Tag: marane

Animali seppeliti, una pista porta al maneggio dell’ex sindaco

Escavatore in campo da questa mattina al maneggio dell’ex sindaco di Sulmona (Aq), Fabio Federico, i Carabinieri  indagano, da mesi, su alcune carcasse di animali, cani, gatti e cavalli, seppelliti in valle peligna illegalmente. Continua a leggere “Animali seppeliti, una pista porta al maneggio dell’ex sindaco”

Troppa puzza, Casini: ‘La questione va affrontata in modo tempestivo da Margiotta’

Quella degli odori nauseabondi, concentrati soprattutto alle Marane do Sulmona è una questione d’affrontare in modo deciso, per la sindaca di Sulmona Annamaria Casini che, quando ne tratta, in una nota si riferisce proprio al Cogesa e ai risultati raggiunti sottolineando che non possono gravare sulla qualità ambientale : “mettendo a rischio la salute dei residenti dove incide l’impianto”. Continua a leggere “Troppa puzza, Casini: ‘La questione va affrontata in modo tempestivo da Margiotta’”

Esclusiva immagini. Frana il Morrone. Annunciata a fine anno mappatura pericolosità del monte

Sulmona (Aq). Il Comune sollecita la Regione e la prefettura per la messa in sicurezza delle aree pericolose su monte Morrone. Entro fine anno, annunciano da palazzo San Franmcesco, sarà presentato il progetto di mappatura della pericolosità e del rischio sismico della montagna sacra, di papa Celestino V, in precario equilibrio per le conseguenze dei devastanti incendi dello scorso anno e le abbondanti piogge di questa Estate con l’Inverno alle porte e il terremoto in agguato. Continua a leggere “Esclusiva immagini. Frana il Morrone. Annunciata a fine anno mappatura pericolosità del monte”

Principio d’incendio ai piedi del Morrone, torna l’incubo

Sulmona (Aq). Intervento dei Vigili del fuoco di Sulmona poco prima delle ore 18 per un principio d’incendio alle falde del Morrone, il monte andato in fumo per oltre 20 giorni la scorsa Estate a fine agosto. É atteso l’elicottero antincendio dei Vigili del fuoco dell’Aquila per evitare il peggio (ore 18.30).

Aggiornamento 1, 2 e 3

Continua a leggere “Principio d’incendio ai piedi del Morrone, torna l’incubo”

Tra dolo e colpa, auto in fiamme in valle Peligna

Sulmona (Aq). Tre auto a fuoco ed è probabilmente doloso l’incendio divampato in via Orazio e alla frazione Marane di Sulmona sarebbe causato da autocombustione il rogo di una Ford fiesta parcheggiata in strada. Dovremmo credere ad una coincidenza di troppo?

Aggiornamento Continua a leggere “Tra dolo e colpa, auto in fiamme in valle Peligna”

Altra voragine a Sulmona. Su Via Trento Massima Attenzione

Sulmona (Aq). É fresca fresca la voragine su via Trento che, al momento, non è stata ancora circoscritta e messa in sicurezza. Si allungano i tempi per l’intervento sembra ci siano altre emergenze che tengono impegnate le forze dell’ordine.

Immagine concessa da Pasquale Di Toro
Continua a leggere “Altra voragine a Sulmona. Su Via Trento Massima Attenzione”

Luci sul Morrone bruciato, ferito da pascoli contesi e fiumi di denaro

Sulmona (Aq). É il tardo pomeriggio del 12 novembre e c’è un gran movimento sull’area dei primi focolai accesi su monte Morrone. Di certo non sono extraterrestri e dalla città dei confetti documentiamo, all’imbrunire di sabato, delle luci in alta quota che illuminano una parte del versante, quella più scrutata e spiata dal 20 agosto, la più significativa. Al di sotto del punto, ai piedi del monte, i tenui lampioni delle Marane di Sulmona. Proprio da lì, verso le ore 16 di quel tremendo pomeriggio d’Estate, alcuni residenti della frazione si accorgono delle colonnine di fumo che s’alzano mentre risistemano stand, tavoli e sedie per la Sagra della Zampanella, manifestazione aperta sabato, domenica rinviata quando il fuoco, alle ore 20, aveva ormai preso il sopravvento sulla vegetazione, soprattutto sui vecchi rimboschimenti di Pino nero e i Canadair impossibilitati ad intervenire al tramonto.

