Tag: pedaggi

Decreti Crescita e Sblocca Cantieri per risolvere pedaggi e sicurezza A24, A25

Decreto crescita alla Camera e decreto sblocca Cantieri al Senato potrebbero r A24-A-25,lo dichiara Stefania Pezzopane che denuncia la miopia di chi, alle ragionevoli richieste dei sindaci, dovrebbe dare davvero una risposta concreta alla soluzione delle questioni. Continua a leggere “Decreti Crescita e Sblocca Cantieri per risolvere pedaggi e sicurezza A24, A25”

Strada dei Parchi Blocca gli Aumenti: non scatteranno sino a fine Febbraio

Non scatteranno gli aumenti a mezzanotte e sino a fine febbraio. Questo per circa il 90% delle autostrade italiane e per l’Abruzzo è una gran buona notizia quella pubblicata nel sito della società Strada dei parchi. Così fiduciosa, la concessionaria di A24 e A25 chiede di affrontare e risolvere la questione degli adeguamenti tariffari e di programmare, entro i primi giorni di gennaio, un tavolo per approntare il Piano economico e finanziario.

Aggiornamento Continua a leggere “Strada dei Parchi Blocca gli Aumenti: non scatteranno sino a fine Febbraio”

Autostrade, Federico: il ministro intervenga senza strumentalizzare i sindaci

Navelli (Aq). “Non prendiamo lezioni da chi ha creato un danno d’immagine alle infrastrutture abruzzesi mettendo in scena un balletto surreale sulla tenuta dei piloni delle autostrade” dichiara il sindaco di Navelli Paolo Federico che a nome di molti primi cittadini del comprensorio aquilano risponde al ministro delle Infrastrutture Danilo Toninelli.

Aggiornamento

Continua a leggere “Autostrade, Federico: il ministro intervenga senza strumentalizzare i sindaci”

Caro pedaggi. Toninelli ai sindaci che protestano: Si dimettessero se si vergognano di quanto fatto dai loro capi

Rimproverati dal ministro Danilo Toninelli alla stregua di bambini che fanno i capricci eppure loro protestano per una ragione: il prossimo aumento dei pedaggi autostradali, previsto per il nuovo anno, tra qualche giorno dunque e di quasi il 19% rispetto al prezzo attuale. Aumento esorbitante dovuto anche al fatto che la concessionaria a settembre ha fermato il precedente rincaro delle tariffe autostradali per A24 e A25, pari al 13%, congelato fino al 31 dicembre.

Aggiornamento Continua a leggere “Caro pedaggi. Toninelli ai sindaci che protestano: Si dimettessero se si vergognano di quanto fatto dai loro capi”

Sindaci a Roma per rincaro pedaggi, Di Girolamo: Le contestazioni non fanno bene ai cittadini

Roma.É tutto molto strano” così la senatrice sulmonese Gabriella Di Girolamo (M5S) interviene sulla manifestazione dei sindaci di Abruzzo e Lazio che, un centinaio davanti a Montecitorio, stamane hanno protestato contro il paventato rincaro dei pedaggi autostradali: “Le contestazioni impediscono ogni cambio di rotta e di certo non fanno il bene dei cittadini” spiega a chiusura della nota la senatrice abruzzese pentastellata. Intanto il senatore romano Marco Marsilio (Fratelli d’Italia)  già presentato un emendamento contro il caro pedaggi A24/A25

Continua a leggere “Sindaci a Roma per rincaro pedaggi, Di Girolamo: Le contestazioni non fanno bene ai cittadini”

Pedaggi, sconti del 20% ai pendolari. Sindaci e Provincia: “Risposta insufficiente e inadeguata”

“Una risposta insufficiente e inadeguata rispetto alle esigenze e le istanze che da settimane stanno arrivando da cittadini e sindaci stanchi di essere vessati  e presi in giro” questa la presa di posizione dei sindaci dell’Aquila, Pierluigi Biondi, di Sulmona, Annamaria Casini e di Avezzano, Gabriele de Angelis e del presidente della Provincia dell’Aquila, Angelo Caruso, rispetto alla notizia di un’ipotesi di sconto del 20% sui pedaggi autostradali per i pendolari di Abruzzo e Lazio.

Continua a leggere “Pedaggi, sconti del 20% ai pendolari. Sindaci e Provincia: “Risposta insufficiente e inadeguata””

Caro pedaggi Strada dei Parchi. Grazie a Regioni lo sconto ai pendolari a carico di tutti

Dall’incontro romano di oggi le Regioni Lazio e Abruzzo si impegnerebbero a pagare, con risorse pubbliche, lo sconto del 20% per i pendolari sull’autostrada Pescara-Roma (A24 e A25), questo per  convincere l’imprenditore Carlo Toto a contenere così gli aumenti. Tutto perché il ministero non ha ancora compensato glisconti che Strada dei parchi ha applicato già dal 2013. “I cittadini sono oggetto di un vero e proprio salasso sull’autostrada con i pedaggi più cari d’Italia, ma ora dovranno pagare anche quando l’autostrada non la percorrono – interviene sul caro pedaggi sulle autostrade abruzzesi gestite da Strada dei Parchi Maurizio Acerbo, segretario nazionale Rifondazione Comunista – Sinistra Europea aderente alla lista Potere al popolo.

