Tag: potabile

Speciale ‘Chi l’ha visto’ per il Commissario per la messa in sicurezza del Gran Sasso

La nomina è al vaglio della Corte dei conti, dovrebbe essere in dirittura d’arrivo, nel frattempo però la neonata associazione  Cci,  Centrale cinema indipendente di Teramo si è cimentata in una divertente provocazione sulla nomina del commissario straordinario per la messa in sicurezza dell’acquifero del Gran Sasso, attesa da 4 mesi. Continua a leggere “Speciale ‘Chi l’ha visto’ per il Commissario per la messa in sicurezza del Gran Sasso”

Tavolo su Acqua del Gran Sasso, Mercante (M5S): è necessaria la Partecipazione

Per la messa in sicurezza della falda acquifera del Gran Sasso e le soluzioni tese a risolvere le interferenze dei laboratori di fisica nucleare e della rete autostradale la fase di stallo spinge  il consigliere regionale del Movimento 5 stelle Riccardo Mercante a chiedere chiarezza: “Non risulta allo stato attuale nessun passo avanti. Continua a leggere “Tavolo su Acqua del Gran Sasso, Mercante (M5S): è necessaria la Partecipazione”

Sono 9 bandiere blu per l’Abruzzo, un record. Mazzocca: ‘Risultato altamente positivo’

Il lago di Scanno nel cuore d’Abruzzo, esattamente nell’aquilano, tra le 16 new entry (entries) delle bandiere blu in Italia di quest’anno con la regione verde dei Parchi che fa incetta di colori e di bandiere blu, in tutto 9 per la qualità eccezionale di aree lacustri, marine e spiagge. Una in più rispetto allo scorso anno per l’Abruzzo, tutte sulla costa adriatica con l’eccezione del gioiellino d’Abruzzo citeriore, in alta quota (1.050 metri sul livello del mare).  Continua a leggere “Sono 9 bandiere blu per l’Abruzzo, un record. Mazzocca: ‘Risultato altamente positivo’”

Stagione balneare alle porte, Mazzocca: ‘Quadro positivo per le acque’

Pescara. La qualità delle acque marino-costiere è positiva per quasi tutti i centri di balneazione abruzzesi. Su quel ‘quasi’ non manca l’impegno per migliorare il sistema depurativo regionale, sottolinea il sottosegretario regionale con delega all’Ambiente Mario Mazzocca che  ha messo in moto circa 200 interventi sugli impianti serviti a raggiungere risultati che sino a 3 anni fa era impossibile anche solo immaginare. 

Aggiornamento

Continua a leggere “Stagione balneare alle porte, Mazzocca: ‘Quadro positivo per le acque’”

Intesa Coldiretti, Terna e Anbi per Massimizzare i Benefici della Risorsa Idrica

Roma. É stato firmato oggi da Roberto Moncalvo, presidente Coldiretti, da Luigi Ferraris, amministratore delegato e direttore generale di Terna e da Francesco Vincenzi, presidente dell’Anbi (Associazione nazionale consorzi gestione e tutela del territorio e acque irrigue), un protocollo d’intesa con il quale le parti s’impegnano ad identificare una strategia di azione per valutare le possibili iniziative d’interesse comune per l’ottimizzazione delle risorse irrigue, l’efficientamento energetico ela tutela dei territori.

Continua a leggere “Intesa Coldiretti, Terna e Anbi per Massimizzare i Benefici della Risorsa Idrica”

Osservatorio H2O del Gran Sasso, incontro domenica e 11 iniziative in programma

Bellante (Te). L’Osservatorio indipendente dell’acqua del Gran Sasso avvia una serie di incontri sul territorio con i cittadini per informare sulla situazione dell’acquifero. Il primo appuntamento è per domenica 25 giugno a Bellante, ore 18 presso la sala consiliare, promosso dall’associazione culturale Nove sintesi.

Continua a leggere “Osservatorio H2O del Gran Sasso, incontro domenica e 11 iniziative in programma”

Paradosso Gran Sasso: metà degli abruzzesi dovrebbero rinunciare all’acqua di qualità per interferenze dei Laboratori di Fisica e delle gallerie autostradali

Teramo. “La necessità di un cambio radicale nella conduzione di questa vicenda è sotto gli occhi di tutti” scrive in una nota l’Osservatorio indipendente dell’Acqua del Gran Sasso. 