Aggiornamento 1  e 2

Continua a leggere “Luci sul Morrone bruciato, ferito da pascoli contesi e fiumi di denaro”

Metanodotto e Centrale Snam, il sindaco Casini chiamato per un ‘incontro decisivo’ al Mise

Sulmona (Aq). Non si può partire in quarta perchè prima di andare a Roma occorre tornare a coordinare l’asse abruzzese delle realtà e degli enti territoriali toccati dal tracciato Sulmona-Foligno del metanodotto Rete adriatica. Non può che essere il primo passo questi per riprendere le redini del gioco, per rientrare in campo e per non essere sopraffatti dalla multinazionale e da un progetto che sta riprendendo vigore e che con il bene dell’Italia non ha nulla a che spartire. Soprattutto per non arrivare a Roma impreparati e già colonizzati. Il sindaco di Sulmona, Annamaria Casini, annuncia dalla sua bacheca Facebook un incontro al ministero per lo sviluppo economico (Mise) per la questione Snam. Un fulmine a ciel sereno perché dopo un anno di stasi la battaglia riprende con i nostri rappresentanti che al ministero delle sviluppo economico saranno al fianco dei maggiorenti. 

Continua a leggere “Metanodotto e Centrale Snam, il sindaco Casini chiamato per un ‘incontro decisivo’ al Mise”

Mistero Ufo su Pratola Peligna: un drone notturno. Elenco degli avvistamenti

Pratola Peligna (Aq). Quasi 2 gocce d’acqua le luci dell’oggetto volante non identificato, un Ufo per alcuni osservatori notturni, e quelle emesse dal drone X5c osservato da un video su YouTube. Quest’ultimo, portato più in quota, darebbe probabilmente le stesse sfumature di colore dell’oggetto misterioso che Antonio Citarelli, 28enne pratolano, ha filmato e fotografato più volte su Pratola.

Continua a leggere “Mistero Ufo su Pratola Peligna: un drone notturno. Elenco degli avvistamenti”

Piste sul Morrone col pretesto dell’Emergenza, Esposto per danni all’Ambiente

L’Aquila. Piste tagliafuoco tante e troppe a danno dell’ambiente, di un monte già martoriato, alcune realizzate persino lo stesso giorno in cui l’emergenza è cessata per gli incendi del Morrone, 20 gioni di inferno. Quattro associazioni ambientaliste presentano un esposto alla Procura della Repubblica di Sulmona e ai Carabinieri per chiedere di reprimere i reati che innalzano il pericolo di dissesto idrogeologico del monte nel parco della Majella aggiungendo altri rischi. L’esposto è firmato dai coordinatori Maria di Gregorio, presidente di Appennino Ecosistema, Stefano Allavena, coordinatore per l’Abruzzo della Lega italiana protezione Uccelli,  Stefano Orlandini, presidente di Salviamo l’Orso e Fabio Borlenghi, responsabile di Altura, Associazione per la tutela degli uccelli rapaci e dei loro ambienti – per l’Abruzzo), che sollecitano anche un livello di guardia e attenzione superiori per il monte, necessari per una rinascita della montagna Sacra, di papa Celstino V, esposta altrimenti ad ogni tipo di aggressione.

Aggiornamento

Continua a leggere “Piste sul Morrone col pretesto dell’Emergenza, Esposto per danni all’Ambiente”

7 incendi attivi in Abruzzo: Report dei Vigili del fuoco

Ore 13 dalla Sala operativa Abruzzo dei Vigili del Fuoco ci comunicano che sono attivi in regione 7 incendi boschivi di cui 6 in provincia dell’Aquila e 1 in provincia di Teramo.

Continua a leggere “7 incendi attivi in Abruzzo: Report dei Vigili del fuoco”

Super Alpini dell’Aquila sul Morrone che brucia all’opera fino al termine dell’emergenza. Immagini inedite

Sulmona (Aq). Esercito e vigili del fuoco nelle aree dov’è più pericoloso operare sono stati oggi sul Morrone che brucia, ma in alta montagna e a ridosso dei lanci degli aerei e degli elicotteri anti incendio. L’efficacia della loro azione sulla montagna Sacra ha portato a confermare la presenza dei militari del nono Reggimento sino a chiusura dell’emergenza.

Aggiornamento

Continua a leggere “Super Alpini dell’Aquila sul Morrone che brucia all’opera fino al termine dell’emergenza. Immagini inedite”