Tag: merce

Denunciato per ricettazione, nel furgone la merce rubata qualche ora prima

Pescara. M. B. 35enne romeno, con precedenti di polizia, è stato trovato in possesso della merce rubata qualche ora prima da alcune barche per un valore di svariate migliaia di euro. L’uomo è stato denunciato in stato di libertà per ricettazione dai Carabinieri della sezione Radiomobile del nucleo operativo della compagnia di Pescara. Continua a leggere “Denunciato per ricettazione, nel furgone la merce rubata qualche ora prima”

Beccate a rubare al centro commerciale, in casa avevano una gioielleria

L’Aquila. Ieri, i poliziotti della Squadra volanti ha arrestato 2 donne, una di nazionalità straniera, per furto nell’esercizio di articoli sportivi del centro commerciale l’Aquilone.

Continua a leggere “Beccate a rubare al centro commerciale, in casa avevano una gioielleria”

Centinaia di capi di abbigliamento ed accessori contraffatti a Sulmona

Sulmona (Aq). Il valore della merce sequestrata ieri pomeriggio è di oltre 20 mila euro. L’attività d’indagine è partita da un singolare movimento di persone notato  nei pressi di uno stabile di viale della Stazione. Gli agenti del commissariato di via Sallustio hanno fermato per un controllo un uomo, residente nel napoletano. 

Continua a leggere “Centinaia di capi di abbigliamento ed accessori contraffatti a Sulmona”

Sequestro di costumi di Carnevale e accessori non conformi alla normativa europea

Sigilli ad oltre 800 articoli del valore commerciale di alcune migliaia di euro messi in vendita nel comprensorio Peligno e dell’Alto Sangro e sanzioni sino a 250 mila euro. La Guardia di finanza di Sulmona ha sequestrato la merce risultata non conforme alla normativa europea sulla sicurezza dei prodotti. Si tratta di costumi, capi di abbigliamento e accessori di Carnevale sprovvisti di etichettatura e privi di indicazione sull’origine e sulla composizione dei materiali e in alcuni casi con indicazioni inattendibili. Gli articoli erano esposti negli esercizi gestiti da commercianti di origine asiatica, Cinesi per l’esattezza, nei confronti dei quali sono state elevate sanzioni amministrative da 516 euro a 250 mila euro.

Estate tranquilla. Agroalimentare: sotto controllo chioschi e strutture ricettive

Pescara. In un centro estivo per ragazzi della provincia di Teramo è stata inibito l’uso della cucina per le pessime condizioni igienico, sanitarie e strutturali. Sono stati controllati 21 stabilimenti balneari, 14 aziende agrituristiche, 6 pescherie, 4 caseifici e 6 negozi, 4 persone sono state denunciate all’autorità giudiziaria e oltre 2 mila 500 kg di alimenti sono stati sequestrati. Ammontano ad un totale di 35 mila euro le sanzioni. In provincia dell’Aquila un caseificio era in condizioni talmente impressionanti che è stata immediatamente sospesa l’attività, appena dopo il bliz di Carabinieri e Asl. 

Continua a leggere “Estate tranquilla. Agroalimentare: sotto controllo chioschi e strutture ricettive”