Continua a leggere “Paradosso Gran Sasso: metà degli abruzzesi dovrebbero rinunciare all’acqua di qualità per interferenze dei Laboratori di Fisica e delle gallerie autostradali”

Acqua del Gran Sasso la sicurezza dell’acquifero affidata all’Istituto di fisica nucleare

Roma. Lo conferma l’intervento alla Camera dei deputati del sottosegretario alla difesa, Domenico Rossi. Da 3 anni le istituzioni devono decidere cosa fare del più grande bacino idrico d’Italia del Gran Sasso e proprio lì vicino, all’Istituto di fisica nucleare, è stata affidata la sicurezza dell’acquifero. Proprio la struttura che desta le maggiori preoccupazioni per l’inquinamento dell’ acqua potabile, il bacino serve 3 province, ha il compito di amministrare il completamento della messa in sicurezza del commissario. 

Continua a leggere “Acqua del Gran Sasso la sicurezza dell’acquifero affidata all’Istituto di fisica nucleare”

Oggi l’Acqua è potabile. Le Associazioni invitano ad aderire all’Osservatorio indipendente sull’acqua del Gran Sasso

Teramo. L’acqua è di nuovo potabile, così segnala il bollettino della direzione dell’Azienda sanitaria di Teramo, (Asl4)nelle news del sito ufficiale della Asl4. Colore, sapore, odore e torbidità dell’acqua potabile nei 6 campioni prelevati ieri sono stati giudicati accettabili e dunque conformi ai limiti e alle prescrizioni di legge. Wwf, Legambiente, Mountain wilderness e Arci chiedono a cittadini e comitati di aderire all’Osservatorio indipendente sull’acqua del Gran Sasso d’Italia, in via di costituzione, con l’obiettivo di ottenere le informazioni dei prelievi effettuati in questo periodo per la massima trasparenza sull’incidente che ha portato alla chiusura dell’erogazione dell’acqua potabile.

Aggiornamento 1, 2, 3,  4   5  6  7  e 8

Continua a leggere “Oggi l’Acqua è potabile. Le Associazioni invitano ad aderire all’Osservatorio indipendente sull’acqua del Gran Sasso”

Pericolose, tossiche e radioattive. Ecco le sostanze trattate nei Laboratori di fisica Nucleare del Gran Sasso vicino alla captazione dell’acqua potabile

Abruzzo. Quattro pagine, una sfilza di materiali inquietanti riempiono l’elenco aggiornato delle sostanze usate nell’Istituto nazionale di fisica nucleare, il rischio? La captazione dell’acqua per dissetare mezza popolazione d’Abruzzo si fa proprio lì, nel cuore gigante degli Appennini. 

Continua a leggere “Pericolose, tossiche e radioattive. Ecco le sostanze trattate nei Laboratori di fisica Nucleare del Gran Sasso vicino alla captazione dell’acqua potabile”

Interrogazione M5S sulle Acque del Gran Sasso, nessuna risposta, solo dubbi dalla Regione

L’Aquila. Ancora nessuna risposta, dall’esecutivo regionale, all’Interrogazione sulla qualità delle acque del Gran Sasso d’Italia presentata dal consigliere regionale Riccardo Mercante (Movimento 5 Stelle).  A fine agosto le acque della falda del monte più alto degli Appennini sarebbero state inquinate da Diclorometano (DCM), per attività annesse ai laboratori di fisica nucleare tra il 30 agosto e il 2 settembre. L’incidente  non ha mai rappresentato un pericolo per la salute pubblica, ha assicurato la Ruzzo, società che gestisce la risorsa idrica. Fatto è che la popolazione ha avuto notizia dell’inquinamento 3 mesi più tardi e solo grazie alla testardaggine investigativa di alcuni giornalisti che hanno intercettato un inquietante documento della Regione in cui si trattava dell’emergenza su Isola del Gran Sasso (Te).

Aggiornamento

Continua a leggere “Interrogazione M5S sulle Acque del Gran Sasso, nessuna risposta, solo dubbi dalla Regione”

La Campania, a breve la legge che vieta le trivellazioni nei Santuari dell’acqua

La Campania mette il territorio al sicuro dagli appetiti dei petrolieri sempre a caccia di idrocarburi liquidi e gassosi. Il colosso Shell, ad esempio, vorrebbe perforare il Vallo di Diano con il vento in poppa delle leggi del governo Renzi. 

Continua a leggere “La Campania, a breve la legge che vieta le trivellazioni nei Santuari dell’acqua”