Aggiornamento

Continua a leggere “Caro pedaggi Strada dei Parchi. Grazie a Regioni lo sconto ai pendolari a carico di tutti”

Vigilia del sit in contro il Caro Pedaggi. Pietrucci: ‘Gestore autostrada ignora le norme’

L’Aquila. Alla vigilia del sit in programmato domani al casello di L’Aquila Ovest contro il caro pedaggi sulle autostrade abruzzesi A24 e A25, interviene il consigliere regionale Pierpaolo Pietrucci: Se Strada dei Parchi nicchia e prende tempo sulla richiesta di sospendere l’aumento dei pedaggi, da parte nostra credo sia opportuno mettere i classici puntini sulle i, richiedendo subito e con scrupolo quanto ci spetta”. 

Continua a leggere “Vigilia del sit in contro il Caro Pedaggi. Pietrucci: ‘Gestore autostrada ignora le norme’”

Caro pedaggi. No a sospensione aumenti,Strada dei Parchi alza il tiro: riduzione del canone di concessione

Roma. Non è disposta a sospendere gli aumenti, lapidaria Strada dei Parchi che nell’incontro romano ieri non ha lasciato scampo a viaggiatori e pendolari. E se c’è sempre un ma, quello della società allora punta alla riduzione del canone di concessione autostradale (56 milioni di euro) oltre al recupero dei contributi, per gli sconti (20%) agli abbonati, mai arrivati dal ministero. Sconti che in Abruzzo si applicano già da 3 anni anche se l’iniziativa non riscuote successo. Allora sì che se ne può parlare!

Continua a leggere “Caro pedaggi. No a sospensione aumenti,Strada dei Parchi alza il tiro: riduzione del canone di concessione”

Aumenti autostradali: 58 mila firme per la Petizione per Revocare la Concessione Autostrade Strada dei Parchi

A lanciarla su Change.org è stato il sindaco di Aielli, Enzo Di Natale. La petizione on line è sostenuta da moltissimi primi cittadini abruzzesi e punta alla richiesta di revoca della concessione Autostrade Strada dei Parchi ed è indirizzata al premier Paolo Gentiloni.

Continua a leggere “Aumenti autostradali: 58 mila firme per la Petizione per Revocare la Concessione Autostrade Strada dei Parchi”

Anticipo a Strada dei Parchi, sindaci: una svolta. A quanto quella sui rincari dei pedaggi!

L’Aquila. Sui rincari in autostrada si era chiesto da più fronti di contenerli, ma i sindaci non ne fanno più cenno nell’odierno comunicato. Ne riparleremo tra una decina di giorni. Con l’anticipo dei fondi nell’Aquilano scongiurano la chiusura dei cantieri autostradali, altrimenti 700 lavoratori a casa, ma non evitano di contenere il rincaro sui pedaggi autostradali, però gioiscono i primi cittadini.

Aggiornamento

Continua a leggere “Anticipo a Strada dei Parchi, sindaci: una svolta. A quanto quella sui rincari dei pedaggi!”

Anno nuovo aumenti nuovi: il primo per i pedaggi sulle autostrade A24 e A25

Per festeggiare il nuovo anno, come da tradizione, arriva l’aumento del pedaggio autostradale per le autostrade A24 e A25 gestite da Strada dei parchi. La moratoria che interessa 9 concessionarie di autostrade (sarebbero 19 quelle che gestiscono dei tratti montani), inclusa quella che gestisce l’autostrada del Brenenro, non tocca il tratto autostradale  che collega l’Abruzzo al Lazio.

Continua a leggere “Anno nuovo aumenti nuovi: il primo per i pedaggi sulle autostrade A24 e A25”

Variante Autostrada dei parchi: per le scorciatoie di Toto pagheranno i cittadini

Pescara. Se non bastava la richiesta di altri 45 anni di gestione autostradale a Toto spa, oltre i 28 già elargiti, il che significa altri 45 anni di aumenti del pedaggio su una infrastruttura pagata con i soldi dei cittadini, adesso c’è di più. A confortare la tesi di coloro che sottolineano come le scorciatoie siano brevi ma costose e solo per la popolazione sono le dichiarazioni che in Commissione parlamentare fa l’amministratore delegato Autostrada parchi, Cesare Ramadori .

Continua a leggere “Variante Autostrada dei parchi: per le scorciatoie di Toto pagheranno i cittadini”