Tag: pollai

Orso nell’aquilano selvaggio questa notte in visita ai pollai di Vallelarga di Pettorano

Alla ricerca di cibo per superare l’inverno appenninico, forse in letargo, un esemplare di Orso bruno marsicano questa notte ha fatto razzia nei pollai di Valle Larga di Pettorano sul Gizio (Aq).

Continua a leggere “Orso nell’aquilano selvaggio questa notte in visita ai pollai di Vallelarga di Pettorano”

Due caprette morte a Campo di Giove forse predate da un orso

Potrebbe essere stato un orso a far fuori 2 caprette custodite su un terreno a non molta distanza dal paese di Campo di giove (Aq).

Continua a leggere “Due caprette morte a Campo di Giove forse predate da un orso”

Con mamma orsa si lavora sempre per la convivenza, ora più che mai

Dopo la segnalazione della presenza dell’orsa Peppina accompagnata dai suoi 3 cuccioli a Vallelarga di Pettorano sul Gizio ( Aq) il lavoro dei volontari delle associazioni Salviamo l’Orso, Dalla Parte dell’Orso e Wwf si concentra sul controllo e la manutenzione dei circa 100 recinti elettrificati consegnati ed installati nel territorio dal 2014 ad oggi.

Continua a leggere “Con mamma orsa si lavora sempre per la convivenza, ora più che mai”

Anno Fortunato il 2017 per l’Orso Marsicano: 12 cuccioli e nessuna morte accertata

Almeno 12 cuccioli di Orso bruno marsicano quest’anno, erano 11 nel 2016, e non si registrano morti per il plantigrado, la prima volta in 11 anni, fanno del 2017 un anno estremamente positivo per il simbolo d’Abruzzo e  l’associazione a tutela dell’Orso bruno marsicano, Salviamo l’orso, tira le somme dei 12 mesi trascorsi davvero bene grazie ai suoi volontari che hanno lavorato proficuamente in numerosi progetti per la conservazione dell’animale sull’Appennino centro meridionale.

Visita il sito di Salviamo L’Orso

Continua a leggere “Anno Fortunato il 2017 per l’Orso Marsicano: 12 cuccioli e nessuna morte accertata”

Peppina è tornata mentre si attendono i 10 mila euro stanziati per i recinti elettrificati

Sulmona (Aq). Peppina è in fase di iperfagia (periodo in cui gli orsi accumulano energie alimentandosi più del solito per il letargo)  e da alcune notti la femmina di orso bruno marsicano frequenta le periferie dei centri abitati in cerca di animali da cortile raggiungendo  Sulmona, sarebbe stata avvistata anche nei pressi dell’ospedale civile. 

Continua a leggere “Peppina è tornata mentre si attendono i 10 mila euro stanziati per i recinti elettrificati”

Orso: incontro ravvicinato? Ecco cosa fare. Dopo Mario si punta alla prevenzione

Prevenzione con monitoraggi ancora più accurati per il plantigrado e recinti elettrificati, bonifica, pulizia e campagne informative per le famiglie in vacanza sono le premesse per la sopravvivenza dell’Orso bruno marsicano così per rimuovere fonti di cibo degli insediamenti umani all’interno dell’areale del grande mammifero, depositi di rifiuti e mettere in sicurezza i pollai facilmente accessibili al plantigrado.

Continua a leggere “Orso: incontro ravvicinato? Ecco cosa fare. Dopo Mario si punta alla prevenzione”

Orso vicino alla città. Lo aveva previsto Dalla Parte dell’Orso pronta con nuovi recinti

Sulmona (Aq). Non sono medium né veggenti, sono semplicemente lungimiranti quelli dell’associazione Dalla parte dell’Orso. Attenti ed esperti alle dinamiche dell’Orso bruno marsicano, i volontari sapevano da tempo che, man mano, l’animale si sarebbe avvicinato sempre più al centro abitato di Sulmona. Anno dopo anno sta accadendo proprio questo perché l’orso non trova da mangiare nell’area dell’Alto Gizio e i recinti elettrificati installati in questi anni a Pettorano (Aq) e Roccapia (Aq) hanno fatto deviare il plantigrado che invece di tornare in alta quota si spinge verso i sapori della città dove sono poco organizzati per queste visite.

