La strada bianca dei luoghi di Wojtyla e della cucciola Morena d’asfaltare

Villavallelonga (Aq). Hanno deciso di difendere il cuore dell’habitat dell’orso bruno marsicano perché proprio là dove vogliono allungare una lingua d’asfalto, sul tracciato di un vecchio sentiero, a maggio scorso fu trovata, sola e in difficoltà, la cucciola Morena che il Parco nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise prese sotto la sua ala protettiva. L’orsetta, dopo una elaboratissima attività di recupero, è stata  restituita al suo habitat, ma soprattutto la strada bianca d’asfaltare è quella cara a Papa Giovanni Paolo II che la percorse più volte. “L’amministrazione comunale di Villavallelonga sta progettando una spesa di 500 mila euro per sistemare una strada che non ha alcun bisogno di sistemazione” chiariscono le 8 associazioni ambientaliste abruzzesi.

Read more

Wwf e Forestale a caccia di trappole sul monte Morrone

L’Aquila. Continuano le operazioni anti bracconaggio nel Parco della Maiella col contributo del Corpo forestale dello Stato e delle Guardie Wwf.  I volontari, a caccia di trappole sul Morrone, hanno trovato pochi lacci che i bracconieri piazzano, in punti strategici, per catturare gli animali con modalità vietate e crudeli. La esigua quantità di trappole scovate prova anche l’efficacia e la proficua collaborazione avviata anche a tutela dell’orso marsicano e del lupo appenninico.

Read more

Monte Greco nelle grinfie dei cementificatori che minacciano l’habitat dell’orso

Marsica. Il monte Greco (2.285 metri) è la più alta cima dei monti Marsicani, ed è di nuovo nei piani di cementificazione della Regione che prevede interventi a danno dell’ambiente nel master plan per i Parchi nazionali e le aree protette d’Abruzzo, in questo caso sul limitare del Parco nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise.

Foto copertina  Scarponiepedali.it

Read more

Orso marsicano. Solo 6 nati nel 2015, erano 11 nel 2014

Pescasseroli (Aq). Sono nati solo 6 cuccioli di Orso marsicano quest’anno nel Pnalm, 4 osservati sino a settembre e 1a in cattività. L’anno scorso erano almeno 11 i nuovi nel Parco nazionale d’Abruzzo Lazio e Molise. Non dovrebbe essere un dato allarmare se è vero che le femmine di orso sono circa 25 nell’area protetta con parti gemellari e partoriscono una volta ogni due anni e mezzo. All’appello però ne mancherebbero più d una decina e si spera che l’orsa Peppina, assidua frequentatrice dell’Alto Gizio, sia tra le prossime neo mamme.

Read more

Trovati lacci armati per catturare nel Parco Maiella

Operazione anti bracconaggio nel Parco della Maiella soprattutto a tutela dell’orso bruno marsicano. Sono stati rimossi oltre una decina di lacci pronti a catturare gli animali. Forestale e Wwf assicurano che le azioni saranno ripetute e eseguite anche altrove.

Read more

I volontari si preparano alla pulizia dei meleti per l’orso bruno marsicano

Tione degli Abruzzi(Aq). Sin dalla prima mattina di sabato,  nell’area delle Pagliare di Tione, l’associazione  Salviamo l’orso e i volontari effettueranno la potatura di meli e altri alberi da frutta nell’ambito del progetto L’orma dell’orso.

Read more

Orso marsicano: iniziativa di legge per mitigare i conflitti con agricoltori non professionali

La Regione Abruzzo si prepara a varare degli interventi a favore della conservazione dell’Orso bruno marsicano con l’obiettivo di mitigare i conflitti tra l’animale e gli allevatori spesso colpiti dai raid del mammifero, nel discorso sono finalmente incluse le attività agricole e zootecniche non professionali. Read more

L’orso nel pollaio si può prendere a sassate. Lo insegnano al corso per la Forestale

L’Aquila. Come intervenire durante l’attacco di un Orso ad un pollaio? La risposta data all’ennesimo corso di formazione per forestali gestito, a Pettorano sul Gizio, dalla Riserva regionale del Genzana, non piace affatto ad alcuni agenti che, dopo la lezione, riproducono il contenuto dell’intervento dell’esperto in un comunicato di protesta di un sindacato di categoria. Sul Web si accende così la polemica per gli insegnamenti impartiti per trattare gli orsi confidenti, ossia i plantigradi che si avvicinano sin troppo all’uomo. Nel circondario se ne conterebbero non più di 6. Read more

Questa notte l’orso in giro per la valle Peligna. Corsa contro il tempo per montare le reti

Valle Peligna (Aq). Va in giro per la valle Peligna. L’Orso bruno marsicano viene avvistato dappertutto. Nelle frazioni Badia e Cantone di Sulmona, a pochi passi dalla fabbrica di confetti Pelino. Un itinerario piuttosto appetitoso, per il plantigrado, quello tracciato da Domenico Ventresca ancora colpito da un’incursione dell’innocuo animale, ieri notte. E’ anche vero che l’orso può percorrere anche 80 km al giorno e potrebbe dunque trattarsi di un solo esemplare in cerca di cibo per affrontare il lungo inverno, oramai alle porte. Anche se dalle stime, non ufficiali, in giro gli orsi sarebbero più di 4, ma il dato non è confortato da alcuna prova.

Read more

L’Orso colpisce ancora. Questa notte a Vallelarga. I consigli per proteggersi

Pettorano sul Gizio (Aq). L’orso scende a valle, lo farà ancora per molto in queste notti, deve ingrassare quanto basta per affrontare l’inverno. Insisterà probabilmente a Pettorano sul Gizio, località che l’animale conosce da anni, ma lì si sono organizzati e quindi c’è poco da mangiare. La volta scorsa ha fatto razzia nei pollai nella frazione Vallelarga, di Pettorano Sul Gizio. Metodico com’è, il plantigrado cercherà cibo là dove è più facile trovarlo e se non avrà soddisfazione andrà oltre.

Foto di copertina Filippo Carassai

Read more