Tag: porto

Sbic: Velocizzare l’asse ferroviario Roma-Pescara e non solo sulla costa

Non è piaciuto nemmeno a Sbic (Sulmona bene in comune), gruppo rappresentato da un consigliere comunale a Sulmona (Aq), l’intervento di 4 giorni fa del presidente Confindustria Abruzzo, Agostino Ballone, patron di Baltour azienda di trasporto su gomma: “É di dubbia utilità spendere miliardi per velocizzare la ferrovia Pescara-Roma, la priorità è far arrivare l’alta velocità in Abruzzo, lungo l’asse ferroviario della costa, per connettersi a Bologna. Per il collegamento con il Lazio basta l’autostrada, e gli autobus”.

Continua a leggere “Sbic: Velocizzare l’asse ferroviario Roma-Pescara e non solo sulla costa”

Rifiuti e #plastica nelle reti da pesca, accordo per differenziarli e smaltirli in Porto

I pescatori dell’associazione armatori di Pescara se intercetteranno rifiuti in mare imbrigliati nelle loro reti da pesca s’impegnano a trattenerli e a separare dalla plastica tutto il resto per inseriri in uno dei 2 contenitori in dotazione da  svuotare una volta a terra, nel porto di Pescara dove sono state individuate 2 aree per il conferimento dei rifiuti plastici e di diversa natura. Il progetto pilota presentato oggi fa dei pescatori il perno della nuova politica ambientale, un ingranaggio indispensabile e fondamentale per migliorare il Pianeta.

In copertina Charlie foto Denis Del Villano (Wwf) Continua a leggere “Rifiuti e #plastica nelle reti da pesca, accordo per differenziarli e smaltirli in Porto”

Inchiesta PescaraPorto. Richieste di rinvio a giudizio per gli indagati

Pescara. Nell’inchiesta PescaraPorto, appena chiusa, le ipotesi di reato sono abuso d’ufficio e falso in atto pubblico e la richiesta di rinvio a giudizio riguarda il senatore Luciano D’Alfonso, già presidente della regione Abruzzo. Continua a leggere “Inchiesta PescaraPorto. Richieste di rinvio a giudizio per gli indagati”

La Giunta regionale stanzia 950 mila euro per strutture a Giulianova, Scanno e Montereale

A Scanno sarà facilitato l’arrivo dell’elisoccorso con un’area di atterraggio per l’emergenza, la delibera di giunta regionale che stanzia fondi è del 7 febbraio, la stessa che prevede ben 500 mila euro  da destinare alla messa in sicurezza del porto di Giulianova (Te) per concludere delle opere di manutenzione straordinaria. Continua a leggere “La Giunta regionale stanzia 950 mila euro per strutture a Giulianova, Scanno e Montereale”

Punta Penna 6 anni fa l’ultimo monitoraggio

Vasto (Ch). Si respira una brutta aria a Punta Penna, a denunciarlo sono i residenti dell’area del porto che si lamentano  dell’aria irrespirabile delle vicine attività industriali.  Continua a leggere “Punta Penna 6 anni fa l’ultimo monitoraggio”

Dopo Borgo Panigale Ortona trema per la nuova istruttoria sul’impianto Gpl

Ortona (Ch). Come mai nulla osta al progetto di Seastock srl che per l’area portuale intende realizzare un complesso da 25 mila m³ di Gpl da commerciare? A chiederselo preoccupato, dopo il grave incidente di Borgo Panigale, è il movimento Nuovo senso civico (Nsc).  Continua a leggere “Dopo Borgo Panigale Ortona trema per la nuova istruttoria sul’impianto Gpl”

Pulita la foce del torrente Peticcio, rimossi dei vecchi tubi all’altezza della ferrovia

Ortona (Ch). É stata pulita la foce del torrente Peticcio dopo le segnalazioni del Wwf zona Frentana e costa Teatina alla Capitaneria di porto. Continua a leggere “Pulita la foce del torrente Peticcio, rimossi dei vecchi tubi all’altezza della ferrovia”

Moda e Fashion Academy per l’Ambiente. Premiato Di Toro, in prima linea per spegnere l’incendio del Morrone

L’arena del Porto turistico di Pescara traboccante di gente, parterre da 900 posti, pieno, e altri 1800 spettatori si ritrovano alla Marina per i giovani talenti della Fashion Academy Pianeta moda, 15 stilisti di tutto rispetto. Da Mediaset a Milano Finanza, presenti network internazionali e televisioni nazionali con telecamere accese e riflettori puntati su abiti, tendenze assolute e modelle, il tutto condito da un grande rispetto per l’Ambiente. Progetti impegnativi, accessori delicati, stoffe e tessuti ad impatto zero, riciclati tanto da fare la felicità degli ecologisti.  Continua a leggere “Moda e Fashion Academy per l’Ambiente. Premiato Di Toro, in prima linea per spegnere l’incendio del Morrone”

Ultimi passaggi per il Piano strategico delle Zes

Si avvia alla fase conclusiva la redazione del piano strategico regionale per la costruzione delle Zone economiche speciali (Zes), il nuovo strumento che attrarrà nuovi investimenti economici e vedrà interconnessi l’Abruzzo e il Molise attraverso i loro sistemi portuali e retroportuali. Continua a leggere “Ultimi passaggi per il Piano strategico delle Zes”

Il 2 Giugno Biciclettata Adriatica: Ci Siamo!

