Tag: motivazioni

Sentenza Bussi, con le motivazioni si farebbero passi avanti per la tutela ambientale

Meno di 50 pagine per le motivazioni della sentenza Bussi che secondo l’avvocato di Stato, Cristina Gerardis, farebbero fare un passo avanti. Nella pronuncia della IV sezione penale della suprema corte sarebbe confermata un’estensione dell’applicazione dei reati di disastro ambientale e avvelenamento ad altre ipotesi: l’inquinamento delle acque sotterranee per l’avvelenamento e anche per il disastro ambientale si configurerebbe il delitto nel caso di mancanza di azione, di condotta omissiva o che sminuisce la gravità dei fatti per non allarmare o ancora che falsa i dati allo scopo di non far sapere e tenere sotto silenzio.

Aggiornamento

Continue reading “Sentenza Bussi, con le motivazioni si farebbero passi avanti per la tutela ambientale”

Orso ucciso a Pettorano: impugnata la sentenza di assoluzione di Sulmona

La Procura generale dell’Aquila impugna la sentenza di assoluzione emessa il 10 aprile dal giudice del Tribunale di Sulmona, Marco Billi, per l’uccisione dell’orso il 12 settembre 2014 a Pettorano sul Gizio, nell’aquilano. Sentenza che ha mandato assolto l’imputato, unico indagato per la morte del plantigrado, perché il fatto non costituisce reato.  Continue reading “Orso ucciso a Pettorano: impugnata la sentenza di assoluzione di Sulmona”

Omicidio Rea. Esclusa l’aggravante della crudeltà per Parolisi pena da ridimensionare

Parolisi Report-age.com 2015Ha ucciso la moglie in un impeto d’ira il caporalmaggiore dell’Esercito italiano Salvatore Parolisi, il 18 aprile 2011, a Civitella del Tronto (Te), la coppia discute per la “conclamata infedeltà coniugale” dell’uomo, scrive la Cassazione nelle motivazioni depositate oggi. Sono 36 coltellate inferte sul corpo della donna. Continue reading “Omicidio Rea. Esclusa l’aggravante della crudeltà per Parolisi pena da ridimensionare”

Motivazioni processo Bussi: acqua sostanzialmente potabile

Bussi (Pe). In primo grado di giudizio, nel processo della discarica dei veleni di Bussi, sono pervenuti alla conclusione che “Non c’è stato pericolo per la salute pubblica, in quanto l’acqua emunta al Campo pozzi _ a valle della discarica dei veleni _ era sostanzialmente potabile e minimamente contaminata” eppure <Il concetto giuridico di sostanzialmente potabile attualmente ci sfugge> sottolineano in una nota gli ambientalisti del Forum abruzzese Acqua. La motivazione della sentenza però continua: “D’altro canto, nel punto di maggior contaminazione, l’acqua di falda non era neppure ipoteticamente destinabile per scopi alimentari”. Anche per questa ragione i giudici della Corte d’assise di Chieti assolvono i 19 del processo Bussi e per tutti gli imputati il fatto non sussiste.

Continue reading “Motivazioni processo Bussi: acqua sostanzialmente potabile”

Processo Bussi. WWF pronto per l’appello. Attese le motivazioni dell’assoluzione in primo grado

Pescara. Tra pochi giorni si procederà al deposito delle motivazioni. Gli ambientalisti del Wwf vanno avanti, non si arrendono, in attesa che i pubblici ministeri decidano sull’eventuale ricorso.
Continue reading “Processo Bussi. WWF pronto per l’appello. Attese le motivazioni dell’assoluzione in primo grado”