Roccacasale. Spinosa affida la lirica di Amigdala al mito, sabato a Borgo di Fate

Da non perdere sabato l’appuntamento a Roccacasale, nell’aquilano, con Borgo di fate che tra le iniziative in programma propone la poesia d’autore con la presentazione della raccolta di versi Amigdala di Claudio Spinosa.

Copertina Maria Trozzi Read more

Eremo Sant’Onofrio e chalet sul Morrone luoghi simbolo della paralisi Peligna

Valle Peligna (Aq). È inevitabile che i paradossi di un Paese contraddittorio e confuso come l’Italia si riflettano, in un gioco di specchi, nella sua periferia e viceversa. Da un lato vi è l’encomiabile inserimento dell’Abbazia celestina tra gli attrattori culturali da parte del MiBac (Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo), dall’altro permane, dopo oltre 6 anni, la situazione di degrado e di abbandono della sfortunata area dell’eremo e dello chalet di Sant’Onofrio”. La riflessione del presidente dell’associazione Celestiniana, Giulio Mastrogiuseppe, non è di oggi ma risale a dicembre 2016 e la situazione per il sito non è affatto cambiata. Azzardiamo, impavidi sportivi e avventurieri, un tuffo nel passato per capire sino in fondo la paralisi cui è costretta la valle Peligna.

Read more

Ecco il suggestivo Fuoco del Morrone quest’anno per la Donna e l’Ambiente

Toccante e unico il corteo di luci partito dall’eremo di Celestino V, ieri dopo il tramonto, che dalla valle Peligna porterà la fiaccola della pace nell’aquilano a Bagnaturo, Castelvecchio Subequo, Acciano, Villa Sant’Angelo sino a raggiungere l’Aquila. Una fascia di luce cinge la montagna sacra a papa Celestino V, la staffetta tutta al femminile è un tributo alla figura della donna. Sono le torce elettriche per il corteo di quest’anno a ricordare l’impegno di tutto al rispetto dell’ambiente e contro il rischio incendi. 

Read more

Il video del Lupo avvistato ieri su via Cappuccini a Sulmona

Sulmona (Aq). Le immagini sono un po’ sgranate e scure, registrate in notturna, ma sono utili per capire su quali strade è di passaggio il lupacchiotto che potrebbe non essere proprio in buona salute. Va al più presto garantita sicurezza al cucciolo, prima che venga investito com’è accaduto, 10 giorni fa, ad un suo simile.

Aggiornamento

Read more