Tag: parchi

Gestione del rischio Gran Sasso: un passo avanti ma non troppo

É stata approvata la delibera regionale  (33 del 25.01.2019) per la gestione del rischio nel sistema idrico del Gran Sasso (Dgr  643 del 7.11.2017 Definizione attività urgenti ed indifferibili), l’osservatorio H2o considera questo un passo avanti, ma non troppo dato che si tratta solo di definizione d’intenti.

Foto di copertina Maria Trozzi Continue reading “Gestione del rischio Gran Sasso: un passo avanti ma non troppo”

Candidati e Ambiente in campagna elettorale con 5 temi scelti dal Wwf

Il Fratino e la costa, l’Orso marsicano e il suo ambiente, i fiumi puliti e un mare libero da trivelle, l’aria pulita e la mobilità sostenibile, le aree naturali protette, sono i 5 temi con cui l Wwf Abruzzo lancia sui social network la sua campagna elettorale invitando i candidati alla carica di presidente della Regione ad impegnarsi nella tutela dell’Ambiente e della Natura del territorio.  Continue reading “Candidati e Ambiente in campagna elettorale con 5 temi scelti dal Wwf”

Aree Protette, arrivano i fondi per Controlli con Mezzi a Basse Emissioni

Sono 7,7 milioni di euro per i servizi di osservazione e prevenzione degli impatti dei cambiamenti climatici nelle aree naturali protette e nei siti d’importanza comunitaria (Sic). Saranno acquistati circa 170 autoveicoli alimentati ad energia elettrica e ibridi a basse emissioni e 2,4 milioni di euro da investire per mettere in pratica le attività di osservazione e prevenzione nelle aree marine protette che avranno in dotazione 50 autoveicoli a basse emissioni insieme a delle apparecchiature tecnologiche per attività di sorveglianza e monitoraggio. Continue reading “Aree Protette, arrivano i fondi per Controlli con Mezzi a Basse Emissioni”

WWF Abruzzio, ecco le attività e le battaglie del 2018

Provare a riassumere in poche pagine l’impegno di un’associazione ambientalista in una regione come l’Abruzzo é difficile, soprattutto se ad operare, di fatto, sono 4 organizzazioni locali del Wwf (Abruzzo Montano, Chieti-Pescara, Teramo, Zona Frentana e Costa Teatina), coordinate dal delegato regionale, e 6 Oasi (Oasi dei Calanchi di Atri e Oasi affiliata del Fosso Giardino in provincia di Teramo, Oasi del Lago di Penne in provincia di Pescara, Oasi delle Gole del Sagittario in provincia di L’Aquila, Oasi delle Cascate del Rio Verde e Oasi del Lago di Serranella entrambe in provincia di Chieti) con i centri di Educazione all’Ambiente .

Continue reading “WWF Abruzzio, ecco le attività e le battaglie del 2018”

Pini abbattuti Piano delle 5 Miglia. Esposto di ItaliaNostra: erano sani ed efficienti

I filari erano sani e perfettamente efficienti, è Italia Nostra a confermarlo grazie alla perizia dell’esperta forestale messa in campo dall’Associazione ambientalista che ha presentato esposto/denuncia alla procura della Repubblica di Sulmona (Aq) per l’intervento d’urgenza di abbattimento di 120 alberi (Pini neri di Villetta Barrea) disposto dall’Anas che ha così fatto tabula rasa, i primi giorni di novembre, dei fusti sul Piano delle 5 Miglia, nel Grande Quarto, là dove corre la statale 17. Taglio dovuto, dicono, per estrema e imminente pericolosità.

Continue reading “Pini abbattuti Piano delle 5 Miglia. Esposto di ItaliaNostra: erano sani ed efficienti”

Parchi senza Guida e per quello della Maiella Di Girolamo chiede provvedimenti a Costa

Dopo l’atto ispettivo di martedì scorso, con cui si domandano al ministro dell’ambiente, Sergio Costa, iniziative per garantire l’operatività gestionale degli enti parco ancora sprovvisti di presidente, direttori e per l’approvazione dei Piani di gestione garantendo una effettiva tutela del patrimonio naturale, storico e culturale del territorio del Parco nazionale della Majella, la senatrice Gabriella Di Girolamo chiede maggiore attenzione nei confronti di chi è chiamato a gestire e vigilare questo immenso patrimonio naturale in Abruzzo.  Continue reading “Parchi senza Guida e per quello della Maiella Di Girolamo chiede provvedimenti a Costa”

Sulle Criticità strutturali dei Viadotti delle A 24 e A 25 consiglio comunale all’Aquila domani

All’Aquila, il Consiglio comunale tornerà a riunirsi domani alle ore 9.30, nell’aula consiliare Tullio de Rubeis in seduta aperta e su iniziativa del consigliere Giorgio de Matteis (capogruppo Fratelli d’Italia), sottoscritta anche da altri consiglieri, per discutere su Criticità strutturali dei viadotti dell’autostrada A 24 e A 25. Continue reading “Sulle Criticità strutturali dei Viadotti delle A 24 e A 25 consiglio comunale all’Aquila domani”

Annunciato emendamento per salvare il Masterplan a la messa in sicurezza sismica dei viadotti

É scaduto oggi pomeriggio l’ultimatum di 5 giorni che Strada dei parchi (Sdp) ha indirizzato al ministero delle infrastrutture volto a sbloccare, attraverso una formale diffida, i 192 milioni di euro necessari per portare avanti i lavori di messa in sicurezza sismica delle autostrade abruzzesi di cui è concessionaria.

Aggiornamento

Continue reading “Annunciato emendamento per salvare il Masterplan a la messa in sicurezza sismica dei viadotti”

Italia-Cipro per Calliope recupero di spiagge sabbiose e scogliere di aree protette

Italia-Cipro Life nature 2017 Calliope è un progetto che sino a settembre 2023 impegnerà tra Regione, l’università degli studi del Molise, Cirspe, l’università Frederick di Cipro e il ministero dell’Ambiente di Cipro. Il finanziamento complessivo del progetto è di 1 milione 928 mila 505 euro, di cui 385 mila 209 euro destinati al recupero e alla protezione delle spiagge sabbiose e delle scogliere delle aree protette costiere abruzzesi. Continue reading “Italia-Cipro per Calliope recupero di spiagge sabbiose e scogliere di aree protette”

Parchi e incarichi: l’Abruzzo attende da troppo e la mission va a farsi friggere

Nel Parco nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise è scaduto il bando per la ricomposizione della terna per la nomina del direttore mentre al Parco nazionale della Majella si attende la nomina di un presidente e, a breve, anche quella del direttore perchè l’attuale, Oremo Di Nino, è prossimo al pensionamento. Si tratta tra l’altro di un direttore a scavalco che la Majella condivide con il Parco regionale Sirente-Velino che, di conseguenza, avrà presto bisogno di un nuovo direttore oltre all’atteso ripristino degli organi collegiali che superino un commissariamento ormai pluriennale. Continue reading “Parchi e incarichi: l’Abruzzo attende da troppo e la mission va a farsi friggere”

Centro Parchi scrive a Costa per la ‘Redenzione ecologica’

Il Centro parchi internazionale auspica la redenzione ecologica e scrive al neo ministro dell’Ambiente, Sergio Costa, chiedendo un cambiamento radicale. Burocrazia, patronati politici e cantori del principe vanno accantonati. In prima linea devono scendere persone alle quali dare fiducia e tutto va improntato e allineato allo spirito meritocratico.  Continue reading “Centro Parchi scrive a Costa per la ‘Redenzione ecologica’”