Monitoraggio su infrastrutture. Una task force vigilerà su quelle a rischio e su interventi necessari

“Il ministero delle infrastrutture e dei trasporti ha formalmente avviato, con la massima urgenza, un’azione di monitoraggio sullo stato di conservazione e manutenzione delle opere – annuncia il sottosegretario Gianluca Vacca – A stretto giro si invierà a enti e soggetti gestori una comunicazione formale in cui si chiede, entro il 1 settembre, di segnalare al ministero gli interventi necessari a rimuovere condizioni di rischio riscontrate sulle infrastrutture di  competenza, corredando le relative segnalazioni di attestazioni tecniche e indicazioni di priorità”. Read more

Industria sostenibile nel Centro Sud, arrivano i fondi

Le risorse ammontano a 560 milioni di euro (Pon Imprese e Competitività 2014-2020 Fesr e sul Fondo per la crescita sostenibile) e il ministero per lo sviluppo economico ne destinerà, circa il 50% a Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia e un  18% all’Abruzzo, al Molise e alla Sardegna. Le beneficiarie degli stanziamenti sanno industrie agroindustrie, imprese artigiane e di servizi all’industria, alle università e  centri di Ricerca. Si tratta di stanziamenti per garantire sostenibilità nel Mezzogiorno a supporto della ricerca e dello sviluppo industriale.

Fonte greenplanner.it

Idrocarburi nell’Arolle: fenomeno naturale. Ipotesi d’inquinamento scartata già nel ’90

Tocca da Casauria (Pe). Il presunto inquinamento da idrocarburi (petrolio) del torrente Arolle, che sfocia sul fiume Pescara interessa un fenomeno naturale, già monitorato oltre 30anni fa e per il quale è stata scartata qualsiasi ipotesi d’inquinamento negli anni ’90. Read more

Cattedrali nel Pantano: area del Potabilizzatore inutilizzato ridotta ad una cloaca

Chieti. “La Regione Abruzzo non sembra aver perso il vizio di realizzare opere tanto costose quanto inutili” commenta Sara Marcozzi, consigliere regionale (M5s), considerando il recente progetto delle vasche di laminazione sul fiume Pescara, a margine del sopralluogo di questa mattina nel pantano del potabilizzatore di Chieti Scalo: una cloaca.

Read more

Introdacqua. Comune diffidato da Presidente di seggio e Scrutatori non pagati

Introdacqua (Aq). Soldi pubblici da tempo disponibili, parlano di atteggiamento omertoso del Comune , Giulia Calore, Rosario Ciacchi e Luigi Centofanti presidente e scrutatori del seggio elettorale del Comune di Introdacqua, Sez. n.1 per le consultazioni del 4 marzo Read more

Strade Provinciali, per l’Abruzzo pioggia di milioni dal ministero delle infrastrutture

Il vice ministro delle infrastrutture, Riccardo Nencini, segretario nazionale del Psi, informa che, dal ministero delle Infrastrutture, sono stati predisposti stanziamenti quinquennali da destinare alle provincie per la manutenzione delle strade provinciali. All’Abruzzo sono stati destinati 60 milioni di euro da erogare in 5 rate annuali dal 2018 al 2022. 

Read more

Strade provinciali all’Anas da tempo deciso dal Ministero e D’Alfonso si prende il merito

Viabilità abruzzese allo sbando con il candidato Luciano D’Alfonso che si prende i meriti del passaggio all’Anas di alcune strade provinciali con un risparmio di circa 30 milioni di euro per la Regione. “Continua la sua propaganda politica travestita da attività istituzionale con dichiarazioni fuori luogo sul passaggio di strade provinciali all’Anas – intervengono dal Movimento 5 stelle perché “Sa benissimo D’Alfonso che il passaggio era già stato deciso dal ministero e a lui non è attribuibile merito sulla questione”. Sul controlli degli ispettori del ministero per l’autostrada gestita dalla società del compare, Carlo Toto, nel 2013 non risulta alcuna ispezione e poche altre negli anni successivi. Questi i dati del ministero delle infrastrutture e dei trasporti sui quali si sofferma il Movimento 5 stelle per l’attività di monitoraggio e controllo sulle autostrade A24 e A25 gestite da Strada dei parchi.

Read more

Fondi ricostruzione persi. Pratola Insieme: “Un sindaco che mente ai propri cittadini deve dimettersi”

Pratola Peligna (Aq). I consiglieri comunali di Pratola Insieme, Alessandra Tomassilli e Salvatore Pizzoferrato intervengono sulla vicenda dei 7 milioni di euro, fondi per la ricostruzione, persi perché la richiesta che doveva essere inviata dal Comune di Pratola, entro il 20 ottobre, non risulta ricevuta agli uffici di Fossa.

Read more

Mancata nomina alla Commissione Via-Vas, D’Alfonso diffida il ministro Galletti

Il presidente della giunta regionale, Luciano D’Alfonso, ha inviato, questa mattina, una diffida al ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti per la mancata nomina del rappresentante della Regione Abruzzo nella commissione tecnica di verifica dell’impatto ambientale Via-Vas, istituita presso il ministero dell’Ambiente.

Read more

Critiche al Desorbimento dei Veleni di Edison: Vaniloquio che fa Perdere Tempo

“Un fuoco di fila preventivo contro la tecnica, proposta da Edison” così Giovanni Damiani, già direttore tecnico dell’Agenzia regionale per la tutela ambientale (Arta), commenta le critiche al singolare sistema di bonifica del Sito d’interesse nazionale (Sin) di Bussi sul Tirino proposto per la discarica dei veleni. Si chiama desorbimento termico e a proporlo per l’area Tre Monti è Edison. In breve, si perdere tempo a criticare ciò che non si conosce mentre sarebbe stato utile verificare subito l’efficacia della tecnica proposta dal colosso chimico che non piace naturalmente a chi di queste cose capisce niente eppure non perde occasione per parlare. 

Read more

Eccidio Limmari: Farnesina per l’immunità della Germania condannata e le Vittime non vedranno un centesimo

Pietransieri di Roccaraso (Aq). Il 2 novembre la Germania è stata condannata, quale erede del terzo reich, per l’eccidio dei Limmari. Circa 1,6 milioni di euro di risarcimento del danno andrebbero al Comune di Roccaraso e altri  5 milioni di euro agli eredi delle vittime e all’unica sopravvissuta al massacro, Virginia Macerelli, in base a quanto stabilito dal giudice del tribunale di Sulmona, Giovanna Bilò. Sentenza simbolica, dicono, perché di tutto questo le vittime non vedranno mai un centesimo. Perchè? 

Aggiornamento e Archivio

Read more