Tag: liberazione

Partigiani. Vittorio Mondazzi eroe di Pratola Peligna: Medaglia di bronzo al Valor militare

Roma. Cadde a 32 anni nella guerra di liberazione della Jugoslavia, un vero eroe Vittorio Mondazzi, giovane originario di Pratola Peligna (Aq). In memoria, a questo incredibile partigiano è stata conferita stamane, nella capitale, la Medaglia di bronzo al Valor militare. A partecipare alla cerimonia con i familiari anche Maurizio Acerbo, segretario nazionale Rifondazione comunista e Riccardo Lolli, della Federazione aquilana di Rifondazione comunista, entrambi di Sinistra europea. Continue reading “Partigiani. Vittorio Mondazzi eroe di Pratola Peligna: Medaglia di bronzo al Valor militare”

Poiana liberata ad Urban Nature: spazio a biodiversità, conoscenza, visite guidate e premi

Una formidabile seconda edizione per Urban Nature – Diamo spazio alla Biodiversità evento promosso dal Wwf che ha coinvolto tantissime città in tutta Italia. A Chieti e Lanciano le iniziative promosse nella Villa comunale sono state apprezzate da centinaia di partecipanti. Continue reading “Poiana liberata ad Urban Nature: spazio a biodiversità, conoscenza, visite guidate e premi”

Festa della Liberazione, iniziative nella giornata del 25 aprile

Sulmona (Aq). Domani alle ore 11.30 appuntamento a pizza Carlo Tresca per la cerimonia di saluto ai Caduti dinanzi l’Ara Patriae, il monumento all’ingresso del centro storico della città dedicato ai caduti delle guerre avrebbe bisogno davvero di un restauro e di alcune importanti correzioni sulle lastre, così come indica nella sua recente ricerca il professor Fabio Maiorano. Per la Giornata di memoria e di festa è in programma anche una pedalata attraverso i luoghi che ricordano i momenti più significativi della Resistenza in valle Peligna, sempre nella città dei confetti che ha sacrificato molti suoi giovani per far grande la Resistenza. L’iniziativa di Bicincontriamoci è intitolata Resistere pedalare resister.

 

Liberazione. Da Pacentro l’invito a Prendere Parte

Pacentro (Aq). Nel primo pomeriggio, da piazza del Popolo, il corteo di giovani studenti, cittadini e Partigiani si è snodato tra le vie a perpendicolo del borgo per celebrare a Pacentro il 72° anniversario della Liberazione. La cerimonia, commovente, ha portato poi la cittadinanza, le autorità civili, militari e religiose, le associazioni combattentistiche e d’arma dinanzi al monumento della Brigata Maiella, inaugurato nel 2014. Il saluto, la deposizione della corona e a fare da cornice, per questa partecipata manifestazione abruzzese, i toccanti discorsi del sindaco, Guido Angelilli e del procuratore capo della Repubblica del Tribunale di Sulmona (Aq) Giuseppe Bellelli. 

Continue reading “Liberazione. Da Pacentro l’invito a Prendere Parte”

Il 25 aprile a Sulmona celebrato con le famiglie per generazioni consapevoli

Sulmona (Aq). “Tutti coloro che dimenticano il loro passato sono condannati a riviverlo” a 71 anni di distanza la parola di Primo Levi, scrittore e partigiano (chimico e poeta italiano) è morale che vale per tutte le epoche e che oggi va indirizzata, di dovere, a chi vive giornate come questa scavalcando il ricordo. 

Continue reading “Il 25 aprile a Sulmona celebrato con le famiglie per generazioni consapevoli”

Anniversario della Liberazione a Popoli con Drammateatro e Teatro stabile d’Abruzzo

Popoli (Pe). Per il 25 Aprile il Drammateatro e il Teatro stabile d’Abruzzo propongono una narrazione scenica liberamente ispirata a L’Agnese va a morire di Renata Viganò.

Continue reading “Anniversario della Liberazione a Popoli con Drammateatro e Teatro stabile d’Abruzzo”

Il Patriota Pantaleo incontra gli studenti che nel tema scrivono: “Ha toccato la nostra sensibilità”

Ennio Pantaleo Foto Maria Trozzi Report-age.com 02.06.2014
Ennio Pantaleo (foto Trozzi)

Pratola Peligna (Aq). Liberato l’Abruzzo, la Brigata Maiella si sarebbe dovuta sciogliere e i volontari sarebbero dovuti tornare a casa, accadde invece che la formazione partigiana abruzzese decise di continuare la sua battaglia per dare una decisiva spallata ai tedeschi rafforzati sulla linea Gotica. Tra gli arruolati di quelle ore c’era anche Ennio Pantaleo, il più giovane della Brigata. A celebrare il patriota è l’istituto di Pratola Peligna che qualche settimana fa ha ricevuto il reduce. In aula il racconto dell’esperienza di Pantaleo nella Brigata Maiella ha emozionato i ragazzi tanto da ricordare l’evento in un elaborato toccante che gli studenti della scuola media hanno voluto dedicargli su suggerimento delle insegnanti. I giovani hanno preso come esempio da seguire quest’Uomo, un vero eroe, e ne terranno il ricordo sempre vivo nel cuore.  Continue reading “Il Patriota Pantaleo incontra gli studenti che nel tema scrivono: “Ha toccato la nostra sensibilità””