Tag: offshore

Proposto un pacchetto di azioni per contrastare le attività di estrazione di petrolio offshore

Pescara. Il contrasto alle attività offshore si traduce, per le associazioni ambientaliste, anche in un pacchetto di azioni immediate proposte alle Regioni. Fondo ambiente italiano, Legambiente, Marevivo, Pro Natura e Wwf anche per questo hanno incontrato l’assessore regionale all’ambiente Mario Mazzocca.

Continua a leggere “Proposto un pacchetto di azioni per contrastare le attività di estrazione di petrolio offshore”

Italia paradiso fiscale dei petrolieri. ‘Farsa nel recepimento direttiva Off Shore’ denucia il Wwf

Per gli ambientalisti il governo nazionale sta cambiando le carte in tavola sulle garanzie e sui controlli ambientali, l’Italia continua a essere un paradiso fiscale per i petrolieri con le royalty più basse del mondo e il recepimento della direttiva Offshore è proprio una farsa. Continua a leggere “Italia paradiso fiscale dei petrolieri. ‘Farsa nel recepimento direttiva Off Shore’ denucia il Wwf”

Ombrina nell’Onda ambientalista abruzzese: i ministri Galletti e Franceschini non firmino

L’inchiesta de Il Fatto Quotidiano e 2 interrogazioni, una alla Camera dei deputati e una al Parlamento europeo, sollevano dubbi su alcuni componenti della Commissione chiamata a valutare i progetti di opere ad impatto ambientale da realizzare in Italia. Piani che espongono molte di quelle megastrutture, discutibili per gli ambientalisti, come zizzania da spargere in tutta la penisola cooptata nella Strategia energetica nazionale . Continua a leggere “Ombrina nell’Onda ambientalista abruzzese: i ministri Galletti e Franceschini non firmino”

Adriatico bene comune, i progetti Offshore italocroati soggetti a Valutazione ambientale

Offshore estrazione petrolio nei fondali Report-age.com
Cartografia 

E’ intervenuto con forza a livello governativo per la tutela dell’alto Adriatico e così il Wwf ha ottenuto non solo semplici rassicurazioni dalla Croazia, ma il rispetto delle procedure che verranno seguite per la ricerca e lo sfruttamento di idrocarburi offshore in una decine di aree individuate dal governo croato. Lo Stato si allinea sulla Valutazione ambientale strategica (Vas) transfrontaliera italo-croata per le 10 aree da sfruttare (1a in Alto Adriatico e 9 nel medio e basso Adriatico) a confermare l’impegno dell’esecutivo sarebbe una lettera inviata dal ministero dell’ambiente croato e giunta al ministro dell’ambiente italiano, Gian Luca Galletti. Continua a leggere “Adriatico bene comune, i progetti Offshore italocroati soggetti a Valutazione ambientale”