Tag: mare

Un Bosco a Pescara: incredibile, ma possibile

Pescara immagina un bosco nel bel mezzo della città e s’ispira alla visione milanese del progetto Agenti climatici per puntare molto in alto così come la metropoli del Nord Italia prevede di restituire a madre Natura 125 ettari di ex scali ferroviari, in aree centrali del capoluogo, da dedicare alla salute dell’uomo con l’ambizione di ripristinare un sistema ambientale naturale nel centro della capitale della moda. Continue reading “Un Bosco a Pescara: incredibile, ma possibile”

Denunciato per ricettazione, nel furgone la merce rubata qualche ora prima

Pescara. M. B. 35enne romeno, con precedenti di polizia, è stato trovato in possesso della merce rubata qualche ora prima da alcune barche per un valore di svariate migliaia di euro. L’uomo è stato denunciato in stato di libertà per ricettazione dai Carabinieri della sezione Radiomobile del nucleo operativo della compagnia di Pescara. Continue reading “Denunciato per ricettazione, nel furgone la merce rubata qualche ora prima”

Inchiesta PescaraPorto. Richieste di rinvio a giudizio per gli indagati

Pescara. Nell’inchiesta PescaraPorto, appena chiusa, le ipotesi di reato sono abuso d’ufficio e falso in atto pubblico e la richiesta di rinvio a giudizio riguarda il senatore Luciano D’Alfonso, già presidente della regione Abruzzo. Continue reading “Inchiesta PescaraPorto. Richieste di rinvio a giudizio per gli indagati”

L’Alga che si fa notare, soprattutto di notte, a Martinsicuro

Martinsicuro (Te). Non é un’alga pericolosa, non produce tossine, ma sicuramente si fa notare soprattutto di notte, é fluorescente. Di giorno poi colora le acque del mare di rosso sino a diverse gradazioni d’arancione

Continue reading “L’Alga che si fa notare, soprattutto di notte, a Martinsicuro”

Ricerche d’idrocarburi Autorizzate sullo Ionio, è un Pugno nello Stomaco

Bisognerebbe spiegare al ministro dello sviluppo economico, Luigi Di Maio, che le trivellazioni  seguono sempre le ricerche di idrocarburi dunque non può far apparire agli occhi dei suoi un fatto meno grave l’autorizzazione a scovare energia fossile perché estrarla nel Mar Ionio sarà solo il momento successivo purtroppo.

Aggiornamento Continue reading “Ricerche d’idrocarburi Autorizzate sullo Ionio, è un Pugno nello Stomaco”

Trivelle ed Ombrina: A Ciascuno il Suo!

Ve la ricordate la lotta contro le trivelle condotta per impedire l’installazione di altri pozzi di Ombrina mare così per spazzare via le piattaforme nelle 12 miglia dalla costa? Una grande battaglia che in queste ore è la bandiera tirata giù dal letto da sventolare per una campagna elettorale.  Continue reading “Trivelle ed Ombrina: A Ciascuno il Suo!”

Balneazione: almeno un divieto di balneazione per il 31% delle spiagge chiuse per il 17%

Chiusa la stagione balneare 2018, con tabelle ed elaborazioni grafiche si fanno i conti con i campionamenti dell’Agenzia regionale per la tutela ambientale lungo i 114 chilometri di costa regionale e in 5 punti del lago di Scanno (Aq), interamente monitorato e sempre balneabile.

Aggiornamento Continue reading “Balneazione: almeno un divieto di balneazione per il 31% delle spiagge chiuse per il 17%”

Perché e Percome è Ressa in Adriatico per Estrarre il Metano, gas naturale

É ressa per estrarre gas naturale in Adriatico. Agli australiani della PoValleyEnergy e agli inglesi dello SpectrumGeo si sono aggiunti persino i cinesi della China merchants group con Eni presente da tempo. Tutti a chiedere concessioni per perforare il mare con royalty convenienti garantite ancora dal Bel paese, normative strategiche impressionate su carta dai precedenti governi italiani che ancora spiegano e stendono effetti sul mare. Continue reading “Perché e Percome è Ressa in Adriatico per Estrarre il Metano, gas naturale”

La tartaruga Ferox contro la plastica nei mari e in ricordo dei 7 capodogli

Un passaggio dalla motonave Ermione di Arta Abruzzo e la tartaruga marina Ferox sarà liberata mercoledì, prima però sulla spiaggia di Punta Penna a Vasto (Ch) si svilupperanno tante iniziative per la giornata di sensibilizzazione contro la plastica nei mari. Una data da non dimenticare quella del 12 settembre perché sono trascorsi 4 anni dallo spiaggiamento di 7 capodogli nelle acque della riserva di Vasto, alcuni salvati grazie ai tanti volontari che sulla battigia aiutarono le balene a riprendere il viaggio riconquistando il mare, a largo.

Continue reading “La tartaruga Ferox contro la plastica nei mari e in ricordo dei 7 capodogli”

Alga Ovata nel mirino dell’Arta: la situazione è sotto controllo

Presenza massiccia dell’alga Ostreopsis Ovata sul litorale di Rocca San Giovanni (Ch) evidenziata dagli ispettori di controllo dell’Agenzia regionale per la tutela ambientale (Arta).  Continue reading “Alga Ovata nel mirino dell’Arta: la situazione è sotto controllo”

Più plastica che pesci in mare? Salviamoci.

La previsione è che entro il 2050 ci sarà più plastica che pesci, in mare, se non s’interviene. per questo la petizione del Wwf che punta alla tutela del mare chiedendo di introdurre il divieto dei prodotti in plastica monouso e di mettere fuori produzione le microplastiche usate per contenere detergenti e cosmetici, con l’obiettivo di riciclare il 100% dei piccoli imballaggi attraverso incentivi ai consumatori per la riconsegna e ancora per censire, recuperare per poi smaltire attrezzi da pesca in plastica abbandonati in mare. É su questa linea la proposta di legge d’iniziativa governativa annunciata dal ministro dell’ambiente Sergio Costa che potrebbe arrivare in aula già il prossimo mese. Continue reading “Più plastica che pesci in mare? Salviamoci.”

Allagato il sottopasso della litoranea Postilli-Riccio: 10 milioni di euro buttati

Gli esperti messi in campo dal Wwf zona Frentana e costa Teatina hanno previsto i grandi disagi che sarebbero sorti dal sottopasso. Puntuale oggi l’allagamento del tunnel e i disagi che, segnalavano i tecnici, avrebbe richiesto una manutenzione impegnativa e dispendiosa, fondi pubblici, per il buon funzionamento delle pompe. Continue reading “Allagato il sottopasso della litoranea Postilli-Riccio: 10 milioni di euro buttati”

Ermione, motonave Arta, salva 3 velisti in mare con lo scafo capovolto

Colorazione anomala del mare a Francavilla e Ortona: è l’alga Fibrocapsa non tossica

Ortona (Ch). La colorazione anomala del mare, in provincia di Chieti, sui litorali di Francavilla al Mare ed Ortona è dovuta alla proliferazione di un’alga che non è tossica per l’uomo.

Aggiornamento Continue reading “Colorazione anomala del mare a Francavilla e Ortona: è l’alga Fibrocapsa non tossica”