Tag: Pescara e provincia

Notizie dal Capoluogo Adriatico

Ponte sulla Mausonia, tra gli interventi anche un collegamento a Sulmona

L’Aquila. L’aquila più vivibile con il futuro Ponte Mausonia – porta Napoli anche se qualcuno già discute dell’impatto ambientale che avrà l’infrastuttura. Le preoccupazioni sarebbero frutto di un equivoco rassicurano gli amministratori e dicono che il viadotto alleggerirà il traffico sulla statale che attraversa l’Aquila. Non si esclude di realizzare collegamenti per  piste ciclabili. Tra i tanti interventi infrastrutturali un posticino è riservato anche a Sulmona con la previsione di risistemare il collegamento ferroviario con la città dei confetti che, e a detta del consigliere regionale Pierpaolo Pietrucci, il lavoro permetterà un allaccio diretto a Pescara .

Continue reading “Ponte sulla Mausonia, tra gli interventi anche un collegamento a Sulmona”

Spostata a Pescara l’inchiesta pubblica sul Metanodotto Larino-Chieti

Pescara. Si riducono le distanze per l’inchiesta pubblica sul gasdotto Larino-Chieti. Tempo permettendo si celebrerà giovedì 28 gennaio nel capoluogo Adriatico e così si darà alle popolazioni dei territori da intubare l’opportunità di essere ascoltati. Dopo le accuse alla Regione di voler tenere a distanza pescaresi e teatini dalla partecipazione all’inchiesta, concessa lo scorso dicembre e da svolgere all’Aquila, a centinaia di chilometri dai luoghi coinvolti dall’opera, complice il mal tempo, ha avuto modo di riparare.

Aggiornamento e Archivio

Continue reading “Spostata a Pescara l’inchiesta pubblica sul Metanodotto Larino-Chieti”

Passa il decreto che incenerisce. Il Forum: “Attenderemo al varco l’invasore Renzi”

Abruzzo. L’ennesimo ufo annunciato dal Wwf è arrivato. L’Abruzzo è davvero sotto attacco con il decreto pro inceneritori saranno altri guai per la regione verdognola d’Europa. Passa alla Conferenza Stato-regioni il piano del governo e un inceneritore è destinato anche all’Abruzzo. La reazione del mondo ambientalista abruzzese e del Forum acqua non si fa attendere: “Attenderemo al varco l’invasore Renzi”. Non pare aver portato a più miti consigli la lezione della piattaforma petrolifera Ombrina, progetto di nuovo sospeso con l’entrata in vigore dell’emendamento governativo alla Legge di stabilità che vieta nuovamente pozzi di petrolio entro le 12 miglia marine.

Continue reading “Passa il decreto che incenerisce. Il Forum: “Attenderemo al varco l’invasore Renzi””

Indagine epidemiologica per Bussi e Popoli i timori sugli operai del Polo chimico confermati

Pescara. Un’anticipazione dell’indagine epidemiologica eseguita, su richiesta ufficiale del Comune di Popoli, conferma i timori covati, per anni, sul Polo chimico di Bussi, in provincia di Pescara.

Continue reading “Indagine epidemiologica per Bussi e Popoli i timori sugli operai del Polo chimico confermati”

Il Vescovo NO Snam. Monsignor Spina dice No al metanodotto e alla centrale di spinta

Sulmona (Aq). Dalla parte della gente, la sua, a difesa del territorio di cui è la guida spirituale, per questo Monsignor Angelo Spina dice un chiaro e secco NO alla devastazione, all’ulteriore inquinamento di una valle a massimo rischio sismico. Rischi e inquietudini che tubi da 48 pollici, quelli del metanodotto Rete adriatica, di certo non esorcizzano ma appesantiscono. Sì all’ambiente e ad uno sviluppo che sia sostenibile puntando al turismo verde, religioso e di qualità. I vescovi della Conferenza episcopale italia in Abruzzo si sono schierati apertamente dalla parte della Natura, contro le trivellazioni petrolifere, contro la piattaforma Ombrina mare 2, per l’Ambiente. A guidare è Papa Francesco seguendo gli insegnamenti nell’Enciclica Laudato sì

Continue reading “Il Vescovo NO Snam. Monsignor Spina dice No al metanodotto e alla centrale di spinta”

Macroregione adriatico-Ionica. Reti di trasporto da potenziare con la promessa di ridurre l’impatto ambientale

Pescara. Da oggi un atto impegna le Regioni a realizzare insieme interventi sull’area adriatico-ionica nell’ottica della Macroregione e con la promessa di una riduzione dell’impatto ambientale delle opere infrastrutturali da realizzare. A firmare a Pescara per raggiungere questo obiettivo sono Emilia Romagna, Marche, Abruzzo, Molise e Puglia insieme alla presidenza del Consiglio dei ministri e Rete ferrovie italiane.

