Tag: morronese

Badia: rispuntano i 12 milioni per un intervento annunciato dal 2014

Sulmona (Aq). Sono sempre gli stessi 12 milioni di euro da destinare all’abbazia Celestina, un annuncio che gira ormai dal 2014. La vera notizia è il tempo impiegato per raggiungere un accordo, chissà poi quanto ci vorrà ancora per mettere in pratica il tutto.

<!–more–>

La bellezza di 4 anni fa, seduti attorno allo stesso tavolo del secondo piano dell’abazzia morronese c’erano l’allora sindaco di Sulmona, Peppino Ranalli e il presidente della Regione Abruzzo, Luciano D’Alfonso con alcuni costruttori e il consigliere regionale Andrea Gerosolimo che, poco dopo, diventò assessore alle aree interne e, da qualche mese, si è tirato fuori dall’incarico regionale. L’uditorio era composto da giornalisti e alcuni impiegati degli uffici accolti nel complesso monumentale. All’annuncio del governatore seguirono anche le specifiche di come sarebbero stati spalmati i finanziamenti nel corso degli anni. Nel fratempo è stato concluso l’intervento per la chiesa del sito.

Dopo 4 anni é stato siglato un accordo in merito all’annuncio di quell’intervento che era appena stato incluso nel Masterplan.

A firmare il documento oggi sono stati il presidente vicario della Regione Abruzzo Giovanni Lolli, il sindaco di Sulmona, Annamaria Casini e il segretario regionale del Mibac per l’Abruzzo, Stefano D’Amico. Il progetto/ documento Lo Spirito d’Abruzzo abbazia di Santo Spirito di Morrone di Sulmona prenderebbe spunto dal Patto per il Sud sottoscritto tra Regione e presidenza del consiglio dei Ministri il 17 maggio 2016 con il quale sono stati definiti gli accordi per l’attuazione degli interventi prioritari e sono state individuate le aree di intervento strategiche per il territorio e gli interventi per la loro valorizzazione. Tra questi, il progetto Lo Spirito d’Abruzzo – Abbazia di Santo Spirito di Morrone di Sulmona, per un importo di 12 milioni di euro, di cui 6 milioni finanziati con i fondi Par-Fsc 2014-2020, 3 milioni con fondi Por Fesr 2014/2020. Ne mancano 3 di milioni di euro che, in virtù dell’accordo, dovrebbero essere tra quelli che la Regione s’impegna a finanziare per l’accordo raggiunto e compatibilmente nei limiti delle disponibilità economiche già previste nel famoso Masterplan, appunto. Il Comune di Sulmona s’impegna ad attivarsi per l’ottenimento delle autorizzazioni previste per la realizzazione degli interventi e a presiedere il comitato nonché a contribuire alla definizione degli indirizzi strategici.

Restauri a parte, favolosi e magnifici, ci ritroveremo con qualche altra sorpresa come quella del gress porcellanato sul pavimento dell’antica chiesa dell’edificio storico ai piedi del Morrone? Incrociamo le dita e preghiamo!

mariatrozzi77@gmail.com

Morte Guido Conti. L’ultimo respiro del Comandante e gli occhi verso la sua Sulmona

Pacentro (Aq). La Smart grigia perfettamente parcheggiata, preciso come solo lui poteva. L’auto vista lì già dalle ore 16, immortalata anche dopo, passate le 17, stesso punto, al margine di un canale dove dentro c’è tanta di quella immondizia da rendere la situazione ancora meno sopportabile. É morto a pochi metri da una discarica abusiva, una delle tante ferite inflitte alla montagna sacra di papa Celestino V, il monte Morrone, bruciato per una ventina di giorni tra agosto e settembre. Non è un caso, la scelta di quel posto, per Guido Conti,  generale dei Carabinieri forestali,  in congedo.

Aggiornamento

Continua a leggere “Morte Guido Conti. L’ultimo respiro del Comandante e gli occhi verso la sua Sulmona”

Pacentro si Mobilita all’Aquila per la Strada 487. Ora Tocca alla Provincia

Pacentro (Aq). La Regione ha concluso la parte di sua competenza nell’interminabile iter per la messa in sicurezza della strada provinciale 487 chiusa, a Pacentro, da oltre 3 anni. La palla passa di nuovo alla Provincia dell’Aquila e una signora del posto si fa il segno della croce. Anche perché l’esperienza insegna. Il 18 dicembre 2016 l’ente regionale ha finalmente firmato per sbloccare i fondi, 632 mila euro, necessari a consolidare il muro del fatidico km 44 della ex strada regionale. Quel benedetto muro di contenimento, realizzato decine e decine di anni fa, sembrava non reggere più il fianco del monte Morrone e invece è ancora lì, massiccio e compatto, ma il rischio che cedesse ha portato alla chiusura definitiva del tratto di strada.

