Tag: pastori

Affittasi Ristoro del Pianoro e Rifugio montano, proprietà del Comune di Alfedena

Alfedena (Aq). Il 19 novembre sull’Albo pretorio sono state pubblicate la delibera di giunta n.65 e la determinazione del responsabile Utc n.117 inerenti la manifestazione di interesse per la locazione di alcune proprietà comunale di pianoro Campitelli. Continue reading “Affittasi Ristoro del Pianoro e Rifugio montano, proprietà del Comune di Alfedena”

Pascolo brado in alta quota, bovini vaganti sulla strada di Secinaro

É il Far West in alta quota con i bovini nel bel mezzo della carreggiata, a passeggio al crepuscolo. Per tutta la stagione estiva abbiamo incontrato spesso questi animali sulle vie di montagna, ma è una sorpresa trovarli, di questa stagione, ancora al pascolo. Superato Secinaro (Aq) ci sono delle mucche sulla strada del Sirente che collega Rocca di Mezzo (Aq). Continue reading “Pascolo brado in alta quota, bovini vaganti sulla strada di Secinaro”

Ieri chiusa oggi riaperta la strada per Fonte Romana

Campo di Giove (Aq). Ieri chiusa con ordinanza provinciale, oggi subito riaperta la strada che da Campo Di Giove conduce a Passo San Leonardo, esattamente a fonte Romana dal km 1 al km 8 con tanto di rassicurazioni del presidente della Provincia dell’Aquila, Angelo Caruso, in risposta alla lettera dello studio legale Masci e Berghella, intervenuto a richiesta dei titolari della struttura ricettiva, quella circolare e caratteristica, di Passo San Leonardo. Consigliamo di moderare la velocità sul tratto anche perché la Provincia ha rivisto i limiti di velocità non oltre i 30 km orari per molti tratti delle strade di sua competenza. (Aggiornamento del 27.4.2018)

Foto gentilmente concessa da Andrea Di Gregorio Continue reading “Ieri chiusa oggi riaperta la strada per Fonte Romana”

Fontana Roncisvalle: altro sfregio

Sulmona (Aq). Sta finendo a pezzi la fontana di Roncisvalle che oggi presenta un’altra vistosa cicatrice, una delle pietre esterne è staccata dal muretto, non per l’usura del tempo, ma per l’urto con qualcosa, forse un mezzo a motore. Se non si interviene anche questa pietra sparirà. Eppure basterebbe poco per evitare altri sfregi alla più antica fontana della patria del poeta latino Ovidio. Qualche transenna a circoscrivere l’area potrebbe tenere lontano il monumento dai parcheggi abusivi, tanto per cominciare. La fontana, appena oltre le mura della storica Sulmo, fungeva da antico autogrill per pastori e greggi.

Continue reading “Fontana Roncisvalle: altro sfregio”

Incendi Morrone: Analogia con roghi Piemonte e Lombardia per Capo Vigili del fuoco di Sulmona

Sulmona (Aq). Di analogia con gli incendi del Piemonte e della Lombardia parla stamane il capo dei vigili del fuoco di Sulmona, Enzo Paolo Giovannone, a margine della funzione sacra dedicata alla protettrice dei Vigili del fuoco, Santa Barbara, celebrata oggi con una santa messa nella cattedrale San Panfilo. 

Continue reading “Incendi Morrone: Analogia con roghi Piemonte e Lombardia per Capo Vigili del fuoco di Sulmona”

Sulla Centrale Snam l’Ombra dell’Antica Iscrizione Trovata a Case Pente. Esclusiva Report-age

Sulmona (Aq). Ironia della sorte, anche nel I secolo avanti Cristo Case Pente aveva seri problemi di occupazioni per questo il cippo dei Callitani con un severo ammonimento a non sconfinare inciso sulla pietra tra le tante dell’area. Sin d’allora le popolazioni locali difendevano il sito avvisando gli occupanti, in quel caso i Callitani, i pastori, che con le greggi non dovevano travalicare i limiti delle calles publicae e cioè dei tratturi. Oggi l’avviso potrebbe valere per la società che intende costruire  la centrale di spinta e il metanodotto?

Aggiornamento

Continue reading “Sulla Centrale Snam l’Ombra dell’Antica Iscrizione Trovata a Case Pente. Esclusiva Report-age”

Misteri della Chiesa derelitta di Roncisvalle. Stamane operai a fare pulizia nel rudere

Sulmona (Aq). Troppo tardi per riparare i danni, solo macerie nella chiesa di Roncisvalle dove, oltre al tetto, è crollata la volta e la speranza. Questa mattina però il rudere era aperto e degli operai a lavoro ripulivano il sito. Dal Comune non ne sanno nulla e qualcuno ipotizza che possa trattarsi del prosieguo di alcuni lavori di manutenzione straordinaria, avviati tempo fa, dalla Soprintendenza per i beni storici, artistici ed etnoantropologici d’Abruzzo. 

Continue reading “Misteri della Chiesa derelitta di Roncisvalle. Stamane operai a fare pulizia nel rudere”

Lupi che attaccano il gregge nell’area invasa da branchi di cani rinselvatichiti

Teramo. Lupi che attaccano un gregge di 500 pecore sgozzandone 150 in contrada Specola, alle porte del capoluogo di provincia? Così come descritti, i fatti non aiutano né il lupo, né gli allevatori per questo scendono in campo gli esperti del WWF per fare chiarezza. In primis, la storia della reintroduzione dei lupi in Italia, tanto meno se provenienti dalla Romania o da altri Paesi dell’Est è solo leggenda metropolitana. Soprattutto, nell’area in cui il gregge sarebbe stato attaccato è segnalata da anni la presenza di un branco di cani rinselvatichiti che agiscono alla stregua di animali selvatici. 