Continue reading “Macroregione adriatico-Ionica. Reti di trasporto da potenziare con la promessa di ridurre l’impatto ambientale”

Semplici binocoli per evitare i cetacei nella tecnologica ricerca dell’Airgun tra Pescara e Ortona

Semplicemente giurassica è la fonte di energia che le compagnie petrolifere si ostinano a sfruttare, i Sapiens sapiens sono chiamati poi ad utilizzare dei semplici binocoli per attivare la ricerca tramite Airgun, una tecnica d’ispezione dei fondali marini utile a capire cosa si celi tra le rocce. A dir poco barocca è la misura di mitigazione e prevenzione prescritta per l’attività di ricerca sismica in mare. Per le esplorazioni petrolifere occorre garantire osservazioni in mare per eventuali avvistamenti di cetacei, e fin qui ci siamo. 

Aggiornamento

Continue reading “Semplici binocoli per evitare i cetacei nella tecnologica ricerca dell’Airgun tra Pescara e Ortona”

Annunciato tavolo istituzionale per bonifica e reindustrializzazione del Sin Bussi

Bussi (Pe). Il ministero dell’Ambiente convocherà a breve un tavolo istituzionale per ristabilire con chiarezza competenze e funzioni nell’ambito della vicenda sulla bonifica e la reindustrializzazione delle aree del Sito di interesse nazionale di Bussi sul Tirino.

Continue reading “Annunciato tavolo istituzionale per bonifica e reindustrializzazione del Sin Bussi”

Alberi monumentali: 340 esemplari nell’elenco che li tutela, appena approvato

 L’Aquila. Il censimento sul territorio è dei Comuni supportati dal Corpo forestale dello Stato. Così sono stati individuati 340 esemplari di specie vegetali che nell’elenco acquisiscono la qualifica di monumentali : 123 in provincia di L’Aquila, 101 in provincia di Teramo, 79 a Chieti e 37 a Pescara. Questi sono i numeri e gli alberi del primo elenco regionale degli alberi monumentali d’Abruzzo, la giunta regionale l’ha approvato su proposta dell’assessore alle politiche Agricole, Dino Pepe.

Continue reading “Alberi monumentali: 340 esemplari nell’elenco che li tutela, appena approvato”

Tête-à-tête con le Iene per D’Alfonso incalzato sull’elettrodotto Villanova – Gissi

Devono essere stati 20 minuti inopportuni per il presidente della Regione Luciano D’Alfonso. L’eco degli esposti e delle proteste contro l’elettrodotto Villanova Gissi arrivano sino alle reti nazionali e si scomodano anche le Iene per l’opera che si sta completando in provincia di Chieti e che si allaccia, nella centrale elettrica di Villanova, al Cavidotto montenegrino in corrente continua che, dalla costa pescarese, viene interrato sino al confine con Chieti. 

Aggiornamento: il video della Iena Nadia Toffa

Continue reading “Tête-à-tête con le Iene per D’Alfonso incalzato sull’elettrodotto Villanova – Gissi”

Droni anti-smog affiancati alle centraline urbane per monitorare l’aria

Roma. In Abruzzo il monitoraggio dell’aria sarebbe possibile solo a Pescara perché nelle altre città della regione verde d’Europa le centraline urbane non sembrano sufficienti a garantire un dato certo nelle analisi di ciò che respiriamo, forse i droni anti-smog potrebbero colmare la lacuna ed essere d’aiuto per affrontare l’emergenza inquinamento.

Continue reading “Droni anti-smog affiancati alle centraline urbane per monitorare l’aria”

Ambientalisti: ‘Ritirate il piano spiaggia, pensate a far funzionare i depuratori’

Pescara. Nasce un coordinamento per fermare il piano spiaggia del Comune e vengono lanciate in rete diverse iniziative, sui social irrompe l’hashtag #iovogliovedereilmare a cui si aggiunge #vogliamoilmarepulito. Gli amministratori  sono restii, a quanto pare, a considerare le vere emergenze da risolvere: inquinamento del mare, scarichi abusivi e pessimo funzionamento dei depuratori.

Continue reading “Ambientalisti: ‘Ritirate il piano spiaggia, pensate a far funzionare i depuratori’”

Accorpamenti carceri in Abruzzo. Uil Penitenziari: ‘Massacro istituzionale’

Un nuovo scenario, all’orizzonte, non fa dormire sonni tranquilli i dirigenti e gli operatori penitenziari delle strutture carcerarie abruzzesi. Già la soppressione del Provveditorato regionale dell’amministrazione peniteziaria aveva messo a dura prova l’organizzazione, ma con gli accorpamenti annunciati, per la Uil penitenziari, è un massacro nell’amministrazione penitenziaria abruzzese.

Continue reading “Accorpamenti carceri in Abruzzo. Uil Penitenziari: ‘Massacro istituzionale’”

Far West di trivelle oltre le 12 miglia dalla costa adriatica, ecco la mappa

Sono milioni gli ettari richiesti dai petrolieri per farsi spazio dal delta del Po sino al Salento, in alcune aree poi sono previsti 3 passaggi per scandagliare i fondali marini con esplosioni tramite il sistema airgun. Per i grandi progetti di trivellazione e ricerca nel mare Adriatico manca una Valutazione ambientale strategica e le Valutazioni di impatto cumulative e transfrontaliere, serve una moratoria immediata e occorre agire a livello comunitario. I movimenti ambientalisti si organizzano  e il 17 gennaio si danno appuntamento a Termoli.

Continue reading “Far West di trivelle oltre le 12 miglia dalla costa adriatica, ecco la mappa”