Tag: martina

Caccia: alla Tregua chiesta dal WWF, Pepe risponde con l’allargamento del periodo di caccia

Se il WWF chiede una tregua della caccia perché l’Abruzzo è ridotto in cenere e molte specie non sanno più dove andare, la reazione contraria dell’assessore regionale all’agricoltura Dino Pepe non ci meraviglia. La scusa è sempre l’emergenza cinghiali e l’assessorato abruzzese rinnova la richiesta di allargamento del periodo di caccia al governo. Senza parole e commenti riportiamo integralmente l’odierno comunicato stampa dell’assessore regionale alla caccia.

Continua a leggere “Caccia: alla Tregua chiesta dal WWF, Pepe risponde con l’allargamento del periodo di caccia”

Ambientalisti sul piede di guerra. Progetto Toto: Martina “sfonderà le pareti delle Gole di San Venanzio” denunciano le associazioni

I costi del progetto ricadrebbero, in primo luogo, sui cittadini abruzzesi, sottolinea la segreteria del partito della Rifondazione comunista. La Stazione ornitologica abruzzese (Soa) e le associazioni Lipu, Altura e Salviamo l’orso lanciano poi l’allarme per le gole di San Venanzio minacciate proprio dallo stesso progetto, quello che Carlo Toto intende portare avanti per l’autostrada abruzzese (tronconi A24 e A25). L’imprenditore intende tagliare l’autostrada esistente per ridurre di circa mezz’ora, in realtà solo 10 mikm di percorso, i tempi di percorrenza sull’infrastruttura (che è opera strategica per finalità di protezione civile per Decreto del Presidente del consiglio dei ministri del 21.10.2003). Strada dei parchi progetta per l’entroterra l’attraversamento di faglie attive: una sul nuovo tratto Cerchio-Vittorito, in valle Peligna, l’altra è la faglia della media valle Aterno sulle gole di San Venanzio. Paradosso dei paradossi, il progetto di varianti parte proprio dalla necessità di un serio adeguamento sismico e di una corretta  messa in sicurezza di viadotti e gallerie sulle A 24 e A 25 tra l’Abruzzo e il Lazio, adempimento che si attende ormai da 4 anni da Toto & company perché dopo il terremoto del 2009 diventa indispensabile (legge 228 del 24 novembre 2012).

Aggiornamento 12 e Archivio

Continua a leggere “Ambientalisti sul piede di guerra. Progetto Toto: Martina “sfonderà le pareti delle Gole di San Venanzio” denunciano le associazioni”

Pnalm contro la soppressione del Corpo Forestale dello Stato

Corpo forestale dello Stato Foto Trozzi Report-age.com 31.8.2014Pescasseroli (Aq). Il Consiglio direttivo del Parco nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, su proposta del presidente Antonio Carrara ha approvato all’unanimità un Ordine del giorno contro l’ipotesi di soppressione del Corpo forestale dello Stato, prevista dal disegno di legge delega sulle semplificazioni amministrative, inviato al presidente del consiglio dei Ministri, Matteo Renzi, al ministro delle politiche agricole e forestali, Maurizio Martina, al ministro della semplificazione e pubblica amministrazione Marianna Madia e al ministro dell’interno, Angelino Alfano.

Continua a leggere “Pnalm contro la soppressione del Corpo Forestale dello Stato”

Lanciano. Contestato il ministro Martina

Lanciano (Ch). In Abruzzo lo sciopero sociale, partito con un lungo corteo a Pescara questa mattina, si è concluso a Lanciano, in provincia di Chieti dove in tarda serata gli ambientalisti hanno contestato il Ministro Maurizo Martina. Continua a leggere “Lanciano. Contestato il ministro Martina”