Moda e Fashion Academy per l’Ambiente. Premiato Di Toro, in prima linea per spegnere l’incendio del Morrone

L’arena del Porto turistico di Pescara traboccante di gente, parterre da 900 posti, pieno, e altri 1800 spettatori si ritrovano alla Marina per i giovani talenti della Fashion Academy Pianeta moda, 15 stilisti di tutto rispetto. Da Mediaset a Milano Finanza, presenti network internazionali e televisioni nazionali con telecamere accese e riflettori puntati su abiti, tendenze assolute e modelle, il tutto condito da un grande rispetto per l’Ambiente. Progetti impegnativi, accessori delicati, stoffe e tessuti ad impatto zero, riciclati tanto da fare la felicità degli ecologisti.  Read more

Incendi boschivi in Abruzzo. Ranieri (M5S) suona la sveglia sui Piani di Prevenzione

Nulla all’orizzonte sull’accertamento delle responsabilità per gli incendi dolosi della scorsa Estate, lo ribadisce anche il Movimento 5 stelle che suona la sveglia a Regione e amministratori sui Piani di prevenzione incendi anche perché le inadempienze sono tantissime e l’immobilismo è nemico dell’Ambiente e alimenta il fuoco della distruzione anche in Abruzzo.

Copertina Maria Trozzi

Read more

Incendi del Morrone e nel compresorio Peligno-Sangrino, ancora nessuna risposta

Perché e da chi, agosto scorso, è stato bruciato monte Morrone, in valle Peligna, nel Parco nazionale della Majella. Il primo rogo è partito però il 19 agosto, dalle alture di Pacentro, forse appiccato da qualcuno che si è inoltrato in una pista forestale accessibile a pochi: escursionisti, allevatori e uomini in divisa. La colonna di fumo era visibile da tutta la valle Peligna quel sabato mattina ad un anno esatto dalla riforma Madia che cancella il Corpo forestale dello Stato (decreto legislativo 19 agosto 2016, n. 177). Solo per l’incendio di Campo Imperato la magistratura inquirente ha accertato le responsabilità colpose del rogo. E per gli incendi dolosi non è dato sapere. Ancora non c’è risposta per le popolazioni del comprensorio Peligno, Sangrino e Subequano che hanno vissuto un incubo impressionante e che non si danno pace sulle ragioni dei roghi dell’estate 2017 che hanno colpito anche Secinaro (Aq), Roccacasale, Pratola, Prezza, Roccaraso e, sempre in provincia dell’Aquila, valle Gentile tra Rocca Pia e Pettorano sul Gizio, a metà agosto.

Aggiornamento Read more

Incontri politici a Pettorano sul Gizio e Pratola Peligna con Michele Fina

L’associazione Accademia Primo Levi, presieduta da Michele Fina, organizza questa settimana, a Pettorano sul Gizio e Pratola Peligna, 2 incontri politici. Il primo si terrà venerdì alle ore 17.30 a castello Cantelmo di Pettorano sul Gizio, l’altro sabato alle ore 17 a palazzo Colella di Pratola Peligna, nell’aquilano.  Read more

Corse Tagli e cuci per Roma. Casini incontra vertici di Sangritana e Regione

Sulmona (Aq) rischia di perdere la leadership per i trasporti nel comprensorio e il sindaco del capoluogo Peligno, Annamaria Casini, corre ai ripari incontrando il presidente di Sangritana spa Pasquale Di Nardo e il consigliere regionale Maurizio Di Nicola, con delega ai trasporti per affrontare la questione dei tagli delle corse della società unica Tua per la valle Peligna: Corsa delle ore 19 da Roma alla valle Peligna e quella delle 6.20 che parte da Sulmona per la capitale. Da terminare perché non fanno numeri interessanti.

Read more

De Nino Morandi: locali cercasi per il rientro a Sulmona. Musp al Sampieri

É scongiurata, ma solo per il momento, la chiusura dei corsi grazie all’impegno della Provincia dell’Aquila a trovare una sede provvisoria in cui ospitare, a Sulmona (Aq), gli studenti del De Nino-Morandi accolti a Pratola Peligna (Aq). L’ente territoriale così ha garantito la formazione delle prime classi (a ragioneria sono solo 15 iscritti, 13 per geometri) per l’anno 2018/2019 altrimenti compromessa per il calo significativo della popolazione scolastica che dal 2014, anno del trasloco, ha registrato meno 147 tra geometri e ragionieri.

Read more

Edizione 101, Giro d’Italia in valle Peligna scatti a Sulmona e al bivio Roccacasale (Aq)

La maglia rosa Simon Yates (Gbr n. 118 Mitchelton – Scott) che vince a Campo Imperatore (2135 m), Montagna Pantani, in questa entusiasmante IX tappa del Giro d’Italia 2018, da Pesco Sannita a Campo Imperatore (Gran Sasso), davanti a Thibaut Pinot e al colombiano Esteban Chaves, nel lungo percorso di 225 km.

In copertina Cherel e Boaro foto Trozzi  Read more

La Band Andamarosa e i Giovani studenti delle Primarie Domani in Concerto

(Rinviato per mal tempo). Una miscela esplosiva di giovani e giovanissimi talenti, con il jazz della band Andamarosa a fare da collante e le voci tenere e delicate degli alunni delle scuole primarie ad incantare la folla. Saranno insieme domani in concerto alle ore 21 a piazza Nazario Sauro di Pratola Peligna (Aq).

Read more

Valle Peligna per il Giro d’Italia, Carugno (Psi): “La via in rose”

Nuovo look per le aree interne in attesa dell’arrivo dei campioni del ciclismo? No, né soldi né entusiasmo in valle Peligna costretti persino a qualche deviazione per lavori in corso, eppure tra una settimana il Giro d’Italia transiterà a Sulmona (Aq) e, a differenza di altre volte e di altre città, al posto di passare per le veloci arterie periferiche, passerà nel centro cittadino per poi sfilare verso Pratola peligna (Aq).

Read more

‘Preghiera alla Madre’ venerdì a Pratola Peligna

Pratola Peligna (Aq). Il comitato Festeggiamenti Maria SS. della libera ha organizzato, venerdì alle ore 18.30 al cinema teatro D’Andrea (via Carso), lo spettacolo Preghiera alla Madre, a cura di MuTeArt produzioni, di  Davide Cavuti con gli attori Edoardo Siravo e Vanessa Gravina. Al pianoforte, Sabrina Cardone con Chiara Tarquini, soprano. Read more

Educazione ambientale per le scuole abruzzesi i progetti dei Comuni finanziati

Anche Villetta Barrea, Palena e Raiano sono tra i primi che potranno fruire dei sostegni economici della Regione per mettere in campo i progetti, presentati, d’educazione ambientale per i cambiamenti climatici, la sostenibilità, resilienza e prevenzione degli incendi boschivi nelle scuole primarie e secondarie. Il contributo per ognuno di questi comuni è di 10 mila euro. Read more