Tag: microcriminalità

Ecoreati: sapere dire no. A Pescara si prende coscienza e si propone di fare sistema

Pescara. Legge 68 del 2015 sugli ecoreati se n’è parlato oggi in un corso di formazione per le forze dell’ordine organizzato dall’Agenzia regionale per la tutela ambientale e dai distretti regionali del ministero della giustizia. Continua a leggere “Ecoreati: sapere dire no. A Pescara si prende coscienza e si propone di fare sistema”

Vertice sulla sicurezza. A Sulmona il Comitato interforze per un Piano di controllo coordinato

L’Aquila. “Stiamo lavorando al miglioramento del sistema di videosorveglianza e insieme alle forze dell’ordine, per  una efficace prevenzione, puntiamo a potenziare campagne di comunicazione sociale a favore della popolazione, coinvolgendo il sistema associativo cittadino” di rientro dal vertice sulla sicurezza il sindaco di Sulmona Annamaria Casini annuncia importanti novità per il capoluogo Peligno dove si terrà il Comitato interforze per l’approvazione del Piano di controllo Coordinato del territorio. 

Continua a leggere “Vertice sulla sicurezza. A Sulmona il Comitato interforze per un Piano di controllo coordinato”

Tavolo sulla sicurezza a giorni, Casini chiede al prefetto un Presidio per la valle e coordinamento

Sulmona (Aq). Coordinare le forze del territorio, concordare insieme un presidio di sicurezza contro la microcriminalità così ha chiesto il sindaco Annamaria Casini, ma è difficile per la razionalizzazione  e i tagli in atto a livello nazionale. Già la prossima settimana però si riunirà un tavolo specifico sull’ordine e sulla sicurezza pubblica per la città dei confetti, proprio su imput della prima cittadina che ha incontrato ieri il prefetto dell’Aquila, Giuseppe Linardi, nell’incontro  in prefettura . 

Continua a leggere “Tavolo sulla sicurezza a giorni, Casini chiede al prefetto un Presidio per la valle e coordinamento”

Convalidato l’arresto all’aggressore del Carabiniere, il migrante è libero

Sulmona (Aq). Arresto convalidato per il romeno che sabato notte ha aggredito un appuntato dei carabinieri in piazza Garibaldi mentre era in corso di svolgimento un’operazione di polizia con pattuglie e forze dell’ordine impegnate a contenere un gruppo di agitati. G. L di 33 anni, l’aggressore del militare dell’Arma, è di nuovo in libertà. Continua a leggere “Convalidato l’arresto all’aggressore del Carabiniere, il migrante è libero”