Tag: pizzoferrato

Fondovalle Sangro, 3 anni per completare la statale 652

Per il completamento della statale 652 Fondovalle Sangro occorreranno altri 3 anni, oggi sopralluogo mattutino al cantiere, aperto da un anno, del presidente della Regione, Marco Marsilio, accompagnato dal sottosegretario Umberto D’Annuntiis e dall’assessore all’ambiente Nicola Campitelli. Continua a leggere “Fondovalle Sangro, 3 anni per completare la statale 652”

Strada e giornata in memoria di Nino Contini

Pizzoferrato (Ch). Una strada del paese sarà dedicata alla memoria di Nino Contini (1906-1944), ebreo e sionista di Ferrara erede della famiglia immortalata nel libro e poi nel film Il giardino dei Finzi Contini. Rispetto alla sorte toccata ad altri, Contini fu confinato a Urbisagia, nel centro dell’alto Aventino, a seguito delle leggi razziali.   Continua a leggere “Strada e giornata in memoria di Nino Contini”

Finanziati 19 interventi nei borghi: Calascio, Palena, Anversa, Villalago, Cerchio, Aielli tra gli altri

Sono 19 interventi finanziati con i fondi del Masterplan, riguardano la linea d’azione per il recupero e la valorizzazione turistica degli antichi borghi, per ogni progetto sarà stanziata una somma di 140 mila euro, per un investimento complessivo di un milione 960 mila euro.  Continua a leggere “Finanziati 19 interventi nei borghi: Calascio, Palena, Anversa, Villalago, Cerchio, Aielli tra gli altri”

Il Parco Maiella sapeva della presenza dell’orso là dove si Costruirà la Seggiovia

Gamberale (Ch). Resta dunque un mistero quel nulla osta rilasciato dal Parco nazionale della Maiella ad agosto 2015 per realizzare la seggiovia a Gamberale, alla luce del fatto che nell’area è confermata, da tempo, la presenza di un orso munito persino di radiocollare applicato, al plantigrado, almeno 5 mesi prima del rilascio dell’atto con cui lo stesso ente ha dichiarato l’assenza di ostacoli alla costruzione dell’impianto di risalita. Salviamo l’Orso ironicamente ringrazia il Parco della Maiella. A confermare quanto sostenuto dall’associazione ambientalista sono anche le ultime dichiarazioni, verbalizzate davanti al Comitato Via regionale, dal direttore del parco, Oremo Di Nino cui si aggiungono gli avvistamenti recenti dell’orso a Colledimacine e Pizzoferrato (Ch). 

Continua a leggere “Il Parco Maiella sapeva della presenza dell’orso là dove si Costruirà la Seggiovia”

Sul famigerato Nulla Osta per la seggiovia di Gamberale il Parco Maiella non risponde nemmeno al Ministero ambiente

Pescara. Non risponde ai cittadini, nemmeno alle associazioni, soprattutto non risponde al ministero dell’ambiente che, in diverse occasioni, ha chiesto risposte al direttore, Oremo Di Nino, e al presidente del Parco nazionale della Maiella, Franco Iezzi, sull’incredibile nulla osta rilasciato dall’ente parco, nel  2015, per la realizzazione di una nuova seggiovia a Gamberale, in un’area protetta, ignorando completamente la presenza dell’Orso bruno marsicano, beffandosi dei vincoli e del principio di precauzione che, in particolare, gli enti a protezione della natura sono chiamati a rispettare. E non finisce qui, spiega l’associazione Salviamo l’Orso, che il nuovo impianto di risalita dovrebbe sostituire un vecchio skylift arrugginito, abbandonato da oltre 15 anni, di un’attività che risultò fallimentare e che oggi si vorrebbe smantellare a spese dei cittadini. 

Continua a leggere “Sul famigerato Nulla Osta per la seggiovia di Gamberale il Parco Maiella non risponde nemmeno al Ministero ambiente”

Pratola Peligna. Spazio Giovane: Lorenza Petrella Presidente dell’Associazione

Pratola Peligna (Aq). Tempo di rinnovamento nell’associazione giovanile pratolana Spazio giovane. A distanza di 2 anni dalla sua nascita e con tante buone iniziative che hanno contribuito a ridare freschezza alla città Peligna, tocca ora ad una donna prendere le redini dell’associazione. Continua a leggere “Pratola Peligna. Spazio Giovane: Lorenza Petrella Presidente dell’Associazione”

Aufidena: discarica archeologica A cielo aperto

Sito archeologico 05.09.2014
Aufidena, foto video Fabrizio Fusco

Castel di Sangro (Aq). Esterrefatti per come sono conservati i particolari reperti d’interesse che custodisce, si resta atterriti per le immondizie che la soffocano e il degrado in cui versa Aufidena. Il sito archeologico di Castel di Sangro, a piazza Castello in località Civita, è preda dei vandali, altro che guerre tra Romani e Sanniti! Continua a leggere “Aufidena: discarica archeologica A cielo aperto”