Catene oliate, biciclette spolverate, borracce riempite… tutto pronto per la Biciclettata Adriatica 2018, la manifestazione su due ruote per promuovere la mobilità sostenibile e per sensibilizzare cittadini e istituzioni sulla necessità di completare la Ciclovia Adriatica.  Continua a leggere “Il 2 Giugno Biciclettata Adriatica: Ci Siamo!”

Operazione civiltà. Missione Compiuta per il Wwf Zona Frentana e Costa Teatina

Missione compiuta per l’associazione Wwf zona Frentana e costa Teatina che ha pulito la spiaggia della Ritorna, iniziativa che cresce ogni anno dando ottimi risultati grazie ai tanti cittadini che rispondono alle iniziative dell’associazione del panda e all’appuntamento con operazione civiltà che ha permesso di recuperare questa vasta area della costa Teatina in passato ridotta ad una discarica. Continua a leggere “Operazione civiltà. Missione Compiuta per il Wwf Zona Frentana e Costa Teatina”

Sono 9 bandiere blu per l’Abruzzo, un record. Mazzocca: ‘Risultato altamente positivo’

Il lago di Scanno nel cuore d’Abruzzo, esattamente nell’aquilano, tra le 16 new entry (entries) delle bandiere blu in Italia di quest’anno con la regione verde dei Parchi che fa incetta di colori e di bandiere blu, in tutto 9 per la qualità eccezionale di aree lacustri, marine e spiagge. Una in più rispetto allo scorso anno per l’Abruzzo, tutte sulla costa adriatica con l’eccezione del gioiellino d’Abruzzo citeriore, in alta quota (1.050 metri sul livello del mare).  Continua a leggere “Sono 9 bandiere blu per l’Abruzzo, un record. Mazzocca: ‘Risultato altamente positivo’”

D’Alfonso fa il punto sul Porto Canale di Pescara: Men at Work

Pescara. Per l’avvio dei lavori del taglio della diga foranea “L’intervento anche per ragioni di concordato amministrativo e sociale, andava completato con l’appalto Arap relativo ai nuovi moli guardiani rispetto al quale sono stati ottenuti un primo finanziamento di 15 milioni di euro ed un secondo finanziamento Cipe da 16 milioni di euro” interviene ancora sul tema il presidente senatore Luciano D’Alfonso che vorrebbe fare in modo – che la vita degli operatori marittimi sia messa in sicurezza non solo tra i 2 moli guardiani nuovi e la barriera di soffolta, che è stata già contrattualizzata, ma attraverso una intuizione amministrativa e contrattuale riguardante la copertura assicurativa degli stessi operatori del mare”. L’operazione costa circa 72 mila euro all’anno, per le risorse si attingerebbe dal Fondo pesca almeno dalle indicazioni del dipartimento politiche agricole, stanziamento da approvare nella seduta del 23 marzo dalla Consulta regionale per la pesca, annuncia il governatore d’Abruzzo. Per la marineria pescarese, i lavori relativi al completamento delle colonnine per il rifornimento delle imbarcazioni è previsto entro 3 mesi. Lavori già in corso per la riqualificazione delle banchine del porto canale di Pescara, progetto redatto dall’Autorità di sistema portuale del mare Adriatico centrale, bando Feamp, che ha beneficiato del fondo europeo per gli affari marittimi e la pesca della Regione Abruzzo, l’investimento è di 552 mila euro. In veste di senatore, il presidente sin da ora s’impegna a far entrare nell’agenda nazionale il tema del sistema pensionistico concernete la categoria degli operatori del mare (Reg.flash).

Da Sito d’interesse comunitario a Sito d’interesse privato, il Wwf interviene su Punta Aderci e il cementificio

Vasto (Ch). La vicenda del parere positivo dell’ufficio Urbanistico del Comune alla Valutazione di incidenza ambientale (Vinca) sull’impianto di produzione di leganti idraulici (cemento)  della Escal srl (ex Vastocem) merita qualche riflessione che il Wwf condivide con tutti gli abruzzesi.

Archivio

Continua a leggere “Da Sito d’interesse comunitario a Sito d’interesse privato, il Wwf interviene su Punta Aderci e il cementificio”