Tag: presidenti

Parco d’Abruzzo Lazio e Molise Plastic Free: è l’invito del ministro Costa

Parla di tutela e valorizzazione dei territori il ministro dell’ambiente Sergio Costa oggi al parco nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise e ricorda l’intesa siglata con Federalberghi affinchè tutte le strutture ricettive in Italia siano plastic Free così il ministro rivolge lo stesso invito ai parchi partendo proprio da quello storico abruzzese. Continua a leggere “Parco d’Abruzzo Lazio e Molise Plastic Free: è l’invito del ministro Costa”

Candidati e Ambiente in campagna elettorale con 5 temi scelti dal Wwf

Il Fratino e la costa, l’Orso marsicano e il suo ambiente, i fiumi puliti e un mare libero da trivelle, l’aria pulita e la mobilità sostenibile, le aree naturali protette, sono i 5 temi con cui l Wwf Abruzzo lancia sui social network la sua campagna elettorale invitando i candidati alla carica di presidente della Regione ad impegnarsi nella tutela dell’Ambiente e della Natura del territorio.  Continua a leggere “Candidati e Ambiente in campagna elettorale con 5 temi scelti dal Wwf”

Roma. Caruso chiama a raccolta i Presidenti per recuperare risorse e funzioni alle Province

Roma. “Dobbiamo aprire una vertenza seria con il governo per una censura costituzionale della legge Delrio che si poteva considerare solo se fosse passata la Riforma Costituzionale” così all’Assemblea nazionale dei presidenti delle Province, ieri nella sala Bernini del centro congressi di Roma, il presidente della Provincia dell’Aquila Angelo Caruso, chiama a raccolta i colleghi dell’Unpi (Unione nazionale delle Province italiane), per recuperare all’ente territoriale funzioni e risorse sottratte, ma dalle quali dipende la qualità della vita delle comunità dei territori amministrati.

Aggiornamento

Continua a leggere “Roma. Caruso chiama a raccolta i Presidenti per recuperare risorse e funzioni alle Province”

Parchi e incarichi: l’Abruzzo attende da troppo e la mission va a farsi friggere

Nel Parco nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise è scaduto il bando per la ricomposizione della terna per la nomina del direttore mentre al Parco nazionale della Majella si attende la nomina di un presidente e, a breve, anche quella del direttore perchè l’attuale, Oremo Di Nino, è prossimo al pensionamento. Si tratta tra l’altro di un direttore a scavalco che la Majella condivide con il Parco regionale Sirente-Velino che, di conseguenza, avrà presto bisogno di un nuovo direttore oltre all’atteso ripristino degli organi collegiali che superino un commissariamento ormai pluriennale. Continua a leggere “Parchi e incarichi: l’Abruzzo attende da troppo e la mission va a farsi friggere”

Foto di Napolitano all’ingresso del Municipio il Presidente Mattarella perdonerà

Foto 1 Maria Trozzi report-age.com 2015

Sulmona (Aq). Nell’atrio di palazzo san Francesco campeggia ancora l’immagine di Giorgio Napolitano, undicesimo Presidente della Repubblica Italiana dal 15 maggio 2006 al 14 gennaio 2015. Potremmo immaginare che si tratti di un implicito riconoscimento che la città di Sulmona tributa al senatore a vita per i meriti e i risultati raggiunti con il suo lungo mandato, dubitiamo però che l’amministrazione stia ancora metabolizzando il cambiamento ai vertici del Quirinale e dello Stato. Se almeno fosse indicato il periodo di presidenza di Napolitano, nella didascalia dell’immagine che insiste sull’archetto in legno, non ci sarebbe motivo per pesare ad una dimenticanza e saremmo già a buon punto, invece no. Si tratta semplicemente di aggiornamenti del desktop antidiluviano del Comune che implica azioni costose e faticose per una comunità che così appare restia ai cambiamenti.   Continua a leggere “Foto di Napolitano all’ingresso del Municipio il Presidente Mattarella perdonerà”