Tag: norcia

Interrogazione a Gentiloni, Enza Blundo chiede il commissariamento dell’Ingv

L’Aquila. La senatrice a 5 stelle, Enza Blundo, torna ad affrontare i problemi e certe assenze dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv). Per questo la parlamentare ha presentato una interrogazione al premier Paolo Gentiloni e al ministro della ricerca, Valeria Fedeli, chiedendo il Commissariamento di Ingv.  

Continue reading “Interrogazione a Gentiloni, Enza Blundo chiede il commissariamento dell’Ingv”

‘Scongiurate il progetto Rete adriatica’ Pietrucci si rivolge a Renzi e D’Alfonso:

L’Aquila. Pierpaolo Pietrucci, presidente commissione regionale ambiente interviene sulla vicenda del metanidotto e centrale Snam sostendo la richiesta dei Comitati citradini per l’ambiente.

Aggiornamento

Continue reading “‘Scongiurate il progetto Rete adriatica’ Pietrucci si rivolge a Renzi e D’Alfonso:”

Terremoto e ospitalità. Resta vuota la Scuola di Polizia penitenziaria, solo la mensa a disposizione

Ci sono anche gli sfollati da ospitare e, bando alle speculazioni politiche e oscene di chi propone di cacciare i migranti per far posto ai terremotati, la questione potrebbe essere risolta proprio dal mondo delle carceri. Non molto distante dal carcere di alta sicurezza di via Lamaccio potrebbe arrivare un grande aiuto alle popolazioni terremotate che da ieri, dopo la scossa delle 3.36 Mw 6.0 e le successive soscillazioni della crosta terrestre, non hanno più casa. La decisione da prendere esita, arriva a piccoli passi. Esattamente, la scuola di Polizia penitenziaria di Fonte d’amore apre solo la mensa, ma resta vuota, quando potrebbe essere un’ottimo hub per accogliere gli sfollati. 

Aggiornamento

Continue reading “Terremoto e ospitalità. Resta vuota la Scuola di Polizia penitenziaria, solo la mensa a disposizione”

Scossa di terremoto 6.0 Mw tra Lazio, Umbria, Marche e Abruzzo. Sul Corno Piccolo del Gran Sasso avvertito un forte rumore di crollo

Una forte scossa di terremoto di Mw 6.0 è stata registrata alle ore 03:36:33 al confine tra Umbria, Marche, Lazio e Abruzzo. I comuni più vicini all’epicentro sono Accumoli (Ri), Arquata del Tronto (Ap), Amatrice(Ri) e Norcia (Pg). Sono segnalati gravi danni ad Accumoli e Amatrice dove il sindaco, Sergio Pirozzi, ha dichiarato a RaiNews24 che metà  paese non c’è più. L’ospedale è stato evacuato. Sono senza corrente e si stanno riunendo nel centro sportivo. Le strade di accesso sono bloccate, avvisa il primo cittadino: “Su una c’è una frana e un’altra ha un ponte che sta per crollare”. Stanno arrivando i soccorsi e le unità cinofile. Sarebbero 2 i morti in una frazione di Arquata: Pescara del Tronto. Danni anche negli altri comuni vicini all’epicentro, l’ipocentro è a soli 4 km di profondità. Da segnalazioni i viadotti dell’autostrada A25 A24, altezza della Gran guizza di Popoli (Pe) sarebbero danneggiati dal terremoto, le vue di comunicazione sul tronco stradale e al disotto restano aperte. Si sarebbe sentito un  fonte crollo poi sulla parete, versante Est (teramano), del Corno Piccolo, IV vetta del Gran Sasso (2655 m di altezza), l’allarme è partito dal rifugio Franchetti, non è possibile verificare cosa sia capitato anche perché lì c’è nebbia in queste ore. Alle falde del rilievo, il sindaco di Pietracamela (Te) Michele Petraccia rassicura riferendo che non si segnalano danni a cose e persone nel territorio del comune. É stata segnalata una galleria danneggiata dai massi in Valnerina, Umbria. Altre 2 scosse di terremoto, per pochissimi secondi si sono registrate alle 4.32 e alle ore 4.34, avvertite anche in provincia dell’Aquila, a Campotosto e Montereale, l’intensità è di molto inferiore al primo evento sismico delle ore 3.36, circa 5.4 Ml

Aggiornamenti 1 e 2

Continue reading “Scossa di terremoto 6.0 Mw tra Lazio, Umbria, Marche e Abruzzo. Sul Corno Piccolo del Gran Sasso avvertito un forte rumore di crollo”