Tag: legna

Taglio di alberi a Cansano per fare legna. Salviamo l’Orso chiede agli uffici di fare squadra

Salviamo l’orso onlus (Slo) risponde al sindaco di Cansano (Aq), Mario Ciampaglione, che ha contestato l’allarme lanciato dall’associazione a tutela dell’Orso bruno marsicano, sul taglio di alberi in località La difesa e lo giustifica con ragioni economiche. Continua a leggere “Taglio di alberi a Cansano per fare legna. Salviamo l’Orso chiede agli uffici di fare squadra”

Per non giocarsi la Maiella? Lo storico direttore Cimini prese in gestione le aree sensibili

Sullo scempio in corso a Fonte Romana, habitat prioritario protetto dalla direttiva dell’Unione europea (92/43/CEE Habitat n. 9210 – Faggete appenniniche con tasso e agrifoglio) nel cuore del Parco nazionale della Maiella, interviene uno storico direttore, Nicola Cimini che suggerisce un metodo efficace per evitare danni tanto gravi all’ecosistema forestale del Parco Maiella..

 Aggiornamento 1 e 2

Continua a leggere “Per non giocarsi la Maiella? Lo storico direttore Cimini prese in gestione le aree sensibili”

Decreto Ammazza Foreste: colpo di coda del Pd. Spieghiamo il No al Testo unico forestale

A preoccupare docenti e ricercatori sono le disposizioni proposte sulla revisione e l’armonizzazione della normativa nazionale in materia di foreste e filiere forestali (in attuazione dell’articolo 5 della legge 28 luglio 2016, n. 154) ossia lo schema di decreto che è quasi legge visto che è al vaglio definitivo del Consiglio dei ministri e che passerà dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella, per la firma.  Gravi errori scientifici sugli interventi previsti nel testo e numerosi aspetti tecnici minacciano gli ecosistemi sul suolo, sulla biodiversità e sul paesaggio. Sono 250 i primi firmatari dell’appello al presidente Mattarella, al premier Paoplo Gentiloni, al ministro delle politiche agricole alimentari e forestali,  Maurizio Martina e dell’ambiente, Gian Luca Galletti per denunciare la gravità de testo. 

Aggiornamento

Continua a leggere “Decreto Ammazza Foreste: colpo di coda del Pd. Spieghiamo il No al Testo unico forestale”

Incendi Morrone: Analogia con roghi Piemonte e Lombardia per Capo Vigili del fuoco di Sulmona

Sulmona (Aq). Di analogia con gli incendi del Piemonte e della Lombardia parla stamane il capo dei vigili del fuoco di Sulmona, Enzo Paolo Giovannone, a margine della funzione sacra dedicata alla protettrice dei Vigili del fuoco, Santa Barbara, celebrata oggi con una santa messa nella cattedrale San Panfilo.

Aggiornamento

Continua a leggere “Incendi Morrone: Analogia con roghi Piemonte e Lombardia per Capo Vigili del fuoco di Sulmona”

Strage di alberi a Cantone di Introdacqua, tabula rasa, Via Di Mezzo scorticata viva

Cantone di Introdacqua (Aq). Tabula rasa in via Di Mezzo questa mattina con un taglio indiscriminato di alberi sugli argini del canale, lo scenario è devastante. Sulle sponde del canale Sagittario una ruspa cingolata con una pinza per la frantumazione dei pilastri in cemento ha fatto fuori decine di fusti secolari, soprattutto Pioppi, per un tratto di strada lungo oltre 200 metri. E la distruzione dovrebbe continuare nei prossimi giorni, avvertono i residenti della frazione peligna.

Continua a leggere “Strage di alberi a Cantone di Introdacqua, tabula rasa, Via Di Mezzo scorticata viva”

Incendio di una rimessa di legname a Pacentro sulla ex statale 487 chiusa da tempo

Pacentro (Aq). Nessun ferito, ma solo tanta paura per l’incendio sviluppatosi questa mattina in una rimessa di legname, sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco di Sulmona e i carabinieri di Pacentro.

Foto di copertina G. M.

Continua a leggere “Incendio di una rimessa di legname a Pacentro sulla ex statale 487 chiusa da tempo”

Molina Aterno. I custodi dell’Ambiente puliscono gli argini del fiume

Molina Aterno (Aq). Proficua e utile la Giornata ecologica della pro loco di Molina organizzata sabato scorso per ripulire gli argini del fiume Aterno e ridurre così il rischio incendi nell’area protetta del Sirente Velino.

Continua a leggere “Molina Aterno. I custodi dell’Ambiente puliscono gli argini del fiume”

Più violazioni nel Parco Sirente Velino, ma con i Forestali i trasgressori non la spuntano

Secinaro (Aq). S’intensificano i controlli nel Parco regionale Sirente Velino e per i trasgressori non c’è scampo con gli agenti del Corpo forestale dello Stato guidati dal Comandante della Regione Umbria, Guido Conti. Sono più che raddoppiati gli illeciti amministrativi accertati nell’area dei monti Velino e Sirente e i forestali hanno denunciato 35 trasgressori, 4 in più rispetto al 2014.

Continua a leggere “Più violazioni nel Parco Sirente Velino, ma con i Forestali i trasgressori non la spuntano”

Abbattuti i vincoli al Bosco di S. Antonio, il Parco Maiella dovrebbe fare ricorso

Non è detta l’ultima per il Bosco di Sant’Antonio se davvero, come chiarito all’associazione Salviamo l’orso, il Parco farà ricorso contro la decisione del commissario regionale che fa cadere i vincoli agli usi civici proprio su una parte consistente della piana di Pescocostanzo in area Parco, decisione che altrimenti aprirà al pascolo e alle mandrie gli habitat sensibili dell’area protetta al contempo riserva integrale e Sito di interesse comunitario. La domanda sorge spontanea perché il Parco Maiella ha lasciato cadere la questione e non ha difeso le ragioni della faggeta dopo il ricorso del Comune di Pescocostanzo e prima della sentenza? Resuscitati gli usi civici, per volontà del commissario regionale, nel bosco sarà consentito ai pastori di sfruttare nuovamente la ricchezza della faggeta che, finita la legna secca, sicuramente si assottiglierà.

Aggiornamento 1,  2  e 3 

Continua a leggere “Abbattuti i vincoli al Bosco di S. Antonio, il Parco Maiella dovrebbe fare ricorso”