La bici è un azzardo per chi è all’oscuro di tutto. Paolucci (FN): ‘Occorrono Gilet catarifrangenti, caschetto e luci’

Andare in bici è un azzardo per chi è all’oscuro di tutto e sul tema della sicurezza stradale, Sabrina Paolucci, coordinatrice cittadina di Forza Nuova, affronta un argomento sin troppo trascurato nei territori in cui è cresciuto, in questi ultimi anni in modo esponenziale, il numero di ciclisti e pedoni: “Chi sceglie di inforcare una bicicletta per necessità o come stile di vita non può improvvisare. Le strade cittadine sono piene di insidie per ciclisti, pedoni e automobilisti ed è indispensabile conoscere le regole delle due ruote soprattutto quando la bicicletta è l’unico mezzo che ci si può permettere”.

Read more

Luci accese da domenica all’istituto de Nino-Morandi, chiuso. ‘E io pago!’

Sulmona (Aq). Sono accese da giorni le luci che illuminano la lunga notte dell’istituto per geometri e ragionieri della valle Peligna. Come fosse giorno nei corridoi e sono accese anche quelle di alcune aule su diversi piani del complesso scolastico de Nino Morandi. Totalmente abbandonata quest’area che è quella in cui un tempo seguivano le lezioni i geometri. Finestre aperte, vetri in frantumi poi le luci che non sono più spente. É così da domenica in quella scuola affidata alla Provincia dell’Aquila.

Aggiornamento 1, e 2 

Read more

Mistero su Pacentro. Luci nella notte a Colle Ardinghi

Fumo sulla valle Peligna da Pacentro Foto Trozzi Report-age.com 31.8.2017
Fumo sulla valle da Pacentro Foto Trozzi

Pacentro (Aq). S’ingarbuglia sempre più la trama degli incendi dolosi che soffocano, da oltre 12 giorni, i territori di Sulmona, Prezza, Secinaro e Pacentro (senza contare quello di Roccapia di Ferragosto) dove ora, come in altri gironi infernali, si cerca un responsabile. Abbiamo cercato di chiarire e fare luce su storie che girano in paese. Ci preoccupano le luci notturne su colle Ardinghi avvistate da parecchi pacentrani. Proprio lì si correrà a piedi nudi i primi di settembre per la 567esima edizione della Corsa degli Zingari. La situazione migliora, l’aria si fa meno pesante e in via ufficiosa l’incendio del 19 agosto è quasi spento, rimangono dei piccoli focolai monitorati all’ingresso della zona rossa area interdetta al traffico veicolare prima dei blocchi che chiudono, da 3 anni, la strada provinciale 487, chiusura che insiste sotto la pressione di pesanti polemiche e gravi responsabilità perché sta mettendo in ginocchio attività ricettiva, commercio ed economia locae. Il tratto conduce a Passo San Leonardo e resta chiusa anche la Morronese dove il costone del monte, appesantito dalla neve nel 2015 ha ceduto sulla strada che collega Sulmona a Pacentro, in più tratti.

Read more