia del declassamento dell’ospedale di Sulmona, Aldo Ronci, consulente della Confederazione nazionale dell’artigianato, spiega cos’è capitato in  questi anni grazie alle amministrazioni regionali che si sono succedute. 

Aggiornamento

Read more

Punto nascite. Cisl Sanità: “Il governo regionale vuole la ‘morte’ del Centro Abruzzo”

Sulmona (Aq). “L’ospedale di Sulmona perderà la funzione che ha rivestito fino ad oggi” afferma il responsabile di Cisl funzione pubblica sanità Valle Peligna e Alto Sangro, Marcello Ferretti dopo le dichiarazioni dell’assessore regionale alla sanità, Silvio Paolucci, rilasciate nell’incontro di Avezzano. Read more

Manifestazione a Sulmona a difesa del Punto nascite con Presidio permanente

Comunicato manifestazione lunedì 16 marzo
Comunicato manifestazione 16.03

Sulmona (Aq). La protesta incalza, solo ora, se ne prepara una per lunedì prossimo, ma il Punto nascite di Sulmona è chiuso da febbraio così quelli di altre 3 province. Per chi non lo sapesse, la maggioranza in consiglio regionale ha bocciato la Risoluzione dell’opposizione, del 10 marzo, con la quale si chiedeva di sospendere gli effetti del decreto commissariale n. 10 che l’11 febbraio ha chiuso la partita sui 4 Punti nascita della regione ad Ortona (Ch), Atri (Te), Penne (Pe) e Sulmona. Soprattutto non ci sono deroghe cui aggrapparsi, non ci sono santi cui votarsi, per l’assessore regionale alla sanità Silvio Paolucci sono 4, punto e a capo.  Read more

Presidio Radicali nelle sedi Rai: storia di un obiettore canone Rai

Marco Pannella foto http://www.repubblica.it/
Marco Pannella foto Repubblica

Pescara. Sarà un presidio silenzioso quello davanti la sede Rai, programmato alle 18.30 domani in via De Amicis 27, manifestazione dei Radicali che chiedono al Presidente del consiglio, Matteo Renzi, la privatizzazione della Rai per un sistema televisivo che rispetti il principio della concorrenza soprattutto per gli investimenti privati e per l’abolizione del canone, per porre limiti alla concentrazione della proprietà delle reti televisive e un drastico abbassamento dei tetti per la raccolta pubblicitaria. Read more