Tag: premio

International Critical Award 2019 Paul Cèzanne ad Elio Lucente, Artista Abruzzese

Con il Premio Paul Cèzanne entra nel guinness dei primati Elio Lucente per il suo impegno e la ricerca artistica. Originario di Pratola Peligna, in provincia dell’Aquila, Lucente sta conquistando tutti con le sue opere. I suoi quadri incredibili, meravigliosi, pieni di storia e di colori sanno suscitare grandi e piacevoli sensazioni.  Continue reading “International Critical Award 2019 Paul Cèzanne ad Elio Lucente, Artista Abruzzese”

Il presidente Figc Gravina venerdì con i Liceali del Motorio-sportivo di Sulmona

Gli studenti del Liceo economico sociale, corso Motorio-sportivo di Sulmona (Aq), consegneranno il Premio Ovidio Giovani a Gabriele Gravina il 18 gennaio alle ore 16.30 nella nuova biblioteca del liceo Giambattista Vico in viale Togliatti 1.

Continue reading “Il presidente Figc Gravina venerdì con i Liceali del Motorio-sportivo di Sulmona”

Premio Ovidio Giovani, tra i premiati Filippo Giorgi e Gabriele Gravina

Sulmona (Aq). Il 7 gennaio tra i premiati non mancheranno il climatologo Filippo Giorgi, per il grande contributo nello studio dei cambiamenti climatici e della loro influenza sulla vita dell’uomo e Gabriele Gravina, presidente della Federazione italiana gioco calcio (Figc), per la sua visione manageriale rivolta alla promozione dello sport tra i giovani.

Aggiornamento 1 e 2

Continue reading “Premio Ovidio Giovani, tra i premiati Filippo Giorgi e Gabriele Gravina”

Con Caruso al top per Castel di Sangro e l’Ambiente

Dal  lancio delle buste  all’87,92% di raccolta differenziata, il grande passo avanti fatto dalla comunità di Castel di Sangro (Aq) è stato possibile, bisogna riconoscerlo, anche grazie all’impegno del sindaco Angelo Caruso. In controtendenza rispetto ad altre località dell’entroterra, in questi anni Castello registra un aumento di popolazione e un dinamismo commerciale che ricorda i  successi della squadra di calcio del paese che arrivò in serie B sotto la guida di un altro caparbio dirigente, Gabriele Gravina, attuale presidente della Federazione gioco calcio. Continue reading “Con Caruso al top per Castel di Sangro e l’Ambiente”

Poesia in dialetto Vie della memoria: premiazione a Raiano

Il 29 settembre a Raiano si terrà la premiazione della IX edizione del concorso nazionale di poesia in dialetto Vie della memoria Vittorio Monaco.

La cerimonia si svolgerà a Raiano in onore di Ottaviano Giannangeli, poeta scomparso a dicembre. Al premio, quest’anno hanno partecipato 44 poeti di 14 diverse regioni. L’iniziativa è organizzato dal Centro studi e ricerche Vittorio Monaco.

Elio Lucente Vince il Premio Raffaello: è tra i 99 Protagonisti dell’Arte Italiana

Trasforma un’idea, un pensiero, in un’opera d’arte. Questo fa Elio Lucente, agente di Polizia penitenziaria originario della provincia dell’Aquila, tra i protagonisti dell’arte italiana, vincitore dell’edizione 2018 del Premio Raffaello dedicato alle eccellenze del mondo dell’arte contemporanea. La cerimonia di premiazione si terrà a palazzo Isolani il 18 ottobre, a Bologna.

Aggiornament 1 e 2

Continue reading “Elio Lucente Vince il Premio Raffaello: è tra i 99 Protagonisti dell’Arte Italiana”

Premio Benedetto Croce: opere valutate anche col giudizio dei detenuti lettori

Pescasseroli (Aq). La novità di quest’anno è che al giudizio derivante dalla lettura dei testi hanno contribuito, tra gli altri, anche i detenuti del penitenziario ad alta sicurezza di Sulmona (Aq) per assegnare il Premio nazionale di cultura Benedetto Croce. Per il 2018 il premio alla memoria è stato dedicato a Rosario Villari, scomparso lo scorso anno. Continue reading “Premio Benedetto Croce: opere valutate anche col giudizio dei detenuti lettori”

Premio Pelino Annullato: Bici ci Cova

Sulmona (Aq). “Un annullamento strano e frettoloso, deciso dagli organizzatori in maniera autonoma senza coinvolgere, né prima né dopo, l’amministrazione – afferma l’assessore comunale Nicola Angelucci che considera le buche sull’asfalto una ragione strumentala per la cancellazione del Gran premio confetti Pelino. L’amministratore fa riferimento al fatto che il Giro d’Italia sia passato anche in città, ma forse i percorsi dell’una e dell’altra competizione non corrispondono o ancora il problema potrebbe essere il costo dell’iniziativa sportiva nel pieno rispetto della disciplina a garanzia della sicurezza nelle manifestazioni pubbliche. Continue reading “Premio Pelino Annullato: Bici ci Cova”

Google faculty research award al professor Antonio Orlandi

L’Aquila. Al professor Antonio Orlandi, docente dell’Università dell’Aquila, il premio Google faculty research award  mirato a supportare la ricerca avanzata ed innovativa di docenti su campi di frontiera. La proposta del docente è un algoritmo neurale, che apprende da sé imparando dai propri successi e dai propri errori per ripetere i primi ed evitare gli ultimi.