Continua a leggere “Pacentro si Mobilita all’Aquila per la Strada 487. Ora Tocca alla Provincia”

Altra frana sulla strada 487, ancora al Girone dove l’ultima messa in sicurezza è di 5 anni fa

Pacentro (Aq). Il tratto era stato messo in sicurezza 5 anni fa, la Provincia dell’Aquila aveva provveduto ad installare delle reti di protezione sul costone della montagna con un intervento di somma urgenza. Ieri però un’altra frana ha vanificato i lavori di allora. Il cedimento del monte Morrone interessa un tratto di via Dante Alighieri, conosciuto dai residenti come Girone. La via di comunicazione è sempre la stessa, la ex statale, ex regionale, da qualche anno di competenza provinciale, la strada 487

Continua a leggere “Altra frana sulla strada 487, ancora al Girone dove l’ultima messa in sicurezza è di 5 anni fa”

Frana il Morrone e l’economia. Pacentro in ginocchio in attesa che riaprano la strada chiusa da anni. Dossier viabilità

Pacentro (Aq). In ginocchio è finita l’economia di un intero paese perché da quando la strada è chiusa Pacentro resta, a tratti, isolato. Così come altre località che più su, nell’Appennino abruzzese, con quel diavolo di patto di stabilità fanno i conti con i buchi neri dei loro bilanci. In particolare 2 tratti di Morronese, una per raggiungere Pacentro e l’altro – con il nome di ss 487 – per passo San Leonardo che restano chiusi al traffico veicolare da anni per frane  problemi di diversa natura ed estrazione sociale.

Aggiornamento 1 , 2 3 e 4 

Continua a leggere “Frana il Morrone e l’economia. Pacentro in ginocchio in attesa che riaprano la strada chiusa da anni. Dossier viabilità”

AppPacentro si parte venerdì col percorso dei vini più buoni nel borgo più bello d’Italia

Pacentro (Aq). É per venerdì prossimo l’appuntamento con i vini più buoni d’Italia del Borgo più bello d’Italia ovvero Borgo (di) vino. Il percorso di degustazione si snoderà tra le 2 piazze principali della località turistico montana. Dopo il grande successo dello scorso anno, l’evento si rinnova e si perfeziona entrando a far parte dei percorsi multimediali della Rete. Come?

Continua a leggere “AppPacentro si parte venerdì col percorso dei vini più buoni nel borgo più bello d’Italia”

Campo di Giove: cedimenti su più punti a via Caramanico, la strada va giù

Fenditure su via Caramanico Foto 2 Trozzi Report-age.com 14.3.2015
Foto Maria Trozzi

Campo di Giove (Aq). Sono impressionanti le crepe su via Caramanico, l’asfalto è crepato in più punti, ora la strada è transitabile e collega Campo di Giove (Aq) a Passo San Leonardo, ma una volta riallacciati alla statale 487 a chiudere il passaggio per Sant’Eufemia a Maiella è un muro di neve, si attende il varco da una settimana, ma ancora niente breccia. Si arriva solo sino all’albergo di Passo San Leonardo, sulla ss487, il rifugio questo sabato è stato aperto. Continua a leggere “Campo di Giove: cedimenti su più punti a via Caramanico, la strada va giù”

Torna l’acqua a Pacentro. Chiusa la Morronese. In un video le immagini delle 3 frane

Pacentro (Aq). Ieri a Mezzogiorno finalmente è tornata l’acqua in paese, la popolazione è rimasta 48 ore senza energia elettrica e poi ancora, per più di un giorno, senz’acqua. Le criticità restano e i danni della sciabolata artica dei giorni scorsi non solo si fanno sentire, ma si vedono ad occhio nudo.  Video delle 3 frane su monte Morrone Continua a leggere “Torna l’acqua a Pacentro. Chiusa la Morronese. In un video le immagini delle 3 frane”

Maltempo. Frana la Morronese: Pacentro comune isolato

Pacentro (Aq). Due frane sulla Morronese impediscono il transito veicolare per Pacentro, la strada provinciale è bloccata appena prima delle case all’ingresso del paese che resta senza elettricità da ieri sera, praticamente è quasi isolato, raggiungibile solo dalla via vecchia di Cansano, la strada che dal cimitero di Sulmona porta al bivio per Cansano e conduce a Pacentro, da Sud.

Aggiornamento 1 , 2 e 3 

Continua a leggere “Maltempo. Frana la Morronese: Pacentro comune isolato”

Protesta strada 487 ancora chiusa. I Pacentrani: “Ridateci la montagna”

Pacentro (Aq). “Ridateci la montagna!” chiedono i manifestanti in protesta sotto la pioggia d’alta quota sulla ex strada regionale 487. Dall’altra parte della barricata c’è la Provincia dell’Aquila con le sue competenze che ha chiuso lo scorso 11 marzo, per l’ennesima volta, la Morronese, da Pacentro verso Passo San Leonardo. E problemi alla viabilità non mancano verso Roccamorice o a Caramanico Terme, in provincia di Pescara.

Aggiornamento 1, 2  e 3 

Continua a leggere “Protesta strada 487 ancora chiusa. I Pacentrani: “Ridateci la montagna””

Pacentro. Di nuovo chiusa per rischio frane la sr 487. Dossier viabilità

Pacentro (Aq). Un tempo era strada di competenza regionale la 487, era stata anche di competenza statale e oggi è, in parte, di competenza provinciale che da Pacentro, per Passo San Leonardo, conduce a  Caramanico Terme(Pe). La via di comunicazione è stata chiusa al traffico qualche chilometro dopo l’abitato di Pacentro (Aq). 

Aggiornamento

Continua a leggere “Pacentro. Di nuovo chiusa per rischio frane la sr 487. Dossier viabilità”