Tag: metanodotto

Orso a Case Pente, associazioni ambientaliste: Centrale Snam incompatibile con l’area

Piena di soprese Case pente, anche dal punto di vista storico, la località inoltre è frequentata da orsi, tritoni crestati e testuggini rarissime. A sorprendersi non sono gli ambientalisti quanto coloro che in passato hanno valutato il sito sfruttando, di certo, al massimo le loro capacità e competenze. L’avvistamento di un Orso bruno marsicano a Case pente di Sulmona (Aq), fatto indicativo di cui il blog Report-age.com ha dato notizia per primo, mercoledì scorso, è stato confermato al Wwf e Legambiente da una comunicazione arrivata al Focal point della Rete di monitoraggio dell’Orso bruno marsicano dai Carabinieri forestali.

Copertina Case Pente di Sulmona foto Maria Trozzi

Continua a leggere “Orso a Case Pente, associazioni ambientaliste: Centrale Snam incompatibile con l’area”

Orso a Case Pente fa danni nell’area in cui sorgerà la centrale di spinta Snam

Che sia un’area di eccezionale valore naturalistico, Case pente di Sulmona (Aq), lo sanno i residenti, alcuni cittadini e pochi altri che da questa notte ne hanno conferma grazie all’avvistamento di un Orso bruno marsicano in cerca di cibo sull’area in cui deve sorgere l’impianto di spinta del gas della Snam, progetto Rete adriatica.

Aggiornamento Continua a leggere “Orso a Case Pente fa danni nell’area in cui sorgerà la centrale di spinta Snam”

Snam special guest Dmc: l’altra faccia della Medaglia sul ‘fattaccio’

Progetto Rete adriatica, una discussione che ha coinvolto l’amministrazione comunale e i comitati, ma solo sporadicamente la Snam in città. L’assessore comunale Manuela Cozzi ha considerato una imboscata la presenza di alcuni dirigenti della società all’incontro organizzato da Dmc acvusata così di essersi schierata a favore del progetto che prevede nel territorio la costruzione della centrale di spinta del metano a Case Pente e di uno dei 5 tratti di gasdotto che si aggancerà a 1 dei 2 già esistenti che oggi alimentano la valle Peligna, per proseguire poi fino a Foligno.

Copertina Maria Trozzi

Continua a leggere “Snam special guest Dmc: l’altra faccia della Medaglia sul ‘fattaccio’”

Gasdotto e centrale Snam. Interrogazione Pezzopane: “Il Governo delocalizzerà il tracciato?”

Roma. “È un anno ormai che governano Lega e M5S e sul metanodotto dove sta il cambiamento? – La domanda sorge spontanea anche per la parlamentare del Partito democratico di origine aquilana, Stefania Pezzopane – Il Governo delocalizzerà il tracciato?”. A seguire le ultime involuzioni sembra proprio di no.  Continua a leggere “Gasdotto e centrale Snam. Interrogazione Pezzopane: “Il Governo delocalizzerà il tracciato?””

Comitati cittadini per l’Ambiente: “Non saranno le sentenze del Tar a fermarci”

“Non saranno le sentenze del Tar a fermarci – così i Comitati cittadini per l’ambiente dopo le bocciature e i rigetti dei ricorsi degli enti decisi con sentenze dal Tribunale amministrativo regionale del Lazio. Gli ambientalisti si preparano al sit in di domattina per continuare la lotta e impedire la costruzione della centrale e del metanodotto Rete adriatica della Snam. Continua a leggere “Comitati cittadini per l’Ambiente: “Non saranno le sentenze del Tar a fermarci””

Gasdotto Snam. Ok del Tar per la costruzione della Centrale di spinta a Sulmona

É stato respinto dal Tar Lazio il ricorso della Regione Abruzzo sul gasdotto del progetto Rete adriatica della Snam ora, a livello amministrativo, per poter realizzare l’opera resta solo uno scoglio, quello dell’Autorizzazione integrata ambientale (Aia) per la centrale di spinta che la multinazionale del trasporto gas progetta di costruire a Sulmona (Aq). Continua a leggere “Gasdotto Snam. Ok del Tar per la costruzione della Centrale di spinta a Sulmona”

Ancora nulla per incontrare Costa, il comitato NoSnam ricorda al ministro la promessa

Sulmona (Aq). I comitati abruzzesi chiedono di nuovo un incontro al ministro Sergio Costa che in val Pescara aveva rassicurato gli ambientalisti che gli avevano chiesto d affrontare la questione del progetto Snam. Continua a leggere “Ancora nulla per incontrare Costa, il comitato NoSnam ricorda al ministro la promessa”

Centrale Snam Di Girolamo interroga Costa sul monitoraggio dell’aria

Roma. Insoddisfatti dell’esito della conferenza di servizi sullo studio della qualità dell’aria nel sito in cui sorgerà la centrale di spinta del metano ambientalisti, amministratori e politici insistono da settimane sul fronte del monitoraggio.

Foto di copertina Maria Trozzi

Continua a leggere “Centrale Snam Di Girolamo interroga Costa sul monitoraggio dell’aria”

Stazioni sismiche da installare nell’area in cui è prevista la centrale di spinta Snam e metanodotto

Sulmona (Aq). Saranno installate 2 stazioni sismiche temporanee per il rilevare e registrare la sismicità di fondo nell’area dove Snam intende costruire la Centrale di compressione d gas naturale e il metanodotto del progetto Rete adriatica.

Immagine di copertina Maria Trozzi Continua a leggere “Stazioni sismiche da installare nell’area in cui è prevista la centrale di spinta Snam e metanodotto”

Metano: il consumo ancora in calo dà ragione agli ambientalisti.

Non serve intubare l’Italia, non servono altri gasdotti e opere impattanti, i dati del ministero parlano chiaro, i consumi interno lordi di gas naturale nel Paese del sole continuano a ridursi ancora nel 2018, con un -3,3% rispetto al 2017 e non perché  abbia fatto meno freddo dell’anno passato. Continua a leggere “Metano: il consumo ancora in calo dà ragione agli ambientalisti.”

Lettera #Nohub dei gas ai candidati presidenti per un confronto a Sulmona

Una lettera dei No hub del gas Abruzzo è stata inviata ai candidati alla carica di presidente della Regione per chiedere posizioni e impegni in riferimento a progetti come metanodotti, vecchi e nuovi, siti di stoccaggio, centrale di compressione.

Aggiornamento Continua a leggere “Lettera #Nohub dei gas ai candidati presidenti per un confronto a Sulmona”

Dalla Rete di Monitoraggio a 2 centraline del Comune: stiamo scherzando?

Il comitato ambientalista locale scrive, nero su bianco, che il monitoraggio che si vuole allestire per la centrale non avrebbe adeguati presupposti tecnici anche perché, dal ministero dell’ambiente è disposto che debba essere installata, sull’area interessata dall’impianto e anche oltre, una rete di monitoraggio e non 2 semplici centraline. Difformemente da quanto indicato dal ministero così è stato deciso, nella recente conferenza di Servizi, per monitorare la qualità dell’aria sull’area della centrale di spinta della Snam, da costruire a Case Pente, per il metanodotto che porterà il gas naturale in Europa, senza alcun beneficio per le località che sono costrette ad accoglierlo sulle loro terre.

Aggiornamento Continua a leggere “Dalla Rete di Monitoraggio a 2 centraline del Comune: stiamo scherzando?”