Tag: mafia

Differenziata per tutti i Comuni, ma il ‘porta a porta’ non va: costoso e strumentale

La differenziata per tutti i Comuni, siamo d’accordo, ma non con il porta a porta, un sistema troppo dispendioso che si presta ad essere strumentalizzato da chi gestisce le società partecipate come fonte di voti per chi gestisce il servizio e di affari poco chiari, con un servizio spesso nemmeno tanto efficiente. Si dovrebbe pagare i servizio in funzione delle reali dimensioni della quantità di rifiuti che si produce e non delle dimensioni di una casa.  E questo importante aspetto viene affrontato solo da pochi, lungimiranti e onesti Comuni, il resto fa affari d’oro a spese del contribuente. Continua a leggere “Differenziata per tutti i Comuni, ma il ‘porta a porta’ non va: costoso e strumentale”

Al Ferro di Cavallo manifestazione pacifica contro violenze ed intimidazioni. Esserci è importante

Alle ore 10.30 in via Tavo 165 con una manifestazione pacifica i cittadini esprimeranno vicinanza alla donna coraggio che si è schierata con Domenico Pettinari, vice presidente del consiglio regionale, contro le occupazioni abusive deglli alloggi popolari, a cui hanno bruciato l’auto. Continua a leggere “Al Ferro di Cavallo manifestazione pacifica contro violenze ed intimidazioni. Esserci è importante”

Si decide sul ricorso dell’Italia avverso la sentenza che dà ragione al boss all’ergastolo ostativo

Accade per una materia tanto delicata come la Giustizia affidata ad una entità che di mafia italiana non ne mastica quanto quei giudici che per combatterla hanno sacrificato e sacrificano la loro vita. A giugno la Corte di giustizia europea (Cedu) ha censurato l’ergastolo ostativo come trattamento inumano e degrandante comminato al capo di una ndrina calabrese di Taurianova, condannato a 4 ergastoli per omicidi plurimi, sequestro di persona, detenzione di armi e occultamento di cadavere.

Aggiornamento 1 e 2

Continua a leggere “Si decide sul ricorso dell’Italia avverso la sentenza che dà ragione al boss all’ergastolo ostativo”

La polizia sequestra immobile della ‘ndrangheta in Marsica

La polizia di Avezzano (Aq) ha  sequestrato un edificio da anni destinato ad opificio ed utilizzato da un imprenditore marsicano, il provvedimento di confisca è stato emesso da una sezione specializzata delle misure di prevenzione del tribunale di Roma . Continua a leggere “La polizia sequestra immobile della ‘ndrangheta in Marsica”

Animali vaganti a Campo Felice: partita l’operazione di cattura dei cavalli

Non è la prima volta per Capo Felice. La località è molto conosciuta per l’Arcobaleno bianco, ma anche per la presenza di animali vaganti che in alcune circostanze hanno persino compromesso la ricostruzione della dinamica di un grave incidente accorso ad un mezzo di soccorso Continua a leggere “Animali vaganti a Campo Felice: partita l’operazione di cattura dei cavalli”

Ecoreati: sapere dire no. A Pescara si prende coscienza e si propone di fare sistema

Pescara. Legge 68 del 2015 sugli ecoreati se n’è parlato oggi in un corso di formazione per le forze dell’ordine organizzato dall’Agenzia regionale per la tutela ambientale e dai distretti regionali del ministero della giustizia. Continua a leggere “Ecoreati: sapere dire no. A Pescara si prende coscienza e si propone di fare sistema”

‘Il Padrino dell’Antimafia’ il sistema para criminale delle Mafie

Domani a Pescara si comincerà dalla ricostruzione dell’Aquila dopo il terremoto per raccontare Il Padrino dell’Antimafia e i sistemi criminali o para criminali che nel nostro Paese non si servono più direttamente delle vecchie mafie. Appuntamento alle ore 18 alla libreria Feltrinelli, con Attilio Bolzoni e Primo Di Nicola. Continua a leggere “‘Il Padrino dell’Antimafia’ il sistema para criminale delle Mafie”

L’Aquila. Memoria e Impegno per Sconfiggere le mafie e il terrorismo

L’Aquila. Stamane nel capoluogo di regione, a scandire i nomi di chi oggi non c’è più, nella Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti di mafia e terrorismo, anche Mauro Nardella, segretario confederale Uil e delegato dalla segreteria regionale  che oggi ha rappresentato la Uil Abruzzo.

