Cannabis terapeutica ‘boicottata’ Acerbo accompagna Pellegrini per nuova richiesta di farmaci

Chieti. Domattina alle ore 10 insieme all avvocato Vincenzo Di Nanna, segretario di Amnistia giustizia e libertà Abruzzi, Maurizio Acerbo, segretario nazionale del partito della Rifondazione comunista e Sinistra europea, accompagnerà Fabrizio Pellegrini negli uffici della Asl al Policlinico Santissima Annunziata – Farmacia Ospedaliera – in via dei Vestini, per depositare una nuova richiesta d’importazione di farmaci a base di cannabis.

Read more

Cannabis terapeutica, Acerbo in Commissione di vigilanza su mancata applicazione della legge

Pescara. Domani La Commissione vigilanza della Regione ascolterà diverse personalità che hanno denunciato la mancata applicazione della legge sulla cannabis terapeutica in Abruzzo, tra queste il segretario nazionale del partito della Rifondazione comunista, Maurizio Acerbo, il vice presidente della fondazione Isal – ricerca sul dolore, Gianvincenzo D’Andrea, Vincenzo Di Nanna di Amnistia-giustizia-libertà avvocato che difende Fabrizio Pellegrini  finito in carcere proprio a causa della mancata applicazione della legge.

Aggiornamento

Read more

Bretelle Toto. Esposto per la messa in sicurezza dei viadotti Peligni. Video shock esclusiva Report-age

Pratola Peligna (Aq). Giancarlo Santilli e Aldo Di Bacco, avvocati di Pratola Peligna, una delle località dell’aquilano penalizzate dal progetto Toto, hanno presentato stamane un esposto alla procura della Repubblica di Sulmona per l’adeguamento sismico e la messa in sicurezza dei viadotti dell’autostrada, in virtù di quanto disposto dalla legge 228/2012 e, in particolar modo, per il tratto della valle Peligna. Per i due legali occorre subito procedere agli interventi per garantire sicurezza sul tratto e sui viadotti Peligni. L’adeguamento sismico e la messa in sicurezza sono attesi da anni ed è qualcosa di diverso la proposta varianti messa in campo dal gruppo Toto. Gli avvocati annunciano che, nei prossimi giorni, l’esposto sarà depositato anche all’Aquila presso la procura Antimafia.

Aggiornamento 1 e 2 , archivio 1, 2 e 3

Read more

Adonis vernalis: il motivo in più per proteggere il Parco regionale Sirente Velino

É stata scoperta una rarissima specie vegetale nel territorio del Parco regionale del Sirente Velino, proprio nell’area protetta che si vorrebbe eliminare. Parliamo dell’Adonis distorta che rappresenta, da ora, un motivo in più per difendere i confini del parco da tempo finito nel mirino dei cementificatori.

Foto di copertina Sarah Gregg Aggiornamento

Read more

Referendum boicottati: niente democrazia nel week end

15.4.2016 Aggiornamento a Pescara. La Prefettura di Pescara ha autorizzato gli attivisti ad allestire i banchetti per la raccolta firme su referendum italicum e sociali in centro, questa fine settimana. Non si potranno mostrare bandiere e simboli nei gazebo, ma si potrà volantinare. I volantinaggi a più di 200 metri dai seggi si possono fare. Read more

Muro di cemento sulla riviera Sud di Pescara autorizzato dal Consiglio di Stato

Pescara. Un’altra legge ad personam inciderebbe sui piani particolareggiati garantendo deroghe e premi di volumetria là dove non si dovrebbe proprio costruire cementificando in abbondanza. Questa nuova disciplina normativa ha reso possibile, dinanzi alla giustizia amministrativo di seconda e ultima istanza, la vittoria dell’impresa Milia e Mammarella. “La società dei figli dell’avvocato difensore di D’Alfonso e di tanti altri politici abruzzesi ha vinto al Consiglio di Stato e potrà costruire sulla riviera Sud, accanto alle aree ex-Cofa, 3 palazzi alti 21 metri – dichiara Maurizio Acerbo di Rifondazione comunista. Insomma un altro muro di cemento sul mare per i pescaresi che potranno prendersela con Comune, Regione e parlamento per l’intervento reso possibile grazie al tenace impegno di questi enti territoriali e delle Camere romane.

Read more

Sulmona. Bracconiere spara al capriolo e anticipa gli effetti della modifica al Regolamento ungulati

Sulmona (Aq). Il bracconiere avrà ringraziato la Regione, parliamo del cacciatore che ha sparato ad un capriolo in valle Peligna, proprio qui si aprono le macabre danze, eppure la caccia a queste specie è vietata in Abruzzo, anche se ancora per pochissimo.

Read more

Abruzzo: il sub-emendamento neutralizzerà il confronto in Consiglio regionale

L’Aquila. É considerata la norma più pericolosa mai approvata da una maggioranza in consiglio Regionale quella che ieri notte, in aula consiliare, è stata presentata con un sub-emendamento dal consigliere regionale Camillo D’Alessandro. La disposizione consente in qualsiasi momento, in commissione o in consiglio al presidente o ad un assessore, di poter presentare quelli che vengono definiti ‘emendamenti d’urgenza’ e far decadere tutti quelli precedentemente depositati dall’opposizione o dagli stessi membri non-allineati della maggioranza. Read more

Muro di cemento alto 21 metri sulla Riviera Sud, Acerbo: “Una porcata sul mare”

Pescara. Tre edifici alti 21 metri ciascuno, in gestazione sulla riviera Sud di Pescara, è una colata di cemento disarmante e nel mirino finiscono le aree adiacenti l’ex-Cofa. Il progetto presentato, sotto mentite spoglie di un grande albergo, ha dato a bere sui posti di lavoro, il solito canto delle sirene inascoltato da pochi che erano riusciti a far saltare il piano. I privati di PescaraPorto, promotori della colossale costruzione, avevano in programma qualcos’altro, spiega il segretario nazionale della Rifondazione comunista Maurizio Acerbo, un cambio di destinazione per realizzare decine e decine di appartamenti vista mare di ditte private.

Read more

Puntellamenti, all’Aquila è la Resa dei conti

L’Aquila. Arresti domiciliari, una ventina di avvisi di garanzia e un obbligo di dimora, è la resa dei conti per i puntellamenti di almeno 3 palazzi del centro storico all’Aquila. In manette sono finiti alcuni imprenditori aquilani, ma anche il loro presunto referente che in comune li avrebbe agevolati e come politico ha ottenuto incarichi sia nella giunta di destra che di sinistra. Le indagini sono state condotte dal capitano Ultimo, l’ufficiale che, al comando della prima delle 4 sezioni del reparto criminalità organizzata del Raggruppamento operativo speciale (Ros), arrestò il boss corleonese Salvatore (Totò) Riina, oggi Sergio De Caprio è un colonnello. A coordinare le operazioni è la Procura della Repubblica, Direzione distrettuale antimafia, con il Procuratore capo Fausto Cardella e il sostituto procuratore Antonietta Picardi.

Read more

Sventata l’approvazione in Regione della legge “ammazza fiumi”

L’Aquila. Torna in commissione il progetto di legge sui corsi d’Acqua detto “Legge ammazza fiumi” così ribattezzata da Maurizio Acerbo, già consigliere regionale di Rifondazione comunicsta che annuncia” Fortunatamente la nostra protesta per i contenuti pericolosissimi della legge “ammazza fiumi” ha ottenuto un primo successo con il ritorno della proposta di legge che era oggi al primo punto dell’ordine del giorno pronta per l’approvazione”.

Read more