Tag: orso

Candidati e Ambiente in campagna elettorale con 5 temi scelti dal Wwf

Il Fratino e la costa, l’Orso marsicano e il suo ambiente, i fiumi puliti e un mare libero da trivelle, l’aria pulita e la mobilità sostenibile, le aree naturali protette, sono i 5 temi con cui l Wwf Abruzzo lancia sui social network la sua campagna elettorale invitando i candidati alla carica di presidente della Regione ad impegnarsi nella tutela dell’Ambiente e della Natura del territorio.  Continue reading “Candidati e Ambiente in campagna elettorale con 5 temi scelti dal Wwf”

Pietra Tombale per la Caccia in Zona Protezione Esterna Pnalm per tutelare l’Orso bruno Marsicano

Oggi a mettere finalmente una pietra tombale sul provvedimento della Regione Lazio che ha aperto la caccia nel versante laziale della Zona di Protezione Esterna del Parco nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise (Pnalm) è il Consiglio di Stato che ha accolto le richieste di Enpa, Lac, Lav e Wwf.  Continue reading “Pietra Tombale per la Caccia in Zona Protezione Esterna Pnalm per tutelare l’Orso bruno Marsicano”

A Tutela dell’Orso Bruno Marsicano, le Misure Messe in Campo da Wwf

Primo obiettivo: eliminare ogni possibile situazione di pericolo così se il Piano d’azione per la tutela dell’Orso Bruno Marsicano (Patom) indica la strategia, il Wwf prende le misure per mettere in campo azioni concrete a salvaguardia dei pochi esemplari rimasti. Tra queste non manca la chiusura delle vasche artificiali. In una in particolare, nella fascia esterna del Parco nazionale d’Abruzzo Lazio e Molise (Pnalm), sono morti annegati 5 orsi in 8 anni.

Immagine di copertina Maria Trozzi

Continue reading “A Tutela dell’Orso Bruno Marsicano, le Misure Messe in Campo da Wwf”

Nella Vasca della Morte le Lacrime di Coccodrillo degli eredi di Sipari

Pochi giorni dopo il ritrovamento di mamma orsa e dei 2 cuccioli annegati nella vasca, che da 8 anni continua a mietere vittime, il personale del Parco d’Abruzzo, Lazio e Molise, ha vuotato la cisterna dall’acqua (alta circa un metro e mezzo) realizzata abusivamente negli anni Sessanta. Attorno alla vasca della morte è stata installata una recinzione elettrificata, alimentata da un pannello solare. Purtroppo non è sufficiente.  Continue reading “Nella Vasca della Morte le Lacrime di Coccodrillo degli eredi di Sipari”

Caccia. La Giunta delibera il nuovo Piano faunistico regionale atteso da 20 anni

La giunta regionale, su proposta dell’assessore alle politiche venatorie Dino Pepe, ha deliberato il nuovo Piano faunistico regionale atteso da quasi 20 anni, sono a disposizione 60 giorni di tempo per presentare le Osservazioni. Continue reading “Caccia. La Giunta delibera il nuovo Piano faunistico regionale atteso da 20 anni”

Wwf: Subito gli Stati Generali dell’Orso Marsicano 

Stati genrai, censimento e la messa in sicurezza delle strutture pericolose, queste le proposte avanzate da associazioni  dopo la morte per annegamento dei 3 orsi, in una vasca che nella fascia esterna – tiene a precisare in un comunicato il Parco nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise – ha fatto già 2 vittime. Uun momento davvero difficile per l’Ambiente, la fauna selvatica e l’orso, specie simbolo che sempre più rischia d’essere cancellata dalla faccia della terra per l’incuria e l’approssimazione con cui l’uomo gestisce le aree montane. Continue reading “Wwf: Subito gli Stati Generali dell’Orso Marsicano “

Berardinetti: impatto dei modi di cacciare sull’Orso e scuola di formazione con unità cinofile

Una valutazione dell’impatto che le diverse modalità di caccia possono avere sul comportamento dell’orso marsicano, il progetto coinvolgerà il dipartimento di biologia e biotecnologie Charles Darwin dell’università degli studi di Roma La Sapienza.  Continue reading “Berardinetti: impatto dei modi di cacciare sull’Orso e scuola di formazione con unità cinofile”

Rosello: orso in giro da mesi, si pappa un vitello e una mucca

Dovrebbe scattare il protocollo di protezione e sarebbe stato utile informare della presenza di un Orso bruno marsicano prima di oggi, visto che a Rosello (Ch) è da mesi che ci sono tracce e indizi della presenza del plantigrado. Ora sarà un po’ più complicato proteggerlo, ma le condizioni di qualche mese fa favorivano la riservatezza per l’orso, a differenza di oggi che su va a caccia. Continue reading “Rosello: orso in giro da mesi, si pappa un vitello e una mucca”

Cinghiali: la caccia ne provoca l’aumento. É confermato da uno Studio Europeo

Uccidendo gli adulti di cinghiale s’innesca una risposta compensativa nella fertilità, aumentano di numero dunque e cresce la dispersione. Lo abbiamo scritto, lo abbiamo più volte ripetuto, insieme a noi lo confermano da tempo le associazioni ambientaliste, quelle serie, ma in Regione fa comodo non sentire illudendosi che forse il voto di certi cacciatori possa essere determinante per assicurarsi qualche altro anno di carica.

Aggiornamento 1 e 2 Continue reading “Cinghiali: la caccia ne provoca l’aumento. É confermato da uno Studio Europeo”

A Bologna il primo convegno scientifico sull’Orso Bruno Marsicano

Orso bruno marsicano verso una strategia di conservazione integrata è il tema che esperti e ricercatori affronteranno al primo convegno scientifico interamente dedicato all’Orso bruno marsicano che si terrà il 20 ottobre a Bologna, alle ore 9.30 nell’aula Chigi di via San Giacomo 9.  Il titolo dell’incontro. Continue reading “A Bologna il primo convegno scientifico sull’Orso Bruno Marsicano”

Peppina e i cuccioli in Alto Molise, Salviamo L’Orso si organizza per sostenere le comunità

Peppina e i suoi 3 piccoli migrano a Sud, attirati dagli animali da cortile dell’Alto Molise, al confine con il Parco nazionale della Maiella. Un caso eccezionale per la regione un tempo unita agli Abruzzi e così proprio perché impreparata a questi nuovi ed importanti ospiti, con fama di combinaguai, l’associazione Salviamo l’Orso (Slo) si sta organizzando e, nel limite delle proprie possibilità, si è resa disponibile ad indennizzare i danni del plantigrado.  Continue reading “Peppina e i cuccioli in Alto Molise, Salviamo L’Orso si organizza per sostenere le comunità”