Tag: pol pen

Nel carcere aquilano pessime condizioni per i guardia carcerieri, interviene Fp Cgil

La scorsa settimana una delegazione di Funzione pubblica Cgil ha visitato la Casa circondariale dell’Aquila per verificare gli ambienti di lavoro degli agenti della Polizia penitenziara trovando in precarie condizioni igieniche e strutturali la struttura. Continua a leggere “Nel carcere aquilano pessime condizioni per i guardia carcerieri, interviene Fp Cgil”

Carenza di Personale nel Carcere Peligno, Nardella: Situazione Drammatica

Il sistema è a rischio collasso. Non usa mezzi termini Mauro Nardella, segretario confederale Uil, per definire la situazione del carcere di Sulmona dove mancano agenti operativi nei reparti detentivi.

Aggiornamento

Continua a leggere “Carenza di Personale nel Carcere Peligno, Nardella: Situazione Drammatica”

Nardella (Uil Pa): Subito il recupero del Vecchio istituto per Minori e sostegni al personale

L’Aquila. Sul cotto l’acqua bollente per il vecchio istituto per minori ed è proprio questa l’espressione usata dal segretario generale territoriale Uil Pa polizia Penitenziaria, Mauro Nardella, per segnalare la situazione in cui versa la struttura gestita dal Dipartimento per la giustizia minorile e di comunità.

Continua a leggere “Nardella (Uil Pa): Subito il recupero del Vecchio istituto per Minori e sostegni al personale”

L’ispezione “a sorpresa” in carcere programmata e comunicata a tutti

Carcere Report-age 2014
Carcere abruzzese Report-age 2014

Sulmona (Aq). Che esito potrebbe mai avere un’ispezione annunciata, con una settimana di anticipo dal sottosegretario dell’economia e delle finanze Giovanni Legnini, al sindaco di Sulmona, Giuseppe Ranalli, che a sua volta avvisa, dell’arrivo del sottosegretario, la direttrice del carcere Luisa Pesante che di conseguenza comunica ai suoi in carcere la venuta del messia e questi ultimi di riflesso informano le rispettive consorti e compagne che rispolverano la divisa delle grandi  occasioni e l’alta uniforme e mentre sono in fila indiana dalla sarta o alla lavanderia si agitano e ne discutono con mezza valle Peligna che, così informata dell’ispezione dell’onorevole, semina  qualche briciola pure per la stampa. Gli ultimi a sapere sono sempre i giornalisti che, a parere di alcuni, pubblicano male e a scoppio ritardato. Per caso l’esito di quella ispezione annunciata è scontato?    Continua a leggere “L’ispezione “a sorpresa” in carcere programmata e comunicata a tutti”