Tag: madia

Organici Polizia Penitenziaria, i tagli della riforma Madia preoccupano l’Abruzzo

Il ministro per la semplificazione e la pubblica amministrazione, Marianna Madia, sarà ricordato come il ministro della razionalizzazione del pubblico impiego e quindi delle forze armate. “Nel caso della polizia penitenziaria, invece, potrebbe essere ricordata come il ministro del possibile sfacelo” ad affermarlo è Mauro Nardella, segretario generale territoriale Uil Pa Polizia Penitenziaria preoccupato dal taglio agli organici nazionali che rifletteranno sulla sicurezza negli istituti di pena. 

Continua a leggere “Organici Polizia Penitenziaria, i tagli della riforma Madia preoccupano l’Abruzzo”

Forestali ai Carabinieri, venerdì il decreto

Il Corpo forestale dello Stato sarà assorbito nell’Arma dei carabinieri. Il passaggio riguarda funzioni e personale, ad eccezione delle competenze anti-incendio, destinate al Corpo nazionale dei vigili del fuoco.

Continua a leggere “Forestali ai Carabinieri, venerdì il decreto”

Addio paesaggio. Oltre 220 km di costa cementificati. Ancora peggio col silenzio assenso della Legge Madia

Abruzzo. Cancellati 222 chilometri di paesaggi costieri, al ritmo di 8 km al giorno in 20 anni, malgrado i vincoli di edificabilità della legge Galasso. Male, più dell’Abruzzo, la Calabria (65%) e non è da meno la regione Lazio. Terzo posto meritatissimo alla regione verde d’Europa (sic!) che ha relegato al paesaggio naturalistico solo il 36,4% della costa, il resto è stato completamente cementificato. Parliamo di 91 km di costa mutate in colate di cemento su un totale di 143 km, insomma da Silvi (Te) a Montesilvano (Pe), da Francavilla al Mare(Ch) a Torino di Sangro sino a Vasto, nel teatino, centinaia di palazzi e residence per giunta vuoti e al limitar della spiaggia. Continua a leggere “Addio paesaggio. Oltre 220 km di costa cementificati. Ancora peggio col silenzio assenso della Legge Madia”

Pnalm contro la soppressione del Corpo Forestale dello Stato

Corpo forestale dello Stato Foto Trozzi Report-age.com 31.8.2014Pescasseroli (Aq). Il Consiglio direttivo del Parco nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, su proposta del presidente Antonio Carrara ha approvato all’unanimità un Ordine del giorno contro l’ipotesi di soppressione del Corpo forestale dello Stato, prevista dal disegno di legge delega sulle semplificazioni amministrative, inviato al presidente del consiglio dei Ministri, Matteo Renzi, al ministro delle politiche agricole e forestali, Maurizio Martina, al ministro della semplificazione e pubblica amministrazione Marianna Madia e al ministro dell’interno, Angelino Alfano.

Continua a leggere “Pnalm contro la soppressione del Corpo Forestale dello Stato”