Tag: lettera

Bimbi Subequani senza Pediatra: Soluzione Tampone della Asl con Biancolino

Dalla Asl una soluzione tampone per gli oltre 800 bambini, da 0 a 12 anni, rimasti senza pediatra. Il calcolo si fa un po’ complicato se, caldeggiando l’ipotesi del medico di base a servizio dei bimbi che hanno più di 6 anni, si riduce la distanza e il numero dei piccoli da assistere, circa 400 creature che hanno diritto alla disponibilità di un pediatra, a poca distanza. Il problema resta perché, sappiamo tutti, non è solo una questione di quantitàContinue reading “Bimbi Subequani senza Pediatra: Soluzione Tampone della Asl con Biancolino”

Vittime del dovere per il Paese sono meno delle ‘altre’. Lettera a Salvini e Di Maio

Parità di trattamento, sulla carta è scritto che sono vittime come le altre, ma al vertice fa comodo non guardare alla sostanza del problema e chi lo affronta poi si vede sbattere le porte in faccia. Oltre a piangere i loro cari, fissando quella sedia vuota soprattutto durante le feste, le famiglie delle Vittime del dovere devono fare i conti con la disparità e per questo sono costrette a fare causa allo Stato che i loro cari hanno servito, spesso sino alla fine, alla morte. Continue reading “Vittime del dovere per il Paese sono meno delle ‘altre’. Lettera a Salvini e Di Maio”

Punto nascita e presidi satelliti, Di Maio dà qualche speranza

Le dichiarazioni del vice premier Luigi Di Maio, ieri in visita all’Aquila, in materia di sanità darebbero speranza per recuperare le strutture sanitarie nelle aree di frontiera, proprio per le caratteristiche legate al territorio.  Continue reading “Punto nascita e presidi satelliti, Di Maio dà qualche speranza”

Complicazioni per la Bonifica della discarica ex Montedison: la Regione scrive a Costa

Un incontro al ministro per l’ambiente, Sergio Costa, per discutere delle problematiche riguardanti del sito di interesse nazionale (Sin) per la bonifica di Bussi sul Tirino, questo è quanto chiesto oggi dai vertici della Regione Abruzzo.  Continue reading “Complicazioni per la Bonifica della discarica ex Montedison: la Regione scrive a Costa”

Italica scrive a Salvini per chiedere il ripristino della Polizia ferroviaria di Sulmona

Il Movimento Italica ha inviato una lettera al ministro dell’interno, Matteo Salvini, per chiedere il ripristino del presidio di Polizia ferroviaria dello scalo sulmonese, secondo in Abruzzo per traffico passeggeri. L’iniziativa del Movimento d’identità e territorio è stata avviata dall’annuncio del ministro sul riordino e il potenziamento delle 106 questure italiane anche con il blocco della chiusura degli uffici di Polizia ferroviaria, postale e stradale concordato con i sindacati di categoria.

Aggiornamento  Continue reading “Italica scrive a Salvini per chiedere il ripristino della Polizia ferroviaria di Sulmona”

Metanodotto e centrale Snam, Pietrucci scrive al Premier Conte

“Torno a rivolgermi al presidente del consiglio dei ministri riguardo sulla realizzazione del gasdotto Snam nei territori colpiti dai terremoti nel 2009, 2012, 2016 e 2017 e della centrale di compressione di Sulmona” è la lettera che il presidente della commissione ambiente, Pierpaolo Pietrucci, ha inviato al premier Giuseppe Conte e per conoscenza ai presidenti di camera e senato e ai parlamentari abruzzesi. Continue reading “Metanodotto e centrale Snam, Pietrucci scrive al Premier Conte”

Passiamo ai fatti, Osservatorio H20 consegna le schede sull’Acquifero del Gran Sasso

Teramo. É tempo di passare ai fatti per l’Osservatorio indipendente sull’acqua del Gran Sasso che scrive ai consiglieri in vista del consiglio regionale del 12 dicembre. Così Wwf, Legambiente, Mountain Wilderness, Arci, ProNatura, Cittadinanzattiva inviano al presidente della Regione, agli assessori e a tutti i consiglieri una scheda sulla situazione dell’acquifero del Gran Sasso

Continue reading “Passiamo ai fatti, Osservatorio H20 consegna le schede sull’Acquifero del Gran Sasso”

Carrara a Nugnes: ‘Il territorio del Pnalm è piccolo: migliori condizioni di convivenza con l’orso anche fuori’

Scrive alla senatrice Paola Nugnes (M5S), il presidente del Parco  nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, Antonio Carrara e lo fa dopo l’Interrogazione parlamentare sull’Orso bruno marsicano firmata anche da altri parlamentari e rivolta ai ministri dell’ambiente e della giustizia, Gian Luca Galletti e Andrea Orlando, inerente alle problematiche che interessano la conservazione del plantigrado in special modo quella degli orsi confidenti. Non è solo questo, il discorso è molto più complesso, spiega Carrara nella missiva. 

