Tag: pettorano sul gicio

Protezione civile di Pettorano sul Gizio e Vdf arrivano all’Eremo e provano a salvare dalle fiamme il romitorio di Celestino V

Sulmona (Aq). Ore 11.30 sono all’opera sull’eremo i volontari e la Protezione civile di Pettorano sul Gizio (Aq), arrivati al romitorio di Celestino V con Vigili del fuoco. Insieme i ragazzi tenteranno di proteggere il santo romitorio di Pietro Angelerio, fu Celestino V che qui in solitudine pregava per difendere la sua comunità dai mali del mondo.

Aggiornamento

Continua a leggere “Protezione civile di Pettorano sul Gizio e Vdf arrivano all’Eremo e provano a salvare dalle fiamme il romitorio di Celestino V”

Recuperata l’Eliambulanza caduta, polemiche sulla chiusura della strada. Immagini e video dell’intervento

Lucoli (Aq). I volontari della protezione civile di Pettorano sul Gizio alle ore 8 erano già  sulla piana di Campo Felice con i colleghi di Sulmona e Pratola Peligna per le operazioni di rimozione dei rottami dell’elicottero del 118 caduto sulla piana durante il soccorso ad un uomo con una frattura a tibia e perone, deceduto insieme all’equipaggio dell’eliambulanza precipitata.

Foto di copertina E. C.

Continua a leggere “Recuperata l’Eliambulanza caduta, polemiche sulla chiusura della strada. Immagini e video dell’intervento”

Orso a Popoli sulla statale: l’adeguamento della strada non prevede passaggi per fauna

Un altro orso è stato avvistato all’altezza della centrale dell’energia elettrica, all’ingresso di Popoli (Pe). A notare l’animale che mangiare un po’ d’erba su un’altura sono state 4 giovani di Sulmona (Aq) che l’altro ieri raggiungevano Popoli per giocare a Burraco con degli amici della val Pescara.

Aggiornamento

Continua a leggere “Orso a Popoli sulla statale: l’adeguamento della strada non prevede passaggi per fauna”

Da Pescocostanzo a Cansano, avvistati gli orsi rari del Parco Majella e della riserva

Dossier Orso 2013               Avvistamenti orsi 2014

csm_MAMMIFERI-Orso-marsicano_2d45cde7cePescocostanzo (Aq). Si è alzato alla buonora, tra le ore 6.30 e le  7, poi si è sgranchito le zampe con una discreta e innocua passeggiata mattutina in pieno centro storico a Pescocostanzo. Parliamo di un esemplare adulto di orso bruno marsicano, di notevoli dimensioni, ma pacifico, che oggi dopo l’escursione in piazza Municipio, si è dileguato tra i prati erbosi che anticipano il Bosco di Sant’Antonio quelli che d’inverno si trasformano anche in piste per lo sci da fondo. A seguirlo, in tutto il percorso è stata una pattuglia di forestali prontamente inviata sul posto. E’ un mammifero placido e tranquillo, a confermarlo sono gli agenti del Corpo forestale dello stato, coordinamento territoriale per l’ambiente e servizio di sorveglianza che monitorano costantemente gli individui della specie e li tengono sotto controllo nel Parco della Majella. Nella visita mattutina l’orso bruno è passato a pochi passi dall’ingresso alla stazione della forestale di Pescocostanzo, ma ha snobbato tutti, ad assistere alla scena anche alcuni turisti, oltre ai pescolani. Nessun problema e nessun timore, anche perché ad abitare nelle aree protette non ci sono solo uomini e non sono solo gli esseri umani che si cerca di proteggere, ma soprattutto le specie in via d’estinzione come l’orso.

Continua a leggere “Da Pescocostanzo a Cansano, avvistati gli orsi rari del Parco Majella e della riserva”