Tag: pedaggio

Caro Pedaggi. Per l’Autostrada dei Parchi niente di nuovo dall’incontro con il ministro

L’obiettivo è il blocco definitivo degli aumenti dei pedaggi, ma non è uscito nulla di nuovo dall’incontro a Roma dei sindaci di Lazio e Abruzzo con il ministro dei trasporti, Paola de Micheli, per fermare l’aumento delle tariffe sulle autostrade A 24 e A25i che potrebbe scattare il 1 dicembre. Senza soluzioni positive per le popolazioni i primi cittadini sono pronti ad azioni eclatanti . Continua a leggere “Caro Pedaggi. Per l’Autostrada dei Parchi niente di nuovo dall’incontro con il ministro”

Autostrade A24 e A25: Tariffe Congelate sino a Fine Agosto

Il ministro dei Trasporti Danilo Toninelli ha trovato un accordo con Strada dei parchi per il congelamento dell’aumento delle tariffe delle Autostrade A24 e A25 fino alla fine di agosto.

Copertina Maria Trozzi 
Continua a leggere “Autostrade A24 e A25: Tariffe Congelate sino a Fine Agosto”

Altri aumenti dei pedaggi autostradali all’orizzonte. ‘Da bloccare’ Fita-Cna a Delrio

“Bloccare l’aumento dei pedaggi autostradali per il 2017” gioca d’anticipo la Federazione autotrasportatori (Fita-Cna) che da anni chiede un congelamento degli aumenti chiesti dai concessionari delle autostrade. Al ministro delle infrastrutture, Graziano Delrio, la federazione domanda di cristallizzare le tariffe attuali anche per l’anno che è alle porte, anche perché l’aumento sarebbe ingiustificato.

Continua a leggere “Altri aumenti dei pedaggi autostradali all’orizzonte. ‘Da bloccare’ Fita-Cna a Delrio”

Giallo delle bretelle: il M5S segue la pista dell’Asse attrezzato a pagamento

Un raccordo parallelo all’asse attrezzato o delle varianti per gestire l’asse attrezzato con un lauto pedaggio? Interventi legati a doppio filo nel ‘giallo delle bretelle’ che s’infittisce. Tra le fila dei parlamentari a 5 stelle, 3 deputati vogliono vederci chiaro. I pentastellati abruzzesi interrogano il ministero delle infrastrutture e chiedono lumi anche alla presidenza del consiglio perché la vicenda delle scorciatoie, progettate dalla società che gestisce l’autostrada abruzzese, supera di gran lunga la nostra immaginazione.

Continua a leggere “Giallo delle bretelle: il M5S segue la pista dell’Asse attrezzato a pagamento”