Continue reading “Carrara a Nugnes: ‘Il territorio del Pnalm è piccolo: migliori condizioni di convivenza con l’orso anche fuori’”

Parco Maiella: è tutta colpa tua! ‘J’accuse nostrano’ di 5 associazioni nella Lettera al ministro Galletti

Sulmona (Aq). É un j’accuse al contrario ed è una moda intramontabile in valle Peligna quella di puntare il dito non sui persecutori, ma sul più debole della catena. Così dice il saggio: quand la piand sta a terr, tutt a fa i cipp (quando la pianta cade tutti raccolgono legna) e, da un mesetto, anche per il Parco nazionale della Maiella il discorso è valido. Colpa dell’Ente che non sarebbe stato capace di prevenire e agire, scrivono in una lettera 5 associazioni. Certo, di errori ne sono stati commessi abbastanza, ma ci sembra esagerato l’invito rivolto al ministro dell’ambiente, Gian Luca Galletti, e al presidente della Regione Abruzzo, Luciano D’Alfonso, affinché per l’area protetta “..il prossimo presidente non venga scelto solo sulla base delle solite alchimie politiche locali o, ancor peggio, scegliendo tra politici o ex politici esclusi da altre cariche”.

Aggiornamento

Continue reading “Parco Maiella: è tutta colpa tua! ‘J’accuse nostrano’ di 5 associazioni nella Lettera al ministro Galletti”

Via Turati, spunta la lettera di D’Alfonso: 500mila euro per l’emergenza, nessuna traccia dei soldi

Sulmona  (Aq). Fine luglio 2015, il sindaco di Sulmona, Peppino Ranalli, riceve una lettera del presidente d’Abruzzo, Luciano D’Alfonso, che annuncia lo stanziamento per Sulmona di una cospicua somma di denaro per superare l’emergenza idrogeologica. Di questa lettera e del contributo non se n’è saputo più niente, praticamente scomparsi, eppure l’impiego tempestivo del denaro stanziato dalla Regione, ai tempi, avrebbe garantito l’intervento su via Turati impedendo così che la città cadesse tanto in basso.

Aggiornamento 1,  2 e 3 

Continue reading “Via Turati, spunta la lettera di D’Alfonso: 500mila euro per l’emergenza, nessuna traccia dei soldi”

Prevenzione sismica nella valle del big one. Scrive ai Presidenti giovane amministratore di Vittorito

Vittorito (Aq). “Prima che sia troppo tardi” insiste il giovane Francesco Di Felice quando fa appello alle massime autorità dello Stato perché predispongano fondi per la prevenzione sismica e la messa in sicurezza dell’Abruzzo interno. “Intervenite prima che sia troppo tardi” la povertà tracimata dalla crisi endemica (2008) rende quasi impossibile l’adeguamento antisismico per tante famiglie dell’entroterra abruzzese ancora impreparate ad un eventuale big one peligno.

Continue reading “Prevenzione sismica nella valle del big one. Scrive ai Presidenti giovane amministratore di Vittorito”

Discarica veleni Bussi. Il Ministero bacchetta La Gatta e risponde alle accuse del sindaco

Roma. Impossibile interrompere il capping della Solvay perché la bonifica richiede ancora tempo (oltre 2 anni e 2 mesi dall’aggiudicazione della gara per la bonifica, bando chiuso il 18 marzo scorso) ed evitare la diffusione della contaminazione, con misure di prevenzione e messa in sicurezza, è un obbligo anche del proprietario del sito pur se non responsabile dell’inquinamento. Gli allarmismi su una nuova discarica da riempire nella megadiscarica dei veleni di Bussi (Pe) vengono completamente spenti dal ministero dell’ambiente che sottolinea sulla discarica a servizio, idea abbandonata da tempo, che era d’accordo a realizzarla anche il Comune di Bussi e dunque il sindaco, Salvatore La Gatta, lo stesso che poi ancora se ne lamenta. La Gatta è stato bacchettato dal ministero dopo le accuse, scritte nella lettera del 7 marzo, contro i vertici.  Il ministero ha risposto al primo cittadino con una missiva precedente il decesso del commissario per la bonificaAdriano Goio. 

Continue reading “Discarica veleni Bussi. Il Ministero bacchetta La Gatta e risponde alle accuse del sindaco”

Scarichi abusivi: fiumi e mare in coma. Lettera degli operatori economici alle istituzioni

Pescara. Agli enti inviano una lettera sulla questione depurazione. Prendono la palla al balzo oggi gli operatori economici che nell’assemblea pubblica durante la discussione sulle possibili soluzioni agli scarichi abusi e alla inefficiente rete di depurazione abruzzese preparano una lettera al vetriolo per le amministrazioni regionali.

Continue reading “Scarichi abusivi: fiumi e mare in coma. Lettera degli operatori economici alle istituzioni”

Questione Snam. I comitati chiedono a Renzi un incontro a Sulmona con De Vincenti

Sulmona (Aq). Chiedono al governo di aprirsi al dialogo e suggeriscono al premier Renzi di organizzare nella città dei confetti un confronto pubblico e di invitare all’incontro un autorevole rappresentante dell’esecutivo come il sottosegretario alla presidenza del consiglio Claudio de Vincenti. I comitati cittadini per l’ambiente di Sulmona hanno inviato una lettera con queste richieste al presidente del consiglio Matteo Renzi.

Continue reading “Questione Snam. I comitati chiedono a Renzi un incontro a Sulmona con De Vincenti”