Tag: Montorio al Vomano

Protezione civile. D’Alfonso: “Arrivano i fondi per grandi emergenze”

L’Aquila. Dall’incontro con il capo dipartimento della Protezione civile, Angelo Borrelli, arriva una consistente buona notizia, ossia, una prima soluzione economica alle emergenze neve, incendi e rischio idrogeologico in Abruzzo.  In totale sono stanziati 46 milioni di euro e di questi sono già assegnati 15 milioni di euro di cui 1,5 già trasferiti alla Regione, 31 milioni arriveranno entro metà novembre.

Continua a leggere “Protezione civile. D’Alfonso: “Arrivano i fondi per grandi emergenze””

Oggi l’Acqua è potabile. Le Associazioni invitano ad aderire all’Osservatorio indipendente sull’acqua del Gran Sasso

Teramo. L’acqua è di nuovo potabile, così segnala il bollettino della direzione dell’Azienda sanitaria di Teramo, (Asl4)nelle news del sito ufficiale della Asl4. Colore, sapore, odore e torbidità dell’acqua potabile nei 6 campioni prelevati ieri sono stati giudicati accettabili e dunque conformi ai limiti e alle prescrizioni di legge. Wwf, Legambiente, Mountain wilderness e Arci chiedono a cittadini e comitati di aderire all’Osservatorio indipendente sull’acqua del Gran Sasso d’Italia, in via di costituzione, con l’obiettivo di ottenere le informazioni dei prelievi effettuati in questo periodo per la massima trasparenza sull’incidente che ha portato alla chiusura dell’erogazione dell’acqua potabile.

Aggiornamento 1, 2, 3,  4   5  6  7  e 8

Continua a leggere “Oggi l’Acqua è potabile. Le Associazioni invitano ad aderire all’Osservatorio indipendente sull’acqua del Gran Sasso”

Acqua del Gran Sasso Non Potabile, elenco dei comuni interessati

Teramo. Vietato l’uso dell’acqua potabile, sino a nuova disposizione, nel capoluogo di provincia e in altri 32 comuni alimentati dall’acquedotto gestito dalla Ruzzo reti spa.

Aggiornamento 1, 2, 3 4 e 5

Continua a leggere “Acqua del Gran Sasso Non Potabile, elenco dei comuni interessati”

A Montorio al Vomano Consiglio comunale sul discusso progetto dell’autodromo

Montorio al Vomano (Te). Si terrà domani il Consiglio comunale sul tanto contestato progetto dell’autodromo, opera che gli ambientalisti ritengono dannosa per l’ambiente e inutile per lo sviluppo che dovrebbe sorgere in un’area agricola e collinare completamente da sbancare (Fig. 1).

Continua a leggere “A Montorio al Vomano Consiglio comunale sul discusso progetto dell’autodromo”

Rischio idrogeologico: 3 milioni di euro ai Comuni montani abruzzesi

L’Aquila. Il ministero dell’ambiente ha destinato 3 milioni e 13 mila euro per interventi di mitigazione del rischio idrogeologico nei comuni montani abruzzesi. Tra li stanziamenti piovono come manna dal cielo 300 mila euro anche per il comune di Pacentro tra le più martoriati dell’entroterra abruzzese per il maltempo e le frane.

Continua a leggere “Rischio idrogeologico: 3 milioni di euro ai Comuni montani abruzzesi”

Puntellamenti, all’Aquila è la Resa dei conti

L’Aquila. Arresti domiciliari, una ventina di avvisi di garanzia e un obbligo di dimora, è la resa dei conti per i puntellamenti di almeno 3 palazzi del centro storico all’Aquila. In manette sono finiti alcuni imprenditori aquilani, ma anche il loro presunto referente che in comune li avrebbe agevolati e come politico ha ottenuto incarichi sia nella giunta di destra che di sinistra. Le indagini sono state condotte dal capitano Ultimo, l’ufficiale che, al comando della prima delle 4 sezioni del reparto criminalità organizzata del Raggruppamento operativo speciale (Ros), arrestò il boss corleonese Salvatore (Totò) Riina, oggi Sergio De Caprio è un colonnello. A coordinare le operazioni è la Procura della Repubblica, Direzione distrettuale antimafia, con il Procuratore capo Fausto Cardella e il sostituto procuratore Antonietta Picardi.

Continua a leggere “Puntellamenti, all’Aquila è la Resa dei conti”

Autodromo. Analisi ecoLogica sui risultati del referendum di Montorio

Montorio al Vomano (Te). Notizie fuorvianti per convincere sull’autodromo, punta il dito il Wwf sulla campagna di ‘disinformazione’ referendaria che avrebbe preceduto la sera del dì di festa. Domenica, poco più del 40% degli aventi diritto al voto di Montorio al Vomano hanno partecipato al referendum sull’autodromo, ma a dire sì alla mega pista da corsa sono state meno di 2 mila persone su oltre 7 mila abitanti. Decidere se costruire o meno l’autodromo, in località san Mauro, spetta al Comune. Il 61,43% dei votanti (1.867 persone) hanno detto sì all’autodromo, il 38,57% ha votato no, tanti i confusi e gli indecisi. Continua a leggere “Autodromo. Analisi ecoLogica sui risultati del referendum di Montorio”

Montorio al Vomano al bivio per il Referendum del 14 giugno

Montorio al Vomano (Te). Domenica i cittadini di Montorio al Vomano saranno chiamati a pronunciarsi in un referendum consultivo sulla realizzazione dell’autodromo in località san Mauro. Continua a leggere “Montorio al Vomano al bivio per il Referendum del 14 giugno”

Autodromo di Montorio: meno 50 mila ettari di coltivazioni e barriere green per lo scempio ambientale

Autodromo Montorio al Vomano Report-age.com 2015Montorio al Vomano (Te). Se l’obiettivo è puntare alla conservazione del suolo e allo sviluppo sostenibile dei territori allora è giusto che i cittadini della provincia di Teramo esprimano, con il referendum del 14 giugno, il loro parere sulla realizzazione di un autodromo, proposto da anni a san Mauro di Montorio al Vomano che ospiterà circa 40 mila persone, divorerà 50 mila ettari di terreno da impegnare nelle corse automobilistiche, all’ingresso del Parco Gran Sasso, in una località agricola sguarnita di  strade e servizi. L’autorizzazione a costruire il circuito che costerà 25 milioni di euro per competizioni di superbike sottintenderà la realizzazione delle infrastrutture mancanti con l’impiego di fondi pubblici attinti da voci di bilancio che dovrebbero servire a soddisfare necessità impellenti. Continua a leggere “Autodromo di Montorio: meno 50 mila ettari di coltivazioni e barriere green per lo scempio ambientale”