Tag: pollaio

Strage di pecore, Slo: occorre la messa in sicurezza degli stazzi. L’Orso non dimentica la strada che lo sazia

Salviamo l’Orso (Slo) interviene sulla strage di pecore ed agnelloni nello stazzo di Le Prata a Scanno (Aq) chiedendo che il Parco nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise risarcisca l’allevatore danneggiato e pretenda la messa sicurezza per l’ovile finito nel mirino del plantigrado e per tutte le masserie presenti nell’areale dell’Orso bruno marsicano.

Continua a leggere “Strage di pecore, Slo: occorre la messa in sicurezza degli stazzi. L’Orso non dimentica la strada che lo sazia”

Il ritorno di Peppina. Pollai nel Mirino: Basta un Recinto Elettrificato per evitare le Incursioni dell’Orso

L’emozione toglie il fiato, ma qualcuno già semina terrore. Il ritorno dell’orsa Peppina agita gli animi a Vallelarga, frazione di Pettorano sul Gizio, dove mamma orsa è stata ieri con i suoi 3 cuccioli. Bilancio della serata: 4 polli e 5 conigli in meno nel ricovero di galline di un insegnante in pensione. Peppina si è recata a case Macilli a mangiare proprio in un pollaio sguarnito di recinto elettrico, questo è il problema.

Aggiornamento

Continua a leggere “Il ritorno di Peppina. Pollai nel Mirino: Basta un Recinto Elettrificato per evitare le Incursioni dell’Orso”

Uccisione Orso: grave danno ai Pettoranesi e al Comune che continua a tacere

Pettorano sul Gizio (Aq). Le associazioni Salviamo l’Orso (Slo), Dalla parte dell’Orso e la Società italiana per la storia della fauna Giuseppe Altobelli, intervengono sulla sentenza di assoluzione, perché il fatto non costituisce reato, di Antonio Centofanti, operaio Anas 61enne anni che armato di fucile, nella notte tra l’11 e il 12 settembre 2014, colpì l’orso dinanzi al suo pollaio perché scivolando, è la ricostruzione fatta dal’uomo accettata dal giudice, partirono i colpi che attinsero il plantigrado.

Aggiornamento 1 e 2 Continua a leggere “Uccisione Orso: grave danno ai Pettoranesi e al Comune che continua a tacere”

Al banco dei testimoni, la figlia dell’operaio che sparò: il pollaio distrutto con animali nuovi ammazzati dall’orso

Sulmona (Aq). Il giudice, Marco Billi, rigetta le eccezioni dell’avvocato della difesa, Francesco Zurlo, sulla costituzione di parte civile delle associazioni ambientaliste, portatrici di interessi diffusi, sottolinea al giudice il legale, appena prima Michele Pezone, avvocato di Wwf e Salviamo l’orso, due delle 7 associazioni ambientaliste (Lav, Lac, earth, Pnalm e Pro Natura) costituitesi parte civile, subito ha replicato che c’è una consolidata giurisprudenza sulla costituzione di parte civile delle associazioni in un procedimento penale. Il giudice monocratico ammette la costituzione e anche le prove articolate delle parti civili. Wwf e Salviamo l’orso hanno chiesto un supplemento di consulenza sulla perizia balistica, elemento che si ritiene fondamentale per desumere la responsabilità dell’impuntato e la dolosità del fatto, è stata ammessa la lista dei testi della difesa. 

Mattino, prima parte

Continua a leggere “Al banco dei testimoni, la figlia dell’operaio che sparò: il pollaio distrutto con animali nuovi ammazzati dall’orso”

Orso di Casa in Abruzzo. A Villavallelonga irrompe in abitazione. Tutto bene!

Villavallelonga (Aq). Quando si dice, l’orso in Abruzzo è di casa, non si sbaglia pensando ai fatti di questa notte con l’orso Mario rimasto intrappolato in un pollaio e poi entrato, attorno alle ore 2, in un appartamento con una famiglia, genitori e 2 bambini a ninna. Tutto si è risolto per il meglio, senza che nessuno si sia fatto male, è comprensibile lo spavento. L’orso sedato e catturato è stato poi rilasciato in montagna.

Continua a leggere “Orso di Casa in Abruzzo. A Villavallelonga irrompe in abitazione. Tutto bene!”

Orso a Scanno, razziato un pollaio

Scanno (Aq). L’incursione di un orso, ieri sera nella graziosa località montana, ha incuriosito non poco i turisti. Dicono si tratti proprio dell’orsa Gemma, avrebbe il marchio verde sull’orecchio destro. Sulle tracce del plantigrado si sono messi gli agenti del Corpo forestale dello Stato della stazione montana.

Immagini, tutti i diritti riservati

Continua a leggere “Orso a Scanno, razziato un pollaio”

L’orso nel pollaio si può prendere a sassate. Lo insegnano al corso per la Forestale

L’Aquila. Come intervenire durante l’attacco di un Orso ad un pollaio? La risposta data all’ennesimo corso di formazione per forestali gestito, a Pettorano sul Gizio, dalla Riserva regionale del Genzana, non piace affatto ad alcuni agenti che, dopo la lezione, riproducono il contenuto dell’intervento dell’esperto in un comunicato di protesta di un sindacato di categoria. Sul Web si accende così la polemica per gli insegnamenti impartiti per trattare gli orsi confidenti, ossia i plantigradi che si avvicinano sin troppo all’uomo. Nel circondario se ne conterebbero non più di 6. Continua a leggere “L’orso nel pollaio si può prendere a sassate. Lo insegnano al corso per la Forestale”

Ancora raid nei pollai a Pettorano: Cucciolo d’orso affamato fa fuori 2 galline

Orso intercettato dalle Guardie del PnalmPettorano sul Gizio (Aq). Ancora un altro esemplare di orso bruno marsicano, questa volta si tratta di un cucciolo d’orso, ha fatto razzia in un pollaio a Pettorano sul Gizio, nell’aquilano, ad un centinaio di metri dal campetto sportivo della località montana. Due giorni addietro un orso adulto ha devastato un pollaio in località Castello sempre nel Comune montano. Continua a leggere “Ancora raid nei pollai a Pettorano: Cucciolo d’orso affamato fa fuori 2 galline”

Pettorano:ancora un orso fa strage di galline dopo la morte di un altro esemplare nell’aquilano

http://www.valledeilaghi.it/
Foto Valledeilaghi

Pettorano sul Gizio (Aq). Niente più uova fresche per un’altra famiglia di Pettorano sul Gizio, battaglia terminata 5 a 0 per l’Orso bruno marsicano e l’unica gallina superstite ha subito cambiato residenza nella speranza di salvare le penne, ironizza il giovane A. S. parlando del pollaio dello zio, inconsapevole del fatto che la presenza di un altro orso nei paraggi, dopo la recente scomparsa  di un esemplare della specie, avvenuta 3 giorni addietro, è davvero indicativa. Continua a leggere “Pettorano:ancora un orso fa strage di galline dopo la morte di un altro esemplare nell’aquilano”