Continue reading “Google faculty research award al professor Antonio Orlandi”

‘Cent’anni di Veleni’ a Chieti il docufilm sul Polo chimico e il Progetto ‘Riscattiamo Bussi’

Chieti. Anteprima nazionale del film documentario Cent’anni di veleni e, a seguire, la presentazione del contest di idee Riscattiamo Bussi, progetto promosso dal Movimento 5 stelle per la riconversione del Polo chimico della Val Pescara, l’appuntamento è per sabato alle ore 18.30 nell’auditorium Cianfarani. Il documentario racconta la storia del polo chimico di Bussi e della discarica tossica tra le più grandi d’Europa.

Continue reading “‘Cent’anni di Veleni’ a Chieti il docufilm sul Polo chimico e il Progetto ‘Riscattiamo Bussi’”

Premio Pratola, l’emittente OndaTv e il ricercatore Vanni Caruso tra i premiati

Pratola (Aq). Sabato 14 ottobre, al Teatro Comunale, la cerimonia del Premio nazionale Pratola. Il riconoscimento sarà assegnato a donne e uomini che, nei rispettivi campi d’intervento, contribuiscono a rendere meno precario, più libero e vivibile il territorio. Così, anche per questa VI Edizione, l’associazione culturale Futile utile, organizzatrice dell’evento, ha fatto le cose in grande. Tra i premiati figurano Lino Guanciale (attore), Luciano Fontana (direttore del Corriere della sera), Davide Cassani (CT della squadra  nazionale di ciclismo), Valter Santilli (fisiatra del Papa), Salvatore Cieri (direttore generale finanza italdesign Giugiaro), monsignor Giuseppe Molinari (Arcivescovo emerito dell’Aquila), Maurizio Gentile (direttore Rete ferroviaria italiana). La cerimonia di premiazione si terrà sabato 14 ottobre, dalle ore 17, presso il teatro comunale di Pratola Peligna. A presentare l’evento saranno Fabio Maiorano e Laika D’Agostino. Gli intermezzi musicali sono affidati al maestro Gaetano Di Bacco. Il vignettista Franco Pasqualone esporrà ritratti caricaturali dei premiati e di altre personalità del panorama nazionale e regionale.  Non mancheranno i riconoscimenti a personaggi e imprenditori del territorio peligno. Per la sezione economia e lavoro il premio andrà a Pasquale Colaiacovo (Colacem), Vincenzo Santacroce (Gran Sasso Energie), Fausto Ruscitti (Ansape). Per la sezione Informazione, il riconoscimento sarà attribuito all’emittente televisiva Onda TV. Il premio per la Ricerca Scientifica andrà invece al sulmonese Vanni Caruso. Nelle passate edizioni il riconoscimento è stato attribuito, tra gli altri, a Sergio Zavoli, Gianni Letta, Giovanni Legnini, Oliviero Beha, Riccardo Cucchi, Gabriele Gravina, Franz Di Cioccio, Gabriele Cirilli, Santino Spinelli, William Raffaeli, Mario Pupillo, Giuseppe Guastella, Italo Picini, Carlo Paris, Paolo Assogna, Luigi Di Biagio, Cesare Ranieri, mons. Angelo Spina, Gian Antonio Stella, Arrigo Sacchi, Dacia Maraini, Angelo Figorilli, Giuseppe Smerilli. Gli organizzatori dell’evento, Ennio e Pierpaolo Bellucci, sono all’opera per individuare altri protagonisti e personalità che si sono distinte nel corso dell’anno e si segnaleranno nel nuovo.

mariatrozzi77@gmail.com  

Angeli di Rigopiano e prima Sminatrice donna tra i protagonisti del Premio Benigno e Filomena Suffoletta

Roccaraso (Aq). Tra i protagonisti della XXIV edizione del Premio Benigno e Filomena Suffoletta gli angeli di Rigopiano delle pattuglie del soccorso Alpino della Guardia di finanza che la notte del 18 gennaio sono giunti per primi all’hotel di Farindola (Pe) travolto da una valanga che provocò 29 vittime. Importante anche e soprattutto il premio alla prima donna sminatrice dell’Esercito Italiano.

Continue reading “Angeli di Rigopiano e prima Sminatrice donna tra i protagonisti del Premio Benigno e Filomena Suffoletta”