Tag: mercurio

Mercurio nei Pesci: i sindaci non sapevano dello studio commissionato dalla Regione

Roma. I sindaci non sarebbero stati messi al corrente delle risultanze dello studio dell’Istituto zooprofilattico (Izs) di Teramo, commissionato dalla Regione, rimasto per mesi silenziato. Stile scarica barile, nessuna novità esce fuori dall’incontro in video conferenza organizzato dal ministero dell’ambiente, l’8 novembre collegato dalla capitale – a singhiozzo é un eufemismo – con Pescara, Teramo e L’Aquila. Il ministero, in tarda serata fa sapere che ha trasmesso gli atti in procura per le valutazioni del caso. Qualche giorno dopo, 11 novembre, l’istituto superiore per la protezione e ricerca sull’ambiente conferma che i dati dell’Istituto zooprofilattico di Teramo cono “rilevati su un numero esiguo di campioni – e – in alcuni casi superano i limiti sanitari e devono essere quindi valutati, insieme con gli altri disponibili degli enti competenti, con la massima cautela alla luce dello stato di elevata criticità dell’area evidenziato nella perizia”. L’agenzia regionale per la tutela Ambientale (Arta) è all’opera da mesi e presto svelerà i risultati delle sue analisi.

 Archivio

Continua a leggere “Mercurio nei Pesci: i sindaci non sapevano dello studio commissionato dalla Regione”

Mercurio oltre i limiti nei pesci del Pescara: Nemmeno l’ombra di divieti di pesca e messa in sicurezza

Basta gridare ai 4 venti e solo dai giornali per pesci su 18 che a valle della discarica di Bussi superano i limiti di legge per il mercurio. Se i valori sono fuori norma, non tanto per il mercurio quanto per il cromo a Manoppello (Pe) però, si facciano le ordinanze di divieto di pesca o si taccia. L’ambiente non è una passerella per disadattati. 

Aggiornamento

Continua a leggere “Mercurio oltre i limiti nei pesci del Pescara: Nemmeno l’ombra di divieti di pesca e messa in sicurezza”

Da Bussi a Crotone Montedison l’ha fatta da padrone

Crotone. Montedison, gli imputati sono stati assolti tutti dalle accuse relative all’amianto e ai 5 casi di morte da inalazione di polveri di asbesto, la fibra killer e per il disastro ambientale? Troppo tardi è prescritto, così come a Bussi sul Tirino, ma dopo le indiscrezioni trapelate dai 2 giudici popolari che del processo Bussi hanno avuto raccontare l’altra faccia della medaglia, nulla è più certo in quel giudizio. Tutto sembra cambiare per non cambiare mai. In Calabria ieri sono stati tutti assolti dall’accusa di omicidio colposo altri dirigenti della Montedison inoltre è stato deciso il non luogo a procedere per intervenuta prescrizione del reato di disastro ambientale, torna in mente un’altra sentenza.

Continua a leggere “Da Bussi a Crotone Montedison l’ha fatta da padrone”

Mercurio nei serbatoi d’acqua potabile: sversamenti nei terreni della rete idrica. Avviso di garanzia a sindaco di Roccanorice e Direttore Aca

Roccamorice (Pe). Dopo l’ordinanza sindacale del 16 aprile scorso per vietare l’uso dell’aqua potabile nella località turistico-montana, oggi il Corpo forestale dello Stato ha contestato i reati d’illecito smaltimento di rifiuti, al direttore tecnico dell’Azienda comprensoriale acquedottistica di Pescara, Lorenzo Livelli, e al sindaco di Roccamorice, Alessandro D’Ascanio. L’inquinamento da mercurio riscontrato sui terreni limitrofi ai serbatoi  dell’acqua potabile, compromessi dalla sostanza in località Bosco e Pagliari, a quanto pare raggiungerebbe valori fino a 223 volte il livello massimo consentito secondo le analisi eseguite dall’agenzia regionale Arta, equivalente Arpa epr le altre regioni italiani.

Continua a leggere “Mercurio nei serbatoi d’acqua potabile: sversamenti nei terreni della rete idrica. Avviso di garanzia a sindaco di Roccanorice e Direttore Aca”

Discarica veleni Bussi: Sin ritoccato. Meno 1,6 ettari a monte dello stabilimento, qualcosina in più verso Popoli

Sin Bussi Report-age.com 2015
Freccia rossa indica il vecchio perimetro Sin, in arancione il nuovo

Bussi (Pe). Esito positivo per la ridefinizione del perimetro del Sito di interesse nazionale di Bussi sul Tirino, nella Conferenza di servizi a Roma è stato deciso ieri di arretrare il perimetro di oltre un ettaro e di stirarlo di un paio di migliaia di metri sul versante opposto, a Popoli (Pe). A comunicare la notizia, buona per chi non vede l’ora di ricominciare a lavorare, è l’assessore regionale Mario Mazzocca. La Regione non è venuta meno, in questi primi 9 mesi di governo regionale, all’impegno di produrre contributi concreti per la messa in sicurezza permanente dell’area con una corretta e spedita formazione del procedimento, conferma l’assessore regionale all’ambiente. Continua a leggere “Discarica veleni Bussi: Sin ritoccato. Meno 1,6 ettari a monte dello stabilimento, qualcosina in più verso Popoli”