Pascolo brado in alta quota, bovini vaganti sulla strada di Secinaro

É il Far West in alta quota con i bovini nel bel mezzo della carreggiata, a passeggio al crepuscolo. Per tutta la stagione estiva abbiamo incontrato spesso questi animali sulle vie di montagna, ma è una sorpresa trovarli, di questa stagione, ancora al pascolo. Superato Secinaro (Aq) ci sono delle mucche sulla strada del Sirente che collega Rocca di Mezzo (Aq). Read more

SOS Bosco di Sant’Antonio: disintegrati i divieti di pascolo e capitozzature

Pescocostanzo (Aq). Torneranno a pascolare al Bosco di Sant’Antonio. Le mandrie sono pronte e i pastori presto potranno sfruttare le risorse della faggeta. Depredandola come in passato tanto da costringere gli amministratori di un tempo a congelare gli usi civici? Si preparano, si riattivano gli usi civici e non è una buona notizia letta alla luce di un progetto, se l’obiettivo e svilire l’area protetta del Parco Maiella tanto perché sia da contorno alle piste di sci da fondo, già tracciate e future, alle aree campeggio e da pic-nic future e ai maneggi per cavalli sulla piana, presenti. Ora  il pasto è pronto, la tavola è imbandita e il pascolo è ufficiale non solo per capre e pecore, poco danno, ma anche per i bovini con emissioni gas effetto serra.

Aggiornamento 1, 2  e 3 

Read more

Introdacqua. Strada sgombra dal bestiame riaccompagnato per la terza volta sul Genzana

Introdacqua (Aq). Per la terza volta il sindaco di Introdacqua, Terenzio Di Censo, interviene per far liberare la ex statale Sannite, Sulmona – Scanno, occupata anche ieri dal bestiame al pascolo sulla strada e sulle aiuole nei pressi dell’allevamento di Asinomania.

Foto di copertina Daniele Tottone 

Read more

Introdacqua. Pascolo sulla carreggiata e aiuole per foraggio ai buoi di strada

Introdacqua (Aq). L’amministrazione comunale di Introdacqua ha dato in pascolo il demanio comunale sul monte Genzana con il pagamento di Fida, un istituto di servitù prediale che consiste nel corrispondere un corrispettivo sul pascolo al titolare del terreno. In questo moderno caso di affidatura l’area è del comune, non più del feudatario, ma a dare un’occhiata alle strade cittadine sembra di essere tornati al Medioevo. Forse abbiamo un problema che rischia d’investire la comunità e il bestiame che circola in tranquillità, il fatto è che la situazione è la stessa da un paio di settimane, nella periferia della località turistica e soprattutto sulla carreggiata, pascolano indisturbati dei bovini adulti che creano non pochi disagi. 

Foto Daniele Tottone

Read more

Pnalm: a caccia di mucche con Tbc per tutelare l’Orso bruno marsicano

Guardia del Pnalm foto Pnalm Report-age.comL’operazione, avviata l’ultima decade di settembre, si è conclusa poco fa con la riconduzione nella stalla dei bovini malati di TBC. L’azione ha richiesto un gravoso impiego di forze ed energie con tanto di guardie dell’ente impegnate per diversi giorni alla cattura del bestiame. Il Parco nazionale d’Abruzzo Lazio e Molise ha utilizzato ben 30 unità della Sorveglianza del Parco per dare la caccia alle mucche malate e contenerle in un recinto fortificato. Read more