Tag: pelino

Pingue: ‘Insediare il comitato delle celebrazioni ovidiane per impegnare i fondi’

Sulmona (Aq). “Dopo l’impegno profuso per il bimillenario di Ovidio è necessario con urgenza costituire nella sua totalità ed insediare il comitato promotore delle celebrazioni ovidiane” interviene in una nota il consigliere comunale Fabio Pingue.

Continua a leggere “Pingue: ‘Insediare il comitato delle celebrazioni ovidiane per impegnare i fondi’”

Premio Pelino Annullato: Bici ci Cova

Sulmona (Aq). “Un annullamento strano e frettoloso, deciso dagli organizzatori in maniera autonoma senza coinvolgere, né prima né dopo, l’amministrazione – afferma l’assessore comunale Nicola Angelucci che considera le buche sull’asfalto una ragione strumentala per la cancellazione del Gran premio confetti Pelino. L’amministratore fa riferimento al fatto che il Giro d’Italia sia passato anche in città, ma forse i percorsi dell’una e dell’altra competizione non corrispondono o ancora il problema potrebbe essere il costo dell’iniziativa sportiva nel pieno rispetto della disciplina a garanzia della sicurezza nelle manifestazioni pubbliche. Continua a leggere “Premio Pelino Annullato: Bici ci Cova”

Pelino: la salvaguardia dei tribunali minori una mia priorità

Comunicato stampa Pelino (Fi) <“Il nostro non è un territorio dormiente. La dimostrazione arriva proprio dalle proposte che arrivano da Sulmona e soprattutto quelle che arrivano dal presidente del tribunale, Giorgio Di Benedetto e dal procuratore Giuseppe Bellelli”. Lo afferma il senatore, Paola Pelino dopo aver esaminato attentamente la proposta presentata due giorni fa. “Una proposta nuova, al passo con i tempi che viviamo – ha precisato Pelino – che metterebbe in rete i quattro Tribunali abruzzesi in modo da centrare i parametri di risparmio ed efficienza della giustizia. Accelerare i tempi significherebbe una giustizia più sana e più veloce per tutti. Da parte mia, questa proposta, avrà tutto il sostegno possibile. D’altronde, oggi, il mio emendamento è riuscito a prorogare la chiusura del Tribunale fino al 2020. Il mio impegno, oggi, – ha concluso – è ancora più forte per sostenere i Tribunali minori. Nessun campanilismo l’obiettivo è lottare per l’Abruzzo e per salvaguardare ciò che già abbiamo sul nostro territorio”.>

Vignetta

Al passo con i tempi ..che viviamo

Decreto terremoto, Pelino: ‘Il correttivo non dà risposta ai territori direttamente e indirettamente colpiti dal sisma’

Roma. “Sul decreto terremoto Forza Italia farà la sua battaglia anche in Senato, per migliorare un provvedimento che nonostante i correttivi introdotti alla Camera appare privo delle risposte che servono ai territori colpiti dagli ultimi eventi calamitosi” dichiara la vice presidente del gruppo di Forza Italia al Senato Paola Pelino. 

Continua a leggere “Decreto terremoto, Pelino: ‘Il correttivo non dà risposta ai territori direttamente e indirettamente colpiti dal sisma’”

Bimillenario Ovidio. Governo orientato a finanziare per 3 milioni di euro

Roma. Sono importanti passi avanti quelli che in queste ore si fanno per il disegno di legge sul Bimillenario Ovidiano volto a sostenere le celebrazioni in ricordo del poeta latino di origine sulmonese. Si tratta di finanziare iniziative che garantiranno, di certo, una boccata di ossigeno all’economia e attrarranno turisti, richiameranno nella patria di Ovidio Nasone ospiti illustri e numerosi intellettuali di questo Tempo. L’esecutivo nazionale potrebbe finanziare le iniziative per 3 milioni di euro.

 Il presidente Mattarella a Sulmona

Continua a leggere “Bimillenario Ovidio. Governo orientato a finanziare per 3 milioni di euro”

Sì del Governo al Disegno di legge per l’Anno Ovidiano

Roma. Il sottosegretario alla cultura, Antimo Cesaro, ha manifestato oggi pomeriggio ufficialmente in commissione Cultura al senato l’interesse del governo per il disegno di legge finalizzato all’istituzione dell’Anno Ovidiano.

