Tag: parco fluviale

Parco fluviale: i Vandali colpiscono al Cuore, il Maltempo alla Testa

Sulmona (Aq). Sugli argini del fiume Vella di alberi ne avevano eliminati abbastanza a maggio 2016, ma non è servito perché per altri 3 anni i fusti del parco sono stati di nuovo dimenticati e ora giacciono sull’edificio posteriore del Parco fluviale che possiamo tutti ammirare affacciandoci da via Japasseri. L’immobile sembra malmenato dai tronchi robusti che nell’impatto con il tetto si sono persino spezzati.

Copertina Maria Trozzi Continue reading “Parco fluviale: i Vandali colpiscono al Cuore, il Maltempo alla Testa”

Pulizia al Parco fluviale, Meetup: l’azione dei volontari a fronte della propria inazione

Sulmona (Aq). Ha centrato ieri il nocciolo della questione sulla campagna ecologica voluta dal Comune, il coordinatore di Italica, Alberto Di Giandomenico che ha parlato di fallimento amministrativo anche perché gli aumenti della tariffa rifiuti sono stati giustificati per garantire un migliore servizio, anche di pulizia, ma poi si è chiesto ai cittadini e, sulla scia di un’ipotetica educazione ambientale, ai figli di pulire la città anche in luoghi di spaccio dove le sorprese non mancano. A fare eco alle dichiarazioni del coordinatore del movimento Peligno d’identità e territorio sono oggi anche i cittadini pentastellati: “L’azione dei volontari a fronte della propria inazione” così riferendosi agli organizzatori dell’iniziativa.

Aggiornamento richiesta rettifica del Cogesa

Continue reading “Pulizia al Parco fluviale, Meetup: l’azione dei volontari a fronte della propria inazione”

Come trasformare un Disastro Amministrativo in una Giornata Ecologica

Sulmona (Aq). “A 4 anni dall’ennesima inaugurazione è ridotto ad una discarica. Il Parco fluviale è di nuovo uno sfogatoio per tossici e spacciatori che distruggono, disturbano e l’unica soluzione che questa amministrazione riesce a trovare è far pulire l’area agli studenti – Alberto Di Giandomenico, presidente di Italica identità e territorio interviene mettendo a fuoco la questione di fondo –  L’amministrazione non riesce a fare più nulla, non è capace nemmeno di coprire l’indispensabile e questo continuo rattoppare alla meno peggio palesa il più completo fallimento”.

Aggiornamento Continue reading “Come trasformare un Disastro Amministrativo in una Giornata Ecologica”

Al Parco fluviale nel mirino dei vandali, un Condizionatore d’aria è rimasto acceso

 <a title="Sorgente immagine" href="http://www.Report-age.com/" target="_blank">Foto Maria Trozzi © Report-age.com</a>
Foto Maria Trozzi © Report-age.com

Sulmona (Aq). Porte distrutte che sembrano cartone, nel Parco fluviale vetri rotti e sporcizia, sui giochi per i più piccoli le luci dei lampioni fiammeggianti, in pieno giorno, così all’interno della struttura per i neon che ancora funzionano. Il caldo poi non impedisce ad un condizionatore, in alto, di gettare tanta aria calda nell’antibagno, è in funzione chissà da quanto tempo! Riusciamo a spegnerlo nella stanza sporca e devastata. Finito il giro incontriamo dinanzi l’istituto d’istruzione di via Giovanni XXIII  una mamma con la figlia appena uscita da scuola che dice: “Sarebbe bello andare al parco con il sole questo pomeriggio”  ma l’espressione della signora la dice lunga sul timore che la piccola possa incappare in qualche siringa o in tante altre situazioni che fanno dell’area una vera e propria giungla di città. Dai palazzi attigui all’area verde poi arriva la conferma che si sentono grida e rumori appena si fa sera e nella notte. Dall’agosto 2014, quando venne di nuovo inaugurato dopo anni di chiusura, i problemi sono sempre gli stessi, affidarlo in gestione a qualcuno, magari creando qualche posto di lavoro, non sarebbe male. Intanto spendiamo soldi per riparare i danni dei vandali e del tempo. Continue reading “Al Parco fluviale nel mirino dei vandali, un Condizionatore d’aria è rimasto acceso”

Sbanda in moto e cade, la moglie assiste all’incidente con la bimba in auto

Sulmona (Aq). Dal sottopasso del ponte di San Panfilo verso ponte Capograssi, la strada che conduce all’incrocio di via Japasseri, via Carso e via Giovanni XXIII, il giovane ha perso il controllo della moto, sbandando dopo la curva.  L’impatto della ruota, quella anteriore, sul cordolo della strada, vistosamente segnato, il botto, un rimbalzo e il volo al centro della carreggiata. Continue reading “Sbanda in moto e cade, la moglie assiste all’incidente con la bimba in auto”

Discarica Abusiva sul Fiume Tordino, Sequestrata 18 mesi fa e Tutto Tace

Mosciano Sant’Angelo (Te). Zona industriale, un anno e mezzo dal sequestro della discarica di via del Fiume e non si è saputo più nulla dei Bidoni blu, dell’eternit frantumato e dei rifiuti che sembrano scarti di presidi sanitari che giacciono ai margini del fiume Tordino. 

