Tag: piste tagliafuoco

La Febbre delle Piste Tagliafuoco arriva in Marsica per la Pineta di Tagliacozzo

Tagliacozzo (Aq). Tra poche ore si discuteranno in consiglio comunale 4 mozioni del gruppo d’opposizione Tagliacozzo unita. Con le prime 2 mozioni si chiede d’impegnare la giunta comunale a mettere in campo una serie di interventi per il territorio che il gruppo dichiara di aver approntato con tecnici, esperti del settore e volontari di Protezione civile.

Continua a leggere “La Febbre delle Piste Tagliafuoco arriva in Marsica per la Pineta di Tagliacozzo”

Singolari Piste Tagliafuoco realizzate su monte Morrone, oggi sopralluogo

Popoli (Pe). Si indaga sulle piste tagliafuoco, il Comandante del Reparto Carabinieri Parco Majella, tenente colonnello Clara D’Arcangelo, ha effettuato stamane un sopralluogo su una pista del monte Morrone con i militari della Stazione Carabinieri del Parco di Popoli (Pe) dopo l’esposto di 4 temerarie associazioni che chiedono il rispetto della legge: Appennino ecosistema, Salviamo L’Orso (Slo), Lega italiana protezione uccelli (Lipu) e Altura (Assoziazione per la tutela degli uccelli rapaci e dei loro ambienti) (Consulta qui su stesso argomento art. 11 settembre 2017).

Continua a leggere “Singolari Piste Tagliafuoco realizzate su monte Morrone, oggi sopralluogo”

Piste sul Morrone col pretesto dell’Emergenza, Esposto per danni all’Ambiente

L’Aquila. Piste tagliafuoco tante e troppe a danno dell’ambiente, di un monte già martoriato, alcune realizzate persino lo stesso giorno in cui l’emergenza è cessata per gli incendi del Morrone, 20 gioni di inferno. Quattro associazioni ambientaliste presentano un esposto alla Procura della Repubblica di Sulmona e ai Carabinieri per chiedere di reprimere i reati che innalzano il pericolo di dissesto idrogeologico del monte nel parco della Majella aggiungendo altri rischi. L’esposto è firmato dai coordinatori Maria di Gregorio, presidente di Appennino Ecosistema, Stefano Allavena, coordinatore per l’Abruzzo della Lega italiana protezione Uccelli,  Stefano Orlandini, presidente di Salviamo l’Orso e Fabio Borlenghi, responsabile di Altura, Associazione per la tutela degli uccelli rapaci e dei loro ambienti – per l’Abruzzo), che sollecitano anche un livello di guardia e attenzione superiori per il monte, necessari per una rinascita della montagna Sacra, di papa Celstino V, esposta altrimenti ad ogni tipo di aggressione.

Aggiornamento

Continua a leggere “Piste sul Morrone col pretesto dell’Emergenza, Esposto per danni all’Ambiente”