Tag: mare

Balneabilità. Mare sempre più pulito sul lungomare a Pescara’ così Febbo sui controlli Arta

Pescara. I valori sono rientrati nella norma sul lungomare, nel tratto fra la Madonnina e la Nave di Cascella, i tecnici dell’Agenzia regionale per la tutela ambientale ripeteranno inoltre le analisi il 7 e 9 luglio ed estenderanno gli accertamenti ai 112 punti critici della costa abruzzese, quelli alla foce dei fiumi e dei porti. Continua a leggere “Balneabilità. Mare sempre più pulito sul lungomare a Pescara’ così Febbo sui controlli Arta”

Report Wwf. L’Abruzzo dichiari guerra alla plastica usa e getta. Inefficienza nella gestione dei rifiuti di plastica

Un recente report del Wwf denuncia inefficienza nella gestione dei rifiuti di plastica per i Paesi del mar Mediterraneo. L’effetto plastica si traduce in perdita in un aumento dell’inquinamento, all’Abruzzo si chiede di dare il buon esempio vietando produzione e uso nel territorio regionale della plastica usa e getta.

Continua a leggere “Report Wwf. L’Abruzzo dichiari guerra alla plastica usa e getta. Inefficienza nella gestione dei rifiuti di plastica”

Vasto. Schiume come quelle dei detersivi in località Canale

Vasto (Ch). Con il turismo non si scherza, ma neppure con la salute pubblica scrivono i consiglieri comunali Alessandra Cappa e Davide D’Alessandro che hanno appena protocollato un’Interrogazione  al  per avere chiarimenti sulle schiume (simili a quelle dei detersivi) apparse sul tratto di amre Adriatico antistante  località Canale. Continua a leggere “Vasto. Schiume come quelle dei detersivi in località Canale”

Santuari Marini in Alto mare, un rimedio contro la Zuppa di Plastica

I Santuari marini, aree completamente libere da ogni attività di sfruttamento umano, sono  strumenti in grado di proteggere habitat e specie chiave soprattutto permettono il recupero e favoriscono l’adattamento ai cambiamenti ambientali. Continua a leggere “Santuari Marini in Alto mare, un rimedio contro la Zuppa di Plastica”

Smargiassi sulla Riforma dei Trabocchi: “Questa norma interessa solo qualcuno?”

“La norma non è urgente e scriverla di fretta e furia, viste le numerose criticità, è un errore che danneggerebbe tutto il territorio” così il presidente della commissione regionale Vigilanza, Pietro Smargiassi, interviene sull’iniziativa di legge, presentata in commissione Ambiente dall’assessore regionale Nicola Campitelli, che punta a modificare la struttura degli antichi trabocchi emblema della costa abruzzese.

Aggiornamento Continua a leggere “Smargiassi sulla Riforma dei Trabocchi: “Questa norma interessa solo qualcuno?””

Trabocchi, con la riforma si teme la perdita della loro identità

Questa mattina Luciano Di Tizio, delegato regionale del Wwf Abruzzo, intervenuto anche in rappresentanza del Fai Abruzzo, ha partecipato all’audizione presso la Commissione Territorio del Consiglio regionale per difendere uno dei simboli dell’Abruzzo costiero, i trabocchi.

Aggiornamento 1 e 2 Continua a leggere “Trabocchi, con la riforma si teme la perdita della loro identità”

Un Bosco a Pescara: incredibile, ma possibile

Pescara immagina un bosco nel bel mezzo della città e s’ispira alla visione milanese del progetto Agenti climatici per puntare molto in alto così come la metropoli del Nord Italia prevede di restituire a madre Natura 125 ettari di ex scali ferroviari, in aree centrali del capoluogo, da dedicare alla salute dell’uomo con l’ambizione di ripristinare un sistema ambientale naturale nel centro della capitale della moda. Continua a leggere “Un Bosco a Pescara: incredibile, ma possibile”

Denunciato per ricettazione, nel furgone la merce rubata qualche ora prima

Pescara. M. B. 35enne romeno, con precedenti di polizia, è stato trovato in possesso della merce rubata qualche ora prima da alcune barche per un valore di svariate migliaia di euro. L’uomo è stato denunciato in stato di libertà per ricettazione dai Carabinieri della sezione Radiomobile del nucleo operativo della compagnia di Pescara. Continua a leggere “Denunciato per ricettazione, nel furgone la merce rubata qualche ora prima”

Inchiesta PescaraPorto. Richieste di rinvio a giudizio per gli indagati

Pescara. Nell’inchiesta PescaraPorto, appena chiusa, le ipotesi di reato sono abuso d’ufficio e falso in atto pubblico e la richiesta di rinvio a giudizio riguarda il senatore Luciano D’Alfonso, già presidente della regione Abruzzo. Continua a leggere “Inchiesta PescaraPorto. Richieste di rinvio a giudizio per gli indagati”

L’Alga che si fa notare, soprattutto di notte, a Martinsicuro

Martinsicuro (Te). Non é un’alga pericolosa, non produce tossine, ma sicuramente si fa notare soprattutto di notte, é fluorescente. Di giorno poi colora le acque del mare di rosso sino a diverse gradazioni d’arancione

Continua a leggere “L’Alga che si fa notare, soprattutto di notte, a Martinsicuro”

Ricerche d’idrocarburi Autorizzate sullo Ionio, è un Pugno nello Stomaco

Bisognerebbe spiegare al ministro dello sviluppo economico, Luigi Di Maio, che le trivellazioni  seguono sempre le ricerche di idrocarburi dunque non può far apparire agli occhi dei suoi un fatto meno grave l’autorizzazione a scovare energia fossile perché estrarla nel Mar Ionio sarà solo il momento successivo purtroppo.

Aggiornamento Continua a leggere “Ricerche d’idrocarburi Autorizzate sullo Ionio, è un Pugno nello Stomaco”

Trivelle ed Ombrina: A Ciascuno il Suo!

Ve la ricordate la lotta contro le trivelle condotta per impedire l’installazione di altri pozzi di Ombrina mare così per spazzare via le piattaforme nelle 12 miglia dalla costa? Una grande battaglia che in queste ore è la bandiera tirata giù dal letto da sventolare per una campagna elettorale.  Continua a leggere “Trivelle ed Ombrina: A Ciascuno il Suo!”

Balneazione: almeno un divieto di balneazione per il 31% delle spiagge chiuse per il 17%

Chiusa la stagione balneare 2018, con tabelle ed elaborazioni grafiche si fanno i conti con i campionamenti dell’Agenzia regionale per la tutela ambientale lungo i 114 chilometri di costa regionale e in 5 punti del lago di Scanno (Aq), interamente monitorato e sempre balneabile.

Aggiornamento Continua a leggere “Balneazione: almeno un divieto di balneazione per il 31% delle spiagge chiuse per il 17%”