Aggiornamento

Continue reading “Lupi che attaccano il gregge nell’area invasa da branchi di cani rinselvatichiti”

Decine di cavalli prigionieri della neve senza cibo da settimane a Campo Felice

Lucoli (Aq). Cavalli prigionieri della neve e senza cibo da settimane, probabilmente dal 30 novembre, ultimo giorno utile per la demonticazione, cioè il trasferimento delle mandrie dall’alpeggio alle stalle. Le immagini scattate da un nostro lettore, tra il 7 e il 19 gennaio, mostrano le povere bestie, oltre una decina, su uno strato di neve mentre tentano di tirar fuori  qualche filo d’erba. Sono affamati, non sono al sicuro, non sono ricoverati nelle stalle così come previsto dalla legge. Da fine novembre tutti i capi di bestiame vanno infatti ricondotti nelle stalle delle masserie o almeno nei fabbricati, controllati direttamente dagli allevatori, ma non è stato così per questi poveri animali che restano al gelo.

Aggiornamenti 1 e 2 

Continue reading “Decine di cavalli prigionieri della neve senza cibo da settimane a Campo Felice”

Pecora Day: pecore in passerella tra clonazioni e trattati che minacciano l’italianità

L’Aquila. Transumanza di greggi e pastori dedicata, prima volta in assoluto domani, agli ovini nostrani. Le pecore saranno festeggiate in tutto il capoluogo di regione, si stenderà per loro il tappeto rosso con passerella di razze, ma anche competizioni di tosatura “dopo essere state a lungo dimenticate” scrive la Coldiretti dell’Aquila che organizza l’iniziativa. La pecora torna anche di moda negli allevamenti. Occasione, quella di domani, per ricordare Dolly e fare il punto sulla questione clonazione, ma anche sul Trattato transatlantico del commercio e degli investimenti (Ttip).

Foto copertina Maria Trozzi

Continue reading “Pecora Day: pecore in passerella tra clonazioni e trattati che minacciano l’italianità”

Lupi, Wwf: ‘L’Abruzzo chieda lo stralcio, dal Piano, della deroga che permette di abbatterli’

“Prendiamo atto delle dichiarazioni rilasciate dal sottosegretario Mazzocca e in particolare del fatto che non c’è stato il temuto assenso agli abbattimenti dei lupi – così Luciano Di Tizio, del Wwf Abruzzo interviene a risposta del sottosegretario regionale con delega all’ambiente, ma l’ambientalista aggiunge – È necessario che l’Abruzzo, che ha fatto della tutela del territorio un preciso brand sfruttato anche per la promozione turistica, chieda formalmente lo stralcio, dal Piano nazionale per la conservazione e gestione del lupo in Italia, del paragrafo III.7 relativo all’applicazione delle deroghe”.

Continue reading “Lupi, Wwf: ‘L’Abruzzo chieda lo stralcio, dal Piano, della deroga che permette di abbatterli’”

I pastori in terra d’Abruzzo presentazione del libro fotografico a Scanno

Scanno (Aq). Il 5 gennaio sarà presentato il libro fotografico I pastori in terra d’Abruzzo di Giovanni Lufino e Dino Di Pietro. Appuntamento  alle ore 16.30 presso l’Auditorium Guido Calogero.

Continue reading “I pastori in terra d’Abruzzo presentazione del libro fotografico a Scanno”

Orso marsicano: iniziativa di legge per mitigare i conflitti con agricoltori non professionali

La Regione Abruzzo si prepara a varare degli interventi a favore della conservazione dell’Orso bruno marsicano con l’obiettivo di mitigare i conflitti tra l’animale e gli allevatori spesso colpiti dai raid del mammifero, nel discorso sono finalmente incluse le attività agricole e zootecniche non professionali. Continue reading “Orso marsicano: iniziativa di legge per mitigare i conflitti con agricoltori non professionali”

Abbattuti i vincoli al Bosco di S. Antonio, il Parco Maiella dovrebbe fare ricorso

Non è detta l’ultima per il Bosco di Sant’Antonio se davvero, come chiarito all’associazione Salviamo l’orso, il Parco farà ricorso contro la decisione del commissario regionale che fa cadere i vincoli agli usi civici proprio su una parte consistente della piana di Pescocostanzo in area Parco, decisione che altrimenti aprirà al pascolo e alle mandrie gli habitat sensibili dell’area protetta al contempo riserva integrale e Sito di interesse comunitario. La domanda sorge spontanea perché il Parco Maiella ha lasciato cadere la questione e non ha difeso le ragioni della faggeta dopo il ricorso del Comune di Pescocostanzo e prima della sentenza? Resuscitati gli usi civici, per volontà del commissario regionale, nel bosco sarà consentito ai pastori di sfruttare nuovamente la ricchezza della faggeta che, finita la legna secca, sicuramente si assottiglierà.

Aggiornamento 1,  2  e 3 

Continue reading “Abbattuti i vincoli al Bosco di S. Antonio, il Parco Maiella dovrebbe fare ricorso”