Tag: politiche

Al via le grandi manovre per le Regionali. Trasformismo al nastro di partenza

Pratica degenere per i saggi storici, il trasformismo non è mai passato di moda e in questo tempo vuoto e senza ideologia il fregolismo la fa da padrone. Ad imitare il grande sceneggiatore italiano, Leopoldo Fregoli, in politica sono moltissimi e in Abruzzo se ne abusa.  Continue reading “Al via le grandi manovre per le Regionali. Trasformismo al nastro di partenza”

Regionali alle porte. Rinnovamento democratico per i sindaci di centrosinistra

Si è così costituito Rinnovamento democratico, un movimento fondato da sindaci e amministratori della valle Peligna, dell’Alto Sangro e della valle Subequana. Continue reading “Regionali alle porte. Rinnovamento democratico per i sindaci di centrosinistra”

Confesercenti: 2 imprenditori su 3 bocciano i programmi elettorali

Da un’indagine di Confesercenti con Swg emerge che le Piccole e medie imprese (Pmi) sono incerte, il 36% sta rimandando gli investimenti, chiedono meno burocratica, semplificazioni, riduzione del costo del lavoro e un accesso al credito più semplice e meno costoso. Gli imprenditori cercano risposte su fisco, sostegno alle imprese e forza incisiva in Europa, in breve un’inversione di tendenza.

Continue reading “Confesercenti: 2 imprenditori su 3 bocciano i programmi elettorali”

Carugno: “Il sindaco Casini prenda posizione con chiarezza”

Sulmona (Aq). La città dei confetti è distratta a tal punto da lasciarsi il futuro alle spalle. Interviene, nel tentativo di orientare, dopo il caos amministrativo delle ultime settimane, Massimo Carugno, della segreteria nazionale del Partito socialista italiano: “I problemi della città sono ben altri rispetto alla decisione del sindaco, Annamaria Casini, di revocare o meno le dimissioni – la città dei confetti sembra essere destinata a lasciarsi il futuro alle spalle per questo interviene, con una nota, Massimo Carugno, della segreteria nazionale del Partito socialista italiano. 

Continue reading “Carugno: “Il sindaco Casini prenda posizione con chiarezza””

Regione: è Aria di tempesta. Il nome della Rosa

L’Aquila. Voci di corridoio parlano di una imminente crisi di giunta regionale a palazzo Silone che verrebbe innescata da uno degli assessori, sostenuta da altri 2, ricollegabile alla formazione delle liste elettorali per le politiche che vorrebbero celebrare il prossimo 4 marzo.

Dipenderà tutto dall’eventuale ingresso e dal posizionamento che ad un congiunto dell’assessore regionale sarà garantito, dicono, a centro destra forse nelle liste di Forza Italia. Se fosse così, anche per la Regione si andrebbe alle urne considerando un probabilissimo interessamento romano del governatore d’Abruzzo, Luciano D’Alfonso. La corsa per le candidature è frenetica, in queste ore si sprecano tatticismi e contromosse. Trascorsa la notte conosceremo esiti, sconfitte e posizioni ai nastri di partenza. Stato a parte, ma comunque in competizione con il prossimo congiunto dell’assessore regionale, un altro primo cittadino Peligno va all’arrembaggio per conquistare gli ultimi posti utili, nelle fila di Forza Italia, e giungere sano e salvo a Roma. E se fosse conclusa la trattativa si tornerebbe al voto anche in certi Comuni appena rinnovati.

L’assessore Sclocco a Sulmona soddisfatta della Casa per anziani e centro Alzheimer

Sulmona (Aq). L’assessore regionale alle politiche sociali Marinella Sclocco ieri a Sulmona ha espresso grande soddisfazione per la meravigliosa accoglienza ricevuta nella  struttura per anziani Casa santa dell’Annunziata e nel Centro Alzheimer e per gli operatori che vi operano. Continue reading “L’assessore Sclocco a Sulmona soddisfatta della Casa per anziani e centro Alzheimer”