Continua a leggere “L’Aquila. Memoria e Impegno per Sconfiggere le mafie e il terrorismo”

Tunnel e Penali fantasma: leggende lobbiste sulla Tav che fa gola alla criminalità

Ne stiamo sentendo di tutti i colori sul progetto Tav, linea ferroviaria da realizzare a Nord, in Piemonte, al confine tra Italia e  Francia, per il transito di treni veloci. É difficile oggi farsi un’idea seria dell’opera, della sua utilità e delle sue tanto osannate potenzialità che garantirebbero, a detta degli esperti, un futuro all’economia italiana in agonia, data altrimenti per spacciata.

Copertina da Notav.info Continua a leggere “Tunnel e Penali fantasma: leggende lobbiste sulla Tav che fa gola alla criminalità”

Rifiuti pericolosi in Molise abbandonati lungo il fiume Trigno

Campobasso. Eternit e pezzi di cemento abbandonati nel Comune di Petacciato, sul caso indagano i Carabinieri forestali.

Dossier Se la Mafia c’è nell’isola che non c’è

Continua a leggere “Rifiuti pericolosi in Molise abbandonati lungo il fiume Trigno”

Seminario di Criminologia Ecomafia ed Agromafia, 2 giorni di Legalità e Consapevolezza

Sulmona (Aq). La mafia teme più la scuola che la giustizia*, diceva il giudice Antonino Caponnetto a capo per 6 anni, del Pool antimafia, ed è anche per questo che il VII seminario nazionale di criminologia Ecomafia ed agromafia: analisi, riflessioni e proposte, viene organizzato tutti gli anni con un occhio di riguardo all’istruzione sia da parte dall’associazione Vittime del dovere che per l’Unione italiana lavoratori, Uil Abruzzo. Al centro del seminario, la Terra dei Fuochi, i veleni Montedison della discaric, di rifiuti tossici, tra le più grandi d’Europa a Bussi sul Tirino (Pe) e la piaga del caporalato. Ad introdurre e preparare ai temi, giovedì nella sala polivalente del liceo Scientifico Fermi, a partire dalle ore 15.30, un interessante cineforum con la proiezione del docufilm The land of fires e il conseguente dibattito . Continua a leggere “Seminario di Criminologia Ecomafia ed Agromafia, 2 giorni di Legalità e Consapevolezza”

Strage di Capaci. Palermo chiama Italia e L’Aquila Non Risponde. Coisp: ‘Muore solo chi dimentica’

L’Aquila. Palermo chiama Italia, ma L’Aquila non risponde, segnala il Coisp, sindacato di Polizia. Palermo chiama Italia è lo slogan simbolo del 25° anniversario della strage di Capaci dove persero la vita il magistrato Giovanni Falcone, sua moglie Francesca Morvillo e i poliziotti della scorta Vito Schifani, Antonio Montinaro e Rocco Di Cillo. A rispondere all’iniziativa sono state le città di Teramo e Pescara, il capoluogo di regione sarebbe rimasto in silenzio e così scrive il Coisp: “Muore solo chi dimentica”.

Continua a leggere “Strage di Capaci. Palermo chiama Italia e L’Aquila Non Risponde. Coisp: ‘Muore solo chi dimentica’”

Boss on line per favorire le relazioni familiari, bocciati gli emendamenti per evitarlo

Se Massimo Carminati fa il saluto romano durante un’udienza, sbeffegginado lo Stato, come potrebbe approfittare dell’occasione un boss in collegamento on line con la famiglia? La risposta non convince nel disegno di legge di iniziativa governativa che assurdamente si porta avanti ai vertici. In una realtà che supera la fantasia si vorrebbe cancellare in poche righe una battaglia secolare che contro la mafia si è acuita soprattutto quando al capo dei capi è stato imposto il carcere duro.

Continua a leggere “Boss on line per favorire le relazioni familiari, bocciati gli emendamenti per evitarlo”

A Castel Volturno seminario sull’attività investigativa antimafia ambientale

Attività investigative antimafia ambientale tra presente e futuro, se ne parla domani in Campania, in provincia di Caserta, in uno dei territori maggiormente flagellati dalla piaga degli ecoreati: Castel Volturno.

Continua a leggere “A Castel Volturno seminario sull’attività investigativa antimafia ambientale”