Aggiornamento

Continua a leggere “Orso vicino alla città. Lo aveva previsto Dalla Parte dell’Orso pronta con nuovi recinti”

Questa notte l’orso in giro per la valle Peligna. Corsa contro il tempo per montare le reti

Valle Peligna (Aq). Va in giro per la valle Peligna. L’Orso bruno marsicano viene avvistato dappertutto. Nelle frazioni Badia e Cantone di Sulmona, a pochi passi dalla fabbrica di confetti Pelino. Un itinerario piuttosto appetitoso, per il plantigrado, quello tracciato da Domenico Ventresca ancora colpito da un’incursione dell’innocuo animale, ieri notte. E’ anche vero che l’orso può percorrere anche 80 km al giorno e potrebbe dunque trattarsi di un solo esemplare in cerca di cibo per affrontare il lungo inverno, oramai alle porte. Anche se dalle stime, non ufficiali, in giro gli orsi sarebbero più di 4, ma il dato non è confortato da alcuna prova.

Continua a leggere “Questa notte l’orso in giro per la valle Peligna. Corsa contro il tempo per montare le reti”

L’Orso colpisce ancora. Questa notte a Vallelarga. I consigli per proteggersi

Pettorano sul Gizio (Aq). L’orso scende a valle, lo farà ancora per molto in queste notti, deve ingrassare quanto basta per affrontare l’inverno. Insisterà probabilmente a Pettorano sul Gizio, località che l’animale conosce da anni, ma lì si sono organizzati e quindi c’è poco da mangiare. La volta scorsa ha fatto razzia nei pollai nella frazione Vallelarga, di Pettorano Sul Gizio. Metodico com’è, il plantigrado cercherà cibo là dove è più facile trovarlo e se non avrà soddisfazione andrà oltre.

Foto di copertina Filippo Carassai

Continua a leggere “L’Orso colpisce ancora. Questa notte a Vallelarga. I consigli per proteggersi”

Pettorano banco di prova per le buone pratiche sull’Orso

Pettorano sul Gizio (Aq). Sarà presto banco di prova per le buone pratiche sull’Orso la comunità di Pettorano Sul Gizio e così tutto il territorio circostante che si prepara al gran passo. Potrebbe diventare una realtà, un esempio per gestire una problematica, quella dell’orso, che molte comunità montane presentano. A Pettorano soprattutto si punta alla convivenza con l’ingombrante, ma pacifico mammifero rendendo comunque la località montana inaccessibile al plantigrade e permettendogli così di spaziare in aree lontane, sino ad arrivare ai Parchi del Nord Italia indicandogli, con metodi e sistemi innocui, la retta via.

Aggiornamento Continua a leggere “Pettorano banco di prova per le buone pratiche sull’Orso”

Arrivano gli indennizzi per danni dell’orso, lista aperta sino al 24 novembre a Pettorano sul Gizio

Pettorano sul Gizio (Aq). E’ un sostegno non indifferente a favore di chi, in questi mesi, ha subito danni e perdite a causa delle incursioni degli orsi nell’area di Pettorano sul Gizio e che può fare richiesta del contributo fino al 24 novembre. E’ questo l’obiettivo che il Comune della località montana e la Riserva naturale regionale monte Genzana Alto Gizio si prefiggono di raggiungere attraverso la pubblicazione del bando, finanziato da una raccolta fondi spontanea promossa dall’ Associazione Salviamo l’Orso. Continua a leggere “Arrivano gli indennizzi per danni dell’orso, lista aperta sino al 24 novembre a Pettorano sul Gizio”

L’orso colpisce ancora nelle frazioni di Pettorano sul Gizio

Pettorano sul Gizio (Aq). Ad oggi le firme raccolte dal Comitato spontaneo di equilibrio nei rapporti tra i cittadini e gli animali sono 192, ma ancora molti cittadini hanno chiesto di aderire anche perché l’orso non molla. Continua a leggere “L’orso colpisce ancora nelle frazioni di Pettorano sul Gizio”

Risarcimento danni. Orso versus api: le galline non hanno la peggio

http://www.parcoabruzzo.it/gallery.dettaglio.php?id_foto=9991
Orso bruno marsicano Pnalm

Gli orsi sono buon gustai de gustibus non est disputandum, ma il risarcimento dei gusti dannosi dell’orso è un diritto di tutti, non di molti. Solo traducendo in termini ragioneristici si può capire a volo (d’ape) il sacrificio affrontato da M. M. apicoltore di 27 anni che a Pettorano sul Gizio curava 3 arnie messe in piedi con cura, la sua attività è in fase di startup, le sue arnie purtroppo sono finite nel mirino degli orsi bruni marsicani. Continua a leggere “Risarcimento danni. Orso versus api: le galline non hanno la peggio”