Tag: pannella

Classica e jazz ai piedi della Maiella torna il Festival Campo di note

Campo di Giove (Aq). Per la V edizione 4 appuntamenti musicali e 2 incontri-dibattito sull’attualità. Campo di note è puntuale  all’appuntamento con gli appassionati di musica e torna   nella   tradizionale   collocazione   agostana,   con   molte   novità.   Oltre alla tradizionale rassegna di musica  che propone in un unico contenitore i più diversi linguaggi musicali, Campo di note  darà spazio alla riflessione su temi di cronaca, politica e attualità con 2 incontri-dibattito. 

Continua a leggere “Classica e jazz ai piedi della Maiella torna il Festival Campo di note”

Altro rinvio per la nomina del Garante detenuti, M5S: ‘La maggioranza non intende procedere’

L’Aquila. In apertura della seduta del consiglio regionale oggi il Movimento 5 Stelle ha chiesto di anticipare, al primo punto all’ordine del giorno, l’elezione del Garante dei detenuti e delle garanzie statutarie per l’Abruzzo. É un nulla di fatto purtroppo anche questa volta.

Continua a leggere “Altro rinvio per la nomina del Garante detenuti, M5S: ‘La maggioranza non intende procedere’”

Sovraffollamento nelle carceri? No, per Pannella è tortura

Sulle carceri Radicali italiani chiedono di fermare subito il massacro, di garantire le cure. A Marco Pannella chiediamo del sovraffollamento, ma per il leader dei radicali usare questo termine è sbagliato: c’è tortura. Intervista di Maria Trozzi. Continua a leggere “Sovraffollamento nelle carceri? No, per Pannella è tortura”

Presidio Radicali nelle sedi Rai: storia di un obiettore canone Rai

Marco Pannella foto http://www.repubblica.it/
Marco Pannella foto Repubblica

Pescara. Sarà un presidio silenzioso quello davanti la sede Rai, programmato alle 18.30 domani in via De Amicis 27, manifestazione dei Radicali che chiedono al Presidente del consiglio, Matteo Renzi, la privatizzazione della Rai per un sistema televisivo che rispetti il principio della concorrenza soprattutto per gli investimenti privati e per l’abolizione del canone, per porre limiti alla concentrazione della proprietà delle reti televisive e un drastico abbassamento dei tetti per la raccolta pubblicitaria. Continua a leggere “Presidio Radicali nelle sedi Rai: storia di un obiettore canone Rai”