Tag: ponte

Rischiare per un parcheggio sull’area in cui è caduto l’intonaco? A Sulmona si può

Sulmona (Aq). Non è normale che pur di trovare un parcheggio qualcuno rischi sotto il ponte Capograssi da cui cade materiale, piombato a terra proprio questa notte. Sarà il caldo, sarà la contraddizione tipica di chi per  passeggiare su corso Ovidio, non vuole stancarsi a recuperare l’auto, ma troviamo davvero assurdo che nonostante il pericolo evidente certi azzardino persino a parcheggiare ad un centimetro dal punto in cui è caduto circa un metro quadro d’intonaco. Continua a leggere “Rischiare per un parcheggio sull’area in cui è caduto l’intonaco? A Sulmona si può”

A tutta Natura. Il più lungo del Sangro è il Ponte ciclopedonale di Castel di Sangro

Pubblico delle grandi occasioni a Castel di Sangro (Aq), a pochi giorni dai Campionati mondiali di tennis studenteschi, per l’inaugurazione del ponte ciclopedonale sul Sangro e della passerella sul canale del fiume Zittola. Un’elegante area relax a margine del fiume fa da cornice e un invitante parco giochi, tutti nuovi di zecca, vestono d’incanto questa elegante località turistica che esce vincente dalla sfida alla crisi. Idee e lungimiranza degli amministratori locali? Questa ridente cittadina dell’Alto Sangro raggiunge un nuovo primato con 45 metri di ponte ciclopedonale e riceve così in dote il più lungo dei ponti sul fiume Sangro. Continua a leggere “A tutta Natura. Il più lungo del Sangro è il Ponte ciclopedonale di Castel di Sangro”

Riapre domani la strada provinciale 261 Subequana, in anticipo di giorni

Acciano (Aq). Tornano regolari i collegamenti tra la valle Subequana e L’Aquila domani riapre la strada regionale 261 Subequana con 4 giorni di anticipo. Continua a leggere “Riapre domani la strada provinciale 261 Subequana, in anticipo di giorni”

Sabato a Castel di Sangro inaugurazione del Ponte ciclopedonale AC

Verso la mobilità dolce e sostenibile così a Castel di Sangro (Aq) si fanno passi da gigante e sabato, alle ore 11, sarà ufficialmente inaugurato il ponte ciclopedonale più lungo del fiume Sangro. Continua a leggere “Sabato a Castel di Sangro inaugurazione del Ponte ciclopedonale AC”

Strada provinciale 261 chiusa all’ingresso di Beffi sino al 28 maggio

É totalmente chiusa, dal 14 maggio e così sarà per un’altra settimana sino al 28 maggio, la strada ex statale 261 a Beffi, frazione di Acciano.

Aggiornamento Continua a leggere “Strada provinciale 261 chiusa all’ingresso di Beffi sino al 28 maggio”

Chiude la strada 261 che collega la valle Subequana all’Aquila

Chiude la strada 261 che collega la Valle Subequana all’Aquila. Lo stop al traffico scatterà domani fino al 28 maggio e sarà necessario per consentire la fine dei lavori da 417 mila euro sul ponte di Beffi prevista per il  10 giugno. Continua a leggere “Chiude la strada 261 che collega la valle Subequana all’Aquila”

Senso unico alternato sulla Provinciale 261, cede la volta di un ponte e si forma una voragine

Acciano (Aq). Chiusa su un solo senso di marcia la provinciale 261 per una voragine (2,5 mx 1.5) formata ieri attorno alle ore 18 al km 18+250 in località Santa Maria del Ponte, non risultano danni a persone e mezzi.

Aggiornamento Continua a leggere “Senso unico alternato sulla Provinciale 261, cede la volta di un ponte e si forma una voragine”

Mozione Pendolari in Provincia dell’Aquila e Stanziati Fondi per il Ponte Giovenco

Aprirà presto il cantiere per il ponte del fiume Giovenco oggi il consiglio Provinciale dell’Aquila ha stanziato i fondi e ha anche approvato all’unanimità la mozione a tutela dei pendolari abruzzesi della stazione Tiburtina.

Continua a leggere “Mozione Pendolari in Provincia dell’Aquila e Stanziati Fondi per il Ponte Giovenco”

Occorrono 100 mila euro per risolvere le criticità del ponte Salle il più alto del Centro Italia

L’incarico per la verifica sismica del ponte di Salle è stato affidato ad una società di ingegneria. Costruito nei primi anni ’50, con i suoi 104 metri di altezza attraversa sul fiume Orta, il ponte attraversa la strada tra San Tommaso, frazione di Caramanico Terme e Salle, in provincia di Pescara. Per l’infrastruttura è stata verificata la stabilità e l’esito mette in luce un elemento di criticità sul costone di roccia su cui poggia a destra. La Provincia di Pescara ha contattato la Regione Abruzzo per una soluzione alla criticità evidenziata nello studio. Il Genio civile provinciale provvederà ad elaborare un intervento d’urgenza e al reperimento di 100 mila euro somma stimata per attuarlo.

Ponte sul fiume Goivenco, Caruso: Faremo di tutto per riaprirlo a Natale

Il ponte sul fiume Giovenco, chiuso dall’otto giugno, potrebbe riaprire a Natale. Ad un mese dalla protesta sembrano profilarsi 2 soluzioni per il ponte. Puntellamenti con lavori che dovrebbero terminare nel periodo di Natale e anche interventi definitivi, così annunciano dalla Provincia. Continua a leggere “Ponte sul fiume Goivenco, Caruso: Faremo di tutto per riaprirlo a Natale”

Lolli propone emendamento su decreto Genova per non prelevare dal Masterplan i fondi per sicurezza autostrada

Per il caso Masterplan Abruzzo, è a rischio per la messa in sicurezza dell’autostrada gestita da Strada dei parchi, concessionaria delle A24 e A25, il presidente vicario d’Abruzzo Giovanni Lolli chiede a deputati e senatori abruzzesi un emendamento soppressivo di una parte del decreto Genova con cui si prevede di prelevare 250 milioni di euro dal fondo Masterplan Abruzzo per i lavori di somma urgenza sull’infrastruttura autostradale. .  Continua a leggere “Lolli propone emendamento su decreto Genova per non prelevare dal Masterplan i fondi per sicurezza autostrada”

Dimissioni e default, mentre arriva il commissario Uniti per Introdacqua chiarisce ai ‘confusi’

É arrivato il commissario prefettizio, Maria Cristina Di Stefano, e così in paese il movimento Uniti per Introdacqua approfitta per replicare alle dichiarazioni do Angelo Del Monaco, ex vicesindaco, dopo le dimissioni del sindaco Terenzio di Censo. Continua a leggere “Dimissioni e default, mentre arriva il commissario Uniti per Introdacqua chiarisce ai ‘confusi’”

Variante autostrada. Casini: Non vogliamo sentire più parlare di quel progetto inutile

Il problema della manutenzione delle grandi infrastrutture, messo in evidenza dalla tragedia di Genova è da sprone per “una improcrastinabile e urgentissima messa in sicurezza dei viadotti Peligni in particolare quelli di Cocullo (Aq) e Bussi (Pe) che versano in situazioni particolare di degrado” così il sindaco Annamaria Casini dopo l’intervento del primo cittadino di Castelvecchio Subequo, Pietro Salutari che chiedeva di riconsiderare il progetto della  bretella, ma Casini non ne vuol sentire più parlare. Continua a leggere “Variante autostrada. Casini: Non vogliamo sentire più parlare di quel progetto inutile”