Tag: mobilitazione

Blitz notturno di Forza Nuova a Sulmona. Obiettivo colpito: la sanità abruzzese

Sulmona (Aq). Rapida e inaspettata operazione notturna del nucleo cittadino di Forza Nuova Sulmona che ha appena esposto uno striscione in via Circonvalazione Orientale, all’altezza del Parco fluviale, per contestare la gestione della sanità abruzzese. Continue reading “Blitz notturno di Forza Nuova a Sulmona. Obiettivo colpito: la sanità abruzzese”

Di Giandomenico: ‘Coscienze risvegliate e senso di appartenenza’ il miracolo del Presidio Punto nascita

Sulmona (Aq). Risvegliare le coscienze, resuscitare il senso di appartenenza a Sulmona, difficilissimo a farsi incredibile a dirsi, ma il Presidio a tutela del Punto nascita peligno sta riuscendo proprio in questo, sta mettendo insieme gruppi e persone di diverso ceto sociale e di disparato colore politico, nonostante i fortissimi dissapori. La mobilitazione è riuscita a ridurre le divergenze e le differenze per tradurle in unità. Tutti per uno, per la struttura sanitaria peligna, e uno per tutti, una struttura per tutelare mamme e figli, servizio che insieme ad altri 3 analoghi d’Abruzzo è stato chiuso con Decreto commissariale 10/2015 febbraio scorso. Continue reading “Di Giandomenico: ‘Coscienze risvegliate e senso di appartenenza’ il miracolo del Presidio Punto nascita”

“Vogliamo partorire a Sulmona” così le mamme al Flash mob pro Punto nascite

Flash mob Punto Nascite Sulmona Report-age.com 4.4.2015
Foto Maria Trozzi

Sulmona (Aq). Tutte armate di pance simboliche le donne peligne a difesa delle mamme, del Punto nascita di Sulmona e del futuro di questo territorio, lungo il cammino se ne sono aggiunte tante altre per manifestare tutto il loro dissenso alla chiusura della struttura. Moltissime di loro hanno risposto alla chiamata, all’invito a partecipare al flash mob. Dalla cattedrale di San Panfilo con i loro pancioni e palloncini, nel tardo pomeriggio di oggi, hanno attraversato la villa comunale e a piazza Tresca il gruppetto si è rafforzato,mezza vasca per corso Ovidio e sono diventate un centinaio, poi dritte verso piazza XX Settembre. Così le mamme in semicerchio si sono fermate davanti alla statua di Ovidio poeta latino illustre cittadino della città dei confetti. Lì hanno urlato a squarcia gola, con tutta la forza che avevano, per farsi sentire sino all’Emiciclo all’Aquila: “Vogliamo partorire a Sulmona!” sono decise e dopo un forte applauso giù a scoppiare i loro palloncini gli altri affezionati allo struscio, tradizionale passeggiata sulmonese, sono rimasti sorpresi a guardarle, ammirati da tanta passione e dall’audacia .

Continue reading ““Vogliamo partorire a Sulmona” così le mamme al Flash mob pro Punto nascite”

I sindacati della Polizia penitenziaria per il Punto nascite di Sulmona, piovono adesione alla vertenza

Manifestazione contro chiusura Punto nascite Sulmona Foto Trozzi Report-age.com 2015
Foto Trozzi

Valle Peligna. I sindacati del comparto penitenziari del carcere ad alta sicurezza di Sulmona si uniscono alla vertenza del comprensorio peligno volta a scongiurare la chiusura del Punto nascite di Sulmona, supportata dall’intera comunità. Continue reading “I sindacati della Polizia penitenziaria per il Punto nascite di Sulmona, piovono adesione alla vertenza”

No Ombrina. Da San Vito Marina partirà la Mobilitazione per un Abruzzo libero dalle trivelle

Ombrina manifestazione Foto Marisa Trozzi Report-age.com 2014
Ombrina 2013 Foto Trozzi

San Vito Marina (Ch). Le cittadine e i cittadini della regione si stanno mobilitando e si confronteranno in un’assemblea pubblica il 29 marzo alle ore 17.30 a Zona22, in via caduti sul lavoro n. 4.  Continue reading “No Ombrina. Da San Vito Marina partirà la Mobilitazione per un Abruzzo libero dalle trivelle”

Le montagne d’Abruzzo patrimonio dell’Unesco

Montagne d'Abruzzo patrimonio dell'Unesco Report-age.com 2014Se le Dolomiti sono Patrimonio dell’Umanità Unesco perché non possono ambire ad esserlo anche gli Appennini e per l’esattezza quelli Abruzzesi, meglio ancora, la montagna d’Abruzzo. Molte cose cambierebbero, ci sarebbero sviluppo ecosostenibile e maggiori controlli per lo sfruttamento delle risorse. Le mire espansionistiche di cercatori di olio nero e multinazionali gasate potrebbero subire un freno. Continue reading “Le montagne d’Abruzzo patrimonio dell’Unesco”

Decreto (s)blocca Italia: in Abruzzo è mobilitazione

Foto Maria Trozzi
Foto Maria Trozzi

Pescara. Il Decreto (s)blocca Italia presto sarà legge, dobbiamo e possiamo fare qualcosa, dicono gli ambientalisti, ma la comunità abruzzese deve mobilitarsi per fermare lo scempio. Così i movimenti abruzzesi a tutela dell’Ambiente stilano una lista di intenti e di impegni per frenare la deriva petrolifera, destinato già segnato per il Paese inclusa la regione Verde d’Europa, per proteggere la Costa Adriatica e il territorio e per cancellare la prospettiva di un distretto minerario “tipicamente” abruzzese. Il Forum abruzzese movimenti per l’Acqua cerca volontari per organizzare le iniziative sul territorio. Continue reading “Decreto (s)blocca Italia: in Abruzzo è mobilitazione”