Aggiornamento

Continua a leggere “Sì del Governo al Disegno di legge per l’Anno Ovidiano”

La concorrenza della grande distribuzione, è crisi per i fornai. Aperto il Tavolo, si chiede al governo

Pescara. Più di 100 fornai d’Abruzzo, Marche e Molise hanno aperto di fatto il Tavolo di crisi confrontandosi domenica con il presidente Fiesa regionale, Vinceslao Ruccolo, per affrontare i problemi del settore della panificazione. 

Continua a leggere “La concorrenza della grande distribuzione, è crisi per i fornai. Aperto il Tavolo, si chiede al governo”

La Polfer Sulmona chiude, il governo ha deciso

Sulmona (Aq). “Nonostante i ripetuti tentativi fatti in questi mesi, il governo ha deciso di chiudere definitivamente la Polfer di Sulmona, dando l’ennesimo schiaffo al nostro territorio” ne dà notizia la vice presidente del gruppo di Forza Italia al Senato Paola Pelino.

Continua a leggere “La Polfer Sulmona chiude, il governo ha deciso”

Bimillenario, sul disegno di legge sta lavorando costantemente la senatrice Pelino, non altri!

Roma. “È troppo semplicistico ridurre tutto a un viaggio a Roma e dare per acquisito, a proprio merito, un risultato sulla base di un incontro con il sottosegretario Luigi Casero” fa chiarezza la vice presidente del gruppo di Forza Italia al Senato Paola Pelino (FI) che sta lavorando incessantemente per l’approvazione del disegno di legge, prima firmataria, necessario per finanziare il Bimillenario ovidiano, affinché l’anniversario della morte del poeta latino – originario di Sulmona – sia celebrato degnamente. 

Continua a leggere “Bimillenario, sul disegno di legge sta lavorando costantemente la senatrice Pelino, non altri!”

Pelino: ‘Necessaria la mappatura geologica. Governo riveda scelte su metanodotto nella dorsale appenninica’

Roma. “Le ultime tragedie rendono necessaria una mappatura geologica del territorio” così la vice presidente del gruppo di Forza Italia al senato, Paola Pelino, interviene sulla mozione della senatrice di Area popolare, Fabiola Anitori, per la carta geologica d’Italia.

Continua a leggere “Pelino: ‘Necessaria la mappatura geologica. Governo riveda scelte su metanodotto nella dorsale appenninica’”

Decreto terremoto per D’Alfonso è ok. Pelino chiede invece sostegni per imprese fuori dal cratere

Roma. Gli interventi per fronteggiare l’emergenza post terremoto agosto 2016 gennaio 2017) vanno affiancati rapidamente con misure di sostegno e rilancio economico dei territori di Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria colpiti dai drammatici eventi. Il decreto terremoto non può bastare, per questo la risoluzione approvata all’unanimità dalla Commissione industria del senato che Paola Pelino, vice presidente del gruppo di Forza Italia, ha proposto insieme alla senatrice, Camilla Fabbri (Pd).

Continua a leggere “Decreto terremoto per D’Alfonso è ok. Pelino chiede invece sostegni per imprese fuori dal cratere”

Proroga dei tribunali, impegno del ministero per le piante organiche  

Roma. Il ministero della giustizia è al lavoro per inserire i tribunali di Sulmona, Avezzano,  nell’aquilano e Lanciano e Vasto, in provincia di Chieti, nella tabella sulle piante organiche dei magistrati.

Continua a leggere “Proroga dei tribunali, impegno del ministero per le piante organiche  “

Chiusura Polfer:’Governo convintamente sordo’ Pelino

Roma. Nonostante le critiche, le resistenze e l’opposizione, l’esecutivo nazionale porta avanti la sua razionalizzazione dei presidi di polizia che, come tutte le altre becere riforme volte a tagliare diritti fondamentali per le popolazioni dell’entroterra, vede la valle peligna e Sulmona fortemente penalizzate.

 “Nonostante i continui solleciti che anche in questi giorni sto facendo sul governo per mantenere la Polfer di Sulmona, purtroppo la volontà del ministero dell’Interno appare sempre più orientata alla chiusura del punto di polizia ferroviaria – dichiara in una nota la vicepresidente del gruppo di Forza Italia al senato Paola Pelino – Il Viminale ha nuovamente ribadito che garantirà il controllo con le pattuglie della pubblica sicurezza, ma la scelta della chiusura è comunque penalizzante per il territorio. Sulmona è uno scalo ferroviario importante nella regione, come ho sottolineato anche questa mattina nel nuovo contatto che ho attivato per scongiurare l’esito- conclude la senatrice –  Ancora una volta mi appello ad una maggiore ragionevolezza del governo che mi sembra però essere convintamente sordo”.