Continue reading “Discarica Abusiva sul Fiume Tordino, Sequestrata 18 mesi fa e Tutto Tace”

Lavori in Corso a Piazza Ruggeri, si parte dal Potenziamento dell’Area Camper

Sulmona (Aq). Il progetto esecutivo è stato approvato esattamente un anno fa, sono partiti appena ieri i lavori di potenziamento dell’area camper in fondo a piazza Ruggeri, nel parco fluviale della città, dove il divieto di sosta, dall’altro ieri, è esteso sino al 30 giugno e per l’intero piazzale. 

Continue reading “Lavori in Corso a Piazza Ruggeri, si parte dal Potenziamento dell’Area Camper”

Orde di barbari al Parco fluviale devastati i servizi igienici della struttura

Sulmona (Aq). Orde di barbari, giorno dopo giorno, marchiano la città gettandola nel baratro. Vandali con tanto di firma sull’opera compiuta, su cui forse hanno lavorato per giorni spaccando tutto, da bravi ragazzi incarnando lo stato pietoso in cui hanno lasciato i servizi igienici del Parco fluviale, da tempo in completo abbandono. Una devastazione senza precedenti e il danno è grave, è enorme. A pagare per le loro bravate sarà la comunità con un’amministrazione comunale che arranca persino a trovare l’indispensabile per interventi di routine.

Aggiornamento

Continue reading “Orde di barbari al Parco fluviale devastati i servizi igienici della struttura”

Colpo di coda del Piano neve cittadino: Impianto di (ri)salita e Piste nere per turisti

Sulmona (Aq). Il vicesindaco di Sulmona, Mariella Iommi, annuncia che è stata riattivata, ieri, l’attività di spazzamento dopo lo stop in seguito alle emergenze maltempo e terremoto che hanno colpito la città dove le conseguenze sono evidenti, soprattutto al Parco fluviale.

Continue reading “Colpo di coda del Piano neve cittadino: Impianto di (ri)salita e Piste nere per turisti”

Taglio di alberi al parco fluviale da questa mattina

Sulmona (Aq). Da questa mattina si radono al suolo degli alberi, probabilmente Pioppi, a margine del fiume Vella  reduci dalla neve caduta copiosa in valle Peligna qualche anno fa. L’intervento potrebbe non bastare per gli alti fusti che assediano l’asta fluviale, trascurati per decenni.

Aggiornamento

Continue reading “Taglio di alberi al parco fluviale da questa mattina”

Morta da 4 giorni. Sulla sponda del fiume il corpo dell’anziana nascosto dalla ‘foresta’

Giuseppa Mancuso scomparsa Report-age.com 2015Sulmona (Aq). Le cause della morte sono chiare per il sostituto procuratore della Repubblica del Tribunale di Sulmona, Aura Scarsella. Il magistrato, sul posto, assiste alle operazioni di recupero del corpo della 86enne ad opera della Squadra fluviale dei Vigili del fuoco di Sulmona. L’ipotesi più accreditata è che l’anziana si sia suicidata. Il corpo è stato trovato sul greto del fiume Vella, alle ore 13.30 circa, era sull’altro versante il suo bastone poggiato con cura su un albero, in un luogo davvero poco opportuno per passeggiare. 

Continue reading “Morta da 4 giorni. Sulla sponda del fiume il corpo dell’anziana nascosto dalla ‘foresta’”

Misterioso gnomo taglia legna sta decimando le specie del Parco

Report-age.com con Greenpeace
Report-age.com con Greenpeace

Sulmona (Aq). Sarebbe il caso di vederci chiaro se davvero gli alberi del Parco fluviale pian piano vanno scomparendo e i più attenti se ne sono accorti già da tempo. Non sembra siano stati mai censiti quei fusti, un centinaio in tutto nell’area verde, ma uno strano fenomeno li ha raggiunti e colpiti, meglio scrivere abbattuti.
Continue reading “Misterioso gnomo taglia legna sta decimando le specie del Parco”