Tag: m5s

Rigorosamente distratti: Défaillance in Campagna elettorale

Il rigore sul rispetto del regolamento preteso dall’amministrazione comunale con cui non è stato concesso il teatro Caniglia (art. 3), per l’arrivo del vicepremier Luigi Di Maio, cozza non poco con la distrazione amministrativa sui mega manifesti elettorali della candidata politicamente collegabile alla prima cittadina Annamaria Casini. Per questo il MeetUp Sulmona, ha appena depositato un esposto sulle affissioni di manifesti elettorali.  Continue reading “Rigorosamente distratti: Défaillance in Campagna elettorale”

Aiuto all’Abruzzo per rifiuti di Roma, alcune precisazioni da Mazzocca

L’emergenza rifiuti del Comune di Roma va discussa con serietà e senza speculazioni elettorali, lo chiede il sottosegretario regionale Mario Mazzocca: «Tante inesattezze dal pressapochismo dei nostri oppositori e qualche interessata dimenticanza». Continue reading “Aiuto all’Abruzzo per rifiuti di Roma, alcune precisazioni da Mazzocca”

Ranieri:Carenze all’ospedale Sangrino. Caruso: dal Governo attendiamo rimozione criticità

Castel di Sangro (Aq). Una visita ispettiva è quella che all’ospedale dell’Alto Sangro ha proceduto ad eseguire il consigliere regionale Ganluca Ranieri (M5s) nella quale il politico conferma carenze nella gestione delle emergenze, poco personale e macchinari obsoleti di un presidio che però resta un punto di riferimento anche per l’area Teatina e Molisana, ai confini con l’Abruzzo.

Continue reading “Ranieri:Carenze all’ospedale Sangrino. Caruso: dal Governo attendiamo rimozione criticità”

Rifondazione: Forza Italia e M5S uniti per lo sperpero

“Gli esponenti di Forza Italia che dicono no all’election day dimenticano che quando erano alla guida della Regione non solo lo chiesero, ma allungarono di mesi una legislatura finita” e sulla necessità di far coincidere la data delle elezioni regionali con quella delle europee, intervengono Maurizio Acerbo, segretario nazionale Prc-Se, e Marco Fars, segretario regionale Prc-Se.

Aggiornamento

Continue reading “Rifondazione: Forza Italia e M5S uniti per lo sperpero”

Sanità digitale, Peggio dell’Abruzzo solo Sicilia, Campania e Calabria

Un gestione fallimentare in questi anni in Abruzzo che hanno fatto scendere la Regione ai minimi storici, in fondo alla classifica per la messa in atto del Fasciolo sanitario elettronico. Peggio solo Sicilia, Campania e Calabria che ancora non lo hanno attivato. Lo segnala il MOvimento 5 stelle e la candidata presidente alle regionali Sara Marcozzi. Continue reading “Sanità digitale, Peggio dell’Abruzzo solo Sicilia, Campania e Calabria”

Omissioni, falso e inquinamento, per sito Piano D’Orta indagati vertici Edison e di Comune di Bolognano

Sotto la lente d’ingrandimento della Procura di Pescara sono finiti di nuovo i vertici di Edison e questa volta in compagnia di quelli del Comune di Bolognano. Sono 6 le persone raggiunte dagli avvisi di garanzia per il caso dei ritardi e omessa bonifica di Piano d’Orta, le ipotesi di reato sono inquinamento ambientale, falso ideologico e omissioni d’atti d’ufficio. Continue reading “Omissioni, falso e inquinamento, per sito Piano D’Orta indagati vertici Edison e di Comune di Bolognano”

Sì Tap del governo: Abruzzo tradito

“Con noi al governo quest’opera la blocchiamo in 15 giorni” tuonava un determinato Di Battista. “Governo delle lobbies e delle banche, vattene a casa e portati via anche quel pagliaccio di Michele Emiliano che non mantiene le promesse fatte al Salento” gridava una agguerrita Barbara Lezzi. “Opera di fantascienza, che non serve all’Italia” sentenziava il leader Beppe Grillo. Promesse da navigati marinai per acquisire consenso, dandola a bere a migliaia di cittadini, per quel pugno di voti in più che fanno la differenza, commenta Mario Mazzocca, sottosegretario d’Abruzzo e capogruppo Art.1 Mdp Abruzzo.  Continue reading “Sì Tap del governo: Abruzzo tradito”

Trivelle, Di Maio tradisce i NoTriv come i NoTap

Il 7 ottobre in Basilicata Luigi Di Maio, ministro dello sviluppo economico e del lavoro, ha annunciato la nuova linea del Movimento 5 stelle sulle trivellazioni: “Non firmerò mai più nessuna autorizzazione petrolifera finchè i soldi andranno fuori regione e non sarà tutelato il diritto alla salute dei cittadini lucani… le elezioni regionali saranno importanti perché il nuovo presidente dovrà ricontrattare tutte quelle che sono le regole intorno alle trivellazioni” in sostanza il vice presidente del consigli dei ministri rinnega i NoTriv. Continue reading “Trivelle, Di Maio tradisce i NoTriv come i NoTap”

Disastro Tua: M5S sulla società unica di trasporto pubblico locale

Il report economico del primo semestre 2018 confermerebbe la disastrosa situazione della Tua spa, società che gestisce il trasporto pubblico locale, denunciata già da tempo dal consigliere regionale Domenico Pettinari che negli scorsi mesi aveva illustrato una situazione tutt’altro che rosea per la società unica abruzzese di Trasporto. Continue reading “Disastro Tua: M5S sulla società unica di trasporto pubblico locale”

Lo scaricabarile è il solo sport ormai praticabile a Sulmona

Sulmona (Aq). Il Meetup amici di Beppe Grillo affronta la vicenda del palazzetto dello sport, in una nota, criticando il metodo dello scaricabarile in uso ai vertici di palazzo San Francesco. Il sindaco Annamaria Casini avrebbe potuto superare, da tempo, lo stato d’inagibilità dell’edificio, intervengono dal movimento locale, purtroppo però: “Gli uffici tecnici non rispondono alle linee d’indirizzo politico che la giunta non è in grado di dettare” indirizzo che, potremmo aggiungere, non sembra esserci stato negli ultimi 3 anniContinue reading “Lo scaricabarile è il solo sport ormai praticabile a Sulmona”

Si vota il 10 febbraio e sulla data si scatena la Bufera

Si vota il 10 febbraio e la data fissata per il prossimo appuntamento elettorale, di rango regionale, non piace per niente. Nel cuore d’Abruzzo le strade sono impraticabili e chiuse d’Estate, figuriamoci d’Inverno cosa potrebbe accadere in caso di maltempo nei giorni di campagna elettorale con i candidati che macinano chilometri e chilometri per racimolare consensi e comiziare all’aperto. Che dire degli elettori intirizziti dal freddo a seguire i soliloqui di donabbondiana memoria nelle piazze congelate.  Continue reading “Si vota il 10 febbraio e sulla data